IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > E-lab per una nuova cultura della riqualificazione del patrimonio edilizio

E-lab per una nuova cultura della riqualificazione del patrimonio edilizio

Progetto promosso da Architetti e Legambiente per spingere su innovazione ed efficienza energetica

Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e Legambiente promuovono il laboratorio di idee E-lab, nato con l’obiettivo di sviluppare una nuova cultura della riqualificazione del patrimonio edilizio in termini di efficienza energetica, sostenibilità e innovazione.

 

Sono 3 i focus principali su cui il progetto E-lab si muoverà e riguardano l'efficienza energetica come volano per la riqualificazione del patrimonio edilizio legata alle direttive e agli strumenti europei; l'innovazione sostenibile degli interventi in edilizia; la semplificazione degli interventi di efficientamento energetico e di messa in sicurezza del patrimonio edilizio.

Il tutto attraverso due Osservatori, uno sul quadro normativo a livello nazionale ed europeo e l’altro sull'analisi dei regolamenti edilizi comunali con l'individuazione di eccellenze e di buone pratiche.

 

La riqualificazione del patrimonio edilizio, sottolineano architetti e ambientalisti in un comunicato congiunto, può rappresentare il vero volano della ripresa, creando posti di lavoro e opportunità. Oltre al fatto che “sono le politiche europee a spingere, con chiare indicazioni e con lo stanziamento di risorse, in questa direzione e il mercato è oramai pronto a un cambio radicale, come dimostrano cantieri ed esperienze in corso”.

 

Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori  e Legambiente mostrano inoltre una forte preoccupazione in merito alla Legge sul consumo di suolo che nei prossimi giorni arriverà in aula della Camera. Le critiche maggiori riguardano da una parte l’iter eccessivamente complesso per rendere cogenti gli obiettivi di riduzione del consumo di suolo che per almeno tre anni potrebbero creare una situazione di incertezza per le amministrazioni pubbliche e per gli investitori, sia le indicazioni troppo generiche di  contenimento del consumo di suolo, nei criteri e nella spinta al riuso delle aree dismesse e degli edifici. "Abbiamo bisogno di una Legge che spinga e semplifichi la rigenerazione degli edifici esistenti e delle città come alternativa al consumo di suolo, che deve essere finalmente salvaguardato e monitorato" hanno dichiarato Leopoldo Freyrie presidente del Consiglio Nazionale degli Architettie Edoardo Zanchini, vicepresidente di Legambiente. "Siamo preoccupati che alcune questioni ancora aperte sul testo non siano state davvero affrontate. Un’approvazione in aula di un testo non condiviso dagli stakeholders, dalle Regioni e dagli Enti locali rischia di arenarsi al Senato, togliendo ogni possibilità di avere finalmente una legge in Italia capace di rilanciare l'edilizia di qualità e di salvaguardare i territori agricoli".

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
27/03/2017

Finestre e facciate energeticamente efficienti

I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER assicurano un importante contributo per l’efficienza energetica degli edifici e si prestano a diverse applicazioni     I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER, azienda ...

24/03/2017

In Europa accordo sulle etichette energetiche 2.0

Inizia la nuova era delle etichette energetiche: Database, QR code e simbolo “smart”.      Le etichette che indicano l’efficienza energetica di elettrodomestici come frigo e lavatrici, passano a una nuova versione e ...

24/03/2017

Risanamento energetico edifici pubblici a Bolzano

La Giunta provinciale ha approvato il bando che mette a disposizione 12 milioni di euro  per progetti di risanamento di edifici pubblici.     La giunta provinciale di Bolzano ha approvato un nuovo bando nell'ambito del programma FESR ...

23/03/2017

4 milioni di euro per lo sviluppo delle smart grid in Sardegna

Termina il 20 luglio il termine per la presentazione delle domande per il bando “Azioni per lo sviluppo di progetti sperimentali di reti intelligenti nei Comuni della Sardegna”     La Regione autonoma della Sardegna ha ...

23/03/2017

Riqualificazione energetica degli edifici. Scopriamo le opportunità

Il 30 marzo la prestigiosa sede de Il Sole 24 Ore di Milano ospita la 2a convention di Rete Irene sulla Riqualificazione Energetica Integrata degli edifici esistenti     Il tema della riqualificazione efficiente degli edifici esistenti ...

22/03/2017

La Strategia Energetica Nazionale secondo ITALIA SOLARE

I suggerimenti di Italia Solare nella definizione della Strategia Energetica Nazionale per il superamento degli ostacoli alla crescita delle energie rinnovabili     In queste settimane Governo e Parlamento stanno lavorando alla definizione ...

20/03/2017

Innovazione, presente e futuro del Sistema a Cappotto

Alessandro Monaco, nuovo Coordinatore della Commissione Comunicazione del Consorzio Cortexa ci racconta come sta cambiando il mercato dei sistemi di isolamento a cappotto e gli obiettivi futuri del Consorzio     CORTEXA, Consorzio per la ...

16/03/2017

Una Chiesa green e con tetto fotovoltaico

Un edificio religioso all’avanguardia, passivo e CO2 neutral, realizzato con approccio ecosostenibile e circondato da 10.000mq di parco     Sarà realizzato in tempi brevi a Salerno, nei quartieri Torrione e Sala Abbagnano che ...