IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Ecobonus 65% per rimozione amianto

Ecobonus 65% per rimozione amianto

La proposta presentata da Ermete Realacci prevede una detrazione del 65% per il biennio 2017-2018

 

 

La Commissione Ambiente della Camera ha approvato un emendamento alla Legge di Stabilità 2017, su proposta di Ermete Realacci presidente della stessa commissione, che prevede l’estensione dell’ecobonus del 65% per la riqualificazione energetica dei condomìni agli interventi che riguardano la bonifica dell’amianto, a patto che gli interventi siano realizzati in un progetto complessivo volto al miglioramento dell’efficienza energetica dell’edificio. Ora l’emendamento deve essere approvato dalla Commissione Bilancio.

La proposta prevede che l’ecobonus del 65% venga applicato, per un importo massimo di 100.000 euro, per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2018.

 

La Commissione Ambiente ha dato l’ok anche all’inserimento del bonus del 50% per la bonifica dell’amianto nei fabbricati rurali che non siano adibiti ad uso abitativo, compresi i rimessaggi e i ricoveri connessi all’attività agricola.
In questo caso la detrazione fiscale viene applicata nel periodo dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2019 fino a un valore massimo di detrazione di 100.000 euro, 20.000 euro per fondo rustico all’anno ed è suddivisa in 5 quote annuali.

Finanziamenti per le Imprese

Ricordiamo che un decreto del Ministero dell’Ambiente pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 ottobre disciplina un finanziamento complessivo dedicato alle imprese di 17 milioni di euro per gli interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto. Le domande potranno essere inviate da mercoledì 16 novembre tramite il portale web per ricevere risposta dal Ministero dell’Ambiente entro 90 giorni.
Il decreto prevede una detrazione del 50% delle spese sostenute per interventi di bonifica dall’amianto su beni e strutture produttive realizzati e conclusi entro il 2016, di cui l’impresa possa comprovare i pagamenti effettuati e l’avvenuto smaltimento in discarica. La spesa deve essere compresa per investimenti di importo unitario tra 20 mila e 200mila euro. La data ultima di scadenza per la presentazione delle domande è il 31 marzo 2017. 
Sono invece escluse le imprese di produzione primaria di prodotti agricoli, pesca e acquacoltura, e quelle che operano nei servizi di interesse economico generale, le cui agevolazioni sono disciplinate da altri regolamenti comunitari.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
02/10/2017

Stabilizzazione ecobonus e sismabonus condomini per 5 anni

Il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio in audizione alla Commissione Ambiente ha detto che il Governo nella prossima Legge di Bilancio sta valutando di prorogare gli ecobonus e sismabonus per 5 anni, estendendo la platea ...

29/09/2017

Dallecobonus record di investimenti e occupazione

Nel 2017 le stime del Cresme prevedono 28 miliardi di euro di investimenti legati alle detrazioni per ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica   E’ stata pubblicata la V edizione dello Studio “Il recupero e la ...

28/09/2017

Ottimizzare ecobonus e sismabonus si pu. La guida Ance

Ecobonus e sismabonus hanno funzionato ma necessitano di miglioramenti per ottimizzare la loro efficacia. Le proposte dell’Ance per garantire il valore nel tempo delle detrazioni        Il convegno promosso dall’Ance ...

27/09/2017

Ecobonus anche nella legge di Stabilit 2018

Il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti anticipa che nella Legge di Bilancio 2018 potrebbero essere riviste le detrazioni per gli interventi di efficientamento energetico, a seconda degli obiettivi energetici raggiunti    
Il ministro ...

20/09/2017

Detrazioni 70-75% on line il sito Enea per l'invio della documentazione

E' online il Portale Enea per l'invio della documentazione per gli interventi eseguiti sulle parti comuni degli edifici condominiali che beneficiano dell'ecobonus del 70% e 75%       E’ da oggi disponibile online il portale ...

15/09/2017

Aggiornata la Guida per le detrazioni fiscali per il risparmio energetico

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato la versione aggiornata al 12 settembre della Guida dedicata all'Ecobonus per il risparmio energetico     E' on line sul sito dell'Agenzia delle Entrate la Guida aggiornata per le detrazioni per il risparmio ...

30/08/2017

Come cedere ecobonus condomini no tax area anche alle banche

Pubblicata l'attesa circolare dell'Agenzia delle Entrate con i chiarimenti per la cessione anche alle banche, per i contribuenti no tax area, dell'ecobonus per i lavori in condominio     L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio ...

25/07/2017

La Guida Enea per ecobonus 70-75% condomini

A partire dal 15 settembre sarà possibile inviare all'Enea i documenti per gli interventi di riqualificazione su parti comuni dei condomini     L’Enea ha pubblicato un utile vademecum con indicazioni per l’invio della ...