IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Il fotovoltaico invisibile per i centri storici

Il fotovoltaico invisibile per i centri storici

DYAQUA ART STUDIO

Dyaqua Energy Srl nasce dall'accordo tra Giovanni Quagliato di Dyaqua Art Studio, inventore del Fotovoltaico Invisibile, e la giovane TPM Srl, costituita da un team di professionisti con una decennale esperienza nel mercato fotovoltaico e docenti universitari. Obiettivo principale della giovane start-up è di tradurre gli innovativi moduli fotovoltaici invisibili, in un sistema ottimizzato per l'installazione nei centri storici e in aree di particolare pregio architettonico e paesaggistico.

 

Soluzione innovativa
Il Fotovoltaico Invisibile è frutto di un innovativo processo di lavorazione che consente di integrare e nascondere le celle in silicio cristallino nell'elemento architettonico. Ottenuto con un composto polimerico atossico e completamente riciclabile, il modulo è uguale ai normali elementi edilizi che si vogliono riprodurre come coppi, tegole e pietre di ogni forma e dimensione, diventando indistinguibile dall'elemento architettonico originale.

Grazie alla speciale composizione che caratterizza il Fotovoltaico Invisibile, i raggi solari riescono a filtrare all'interno della superficie del modulo come se fosse trasparente fino a raggiungere le celle fotovoltaiche.

Tra i tanti esempi possibili, a dimostrazione della versatilità dell'invenzione, sono stati realizzati i prototipi secondo le forme delle quattro categorie principali di oggetti edilizi: coppo, pietra, piastrella ed assi di legno.


Caratteristiche moduli Dyaqua Energy:

• realizzati con materiali atossici, sia naturali che riciclabili;

• autopulenti e disinquinanti, attraverso specifici trattamenti al biossido di titanio;

• calpestabili e carrabili: il particolare composto polimerico conferisce caratteristiche di resistenza meccanica molto superiore a quella degli elementi architettonici tradizionali.

 

Il modulo di punta è il Coppo Fotovoltaico S-Tile, accompagnato da una serie di prototipi rappresentanti le principiali categorie di oggetti edilizi: pietra, piastrella, pannello malta e legno.

 

Schema illustrativo della composizionedi un coppo S-Tile

Richiedi informazioni su Il fotovoltaico invisibile per i centri storici
Fotovoltaico invisibile
Coppo fotovoltaico S-Tile

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI
Altri articoli riguardanti DYAQUA ART STUDIO