IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Efficienza energetica e acustica in edilizia, al via il tour Anit

Efficienza energetica e acustica in edilizia, al via il tour Anit

Convegni itineranti sul tema 'Energia e rumore quasi zero'

ANIT (Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e acustico) propone anche per il 2015 un ciclo di convegni itineranti e gratuiti dedicati a ingegneri, architetti, tecnici e professionisti del settore.
Il tema di quest'anno “Energia e rumore quasi zero” approfondirà tutto ciò che ruota intorno a efficienza energetica e acustica in edilizia, sostenibilità, corretta progettazione, senza tralasciare l'aggiornamento legislativo e normativo per raggiungere le performance richieste per gli edifici a energia quasi 0.

Ai convegni verranno presentati anche casi studio e proposte tecnologiche a cura delle Aziende associate ANIT Sponsor del Tour: Bioisotherm, Caparol, Celenit, Edilteco, Fermacell, Finstral, Flir, Fischer, Isolmant, Knauf, Mapei, San Marco, Sardategole, Serisolar, Siniat, Sirap Insulation e Ytong.

 

La prima tappa è prevista a Cuneo, il 16 marzo 2015, dalle ore 15 alle 18. Seguiranno Asti, Pesaro, Ravenna, Vicenza, Arezzo, Firenze, Cremona, Monza, L’Aquila, Roma, Reggio Calabria, Catania, Taranto, Lecce, Napoli, Biella, Sondrio, Forlì, Pavia, Verbania, Trento, Brescia, Matera, Bari, Cuneo Bis, Genova, Macerata, Rimini, Mantova, Livorno, Firenze Bis, Cagliari, Palermo, per concludersi a Milano il prossimo 24 novembre 2015.
Ai convegni sarà dato largo spazio agli approfondimenti tecnici e la possibilità di conoscere le attività e i servizi proposti dall’Associazione presente con il proprio Staff tecnico per rispondere alle domande degli intervenuti.

 

La partecipazione ai Tour ANIT 2015 è gratuita e dà diritto a crediti formativi dai singoli Collegi e Ordini professionali.

 

Per ulteriori informazioni http://anit.it/convegni-anit

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia