IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Efficienza energetica e prestazioni tecnologiche per il nuovo Oratorio

Efficienza energetica e prestazioni tecnologiche per il nuovo Oratorio

L'intervento Bticino per l'oratorio ecosotenibile a Offanengo

La nuova sede dell'Oratorio San Giovanni Bosco realizzata a Offanengo su una superficie di 17.000 mq, è composta da un corpo di fabbrica principale in Classe Energetica B, disposto su 3 piani fuori terra ed uno interrato, oltre ad una dependance adibita a segreteria/uffici e punto di accoglienza polifunzionale. Al piano terra si trovano il teatro, il bar, una grande cucina ed i servizi igienici; al primo piano ci sono 6 aule per il catechismo, una piccola chiesetta, l'abitazione del curato ed una seconda abitazione polifunzionale; il piano interrato ospita dei box auto, il magazzino del bar ed altri locali adibiti a deposito per il teatro. La vasta area esterna comprende spazi verdi e pedonali attrezzati per lo sport.

Dal punto di vista impiantistico, il progetto doveva rispettare due requisiti fondamentali: efficienza energetica e prestazioni tecnologiche elevate che garantissero un bassissimo impatto ambientale ed elevati risparmi sui futuri costi di gestione.

Per rispondere a tali esigenze è stato scelto l’impianto domotico My Home di Bticino, gestito interamente da remoto, è in grado di controllare impianto di climatizzazione, termoregolazione, illuminazione, apertura e chiusura persiane e sistema di TVCC.
Dal pannello di controllo Touch Screen è possibile con estrema facilità, chiudere o aprire le persiane, accendere o spegnere luci, regolare le temperature e controllare l'intera struttura, il tutto senza dover ispezionare l'immobile zona per zona.

Altra realizzazione molto importante per i fruitori dell'oratorio è il sistema di controllo accessi con lettori badge integrati nei posti esterni Videocitofonici Sfera New e Sfera Robur.

Giorgio Schiavini e Susanna Zaniboni dello studio associato  DUEUNOSTUDIO Ingegneria e Architettura di Crema sono gli architetti che hanno sviluppato il progetto e diretto i lavori partendo dall'analisi elaborata dalla commissione tecnica.

Susanna Zaniboni ha sottolineato: "Dal punto di vista architettonico la progettazione dell'edificio ha avuto come obiettivo principale l'esigenza di coniugare funzionalità, classe energetica elevata e rispetto delle tipologie costruttive della zona. Mattoni, vetro, legno e acciaio  sono i materiali utilizzati principalmente per le facciate esterne della struttura ed il grande portico; gli spazi interni sono definiti da un uso importante del colore, che contraddistingue le diverse aree e le rispettive destinazioni d'uso.”

Veranda sul cortile interno dell'oratorio
Telecamera Telec. D/N comp. ext. LED ICR 4-9mm

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...

11/01/2017

Progetto di “Rigenerazione Urbana” dell’Area ex Expo Milano 2015

Il Bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e dell’Unione Europea, per la rigenerazione dell’area Expo sarà aperto fino al 28 febbraio 2018.        Arexpo S.p.A. ha indetto una procedura ...

04/01/2017

A Klimahouse alla scoperta degli edifici più sostenibili e ad alta efficienza energetica

Tornano dal 26 al 29 gennaio le visite degli Enertour ad edifici che uniscono architettura, efficienza e design     Si conferma anche per l’edizione 2017 di Klimahouse il ricco programma degli Enertour con le visite ai più ...

29/12/2016

Riqualificazione edilizia sostenibile di un edificio storico

Un progetto di recupero green per Palazzo Pitagora, un edificio storico che sorge nel quartiere Parioli a Roma     L’architetto romano Renato Guidi, fondatore della Bioedil Progetti, firma il prestigioso progetto Palazzo Pitagora nel ...

21/12/2016

Nuovo campus universitario Lumsa

Inaugurato il campus universitario che unisce architettura contemporanea, rispetto del patrimonio storico e attenzione all’efficienza energetica     E’ stato inaugurato lo scorso 16 dicembre a Roma, in una zona centrale, il campus ...

20/12/2016

Nuovo complesso “Giardini di Trigoria” a Roma in classe energetica A

Nella realizzazione delle nuove residenze di pregio a Roma sono state scelte le murature isolanti Lecablocco     A Roma è stato realizzato, su progetto dell’architetto Riccardo Armezzani, il primo stralcio del complesso ...

05/12/2016

Modulo sostenibile e ad alta efficienza energetica

Modulo Eco, realizzato a Parma, rappresenta un interessante esempio di progettazione integrata tra vari attori nel segno della sostenibilità   E’ stato recentemente inaugurato a Parma “Modulo Eco”, un padiglione di 60 mq, ...

02/12/2016

Riqualificazione energetica con la posa certificata dei serramenti

La riqualificazione efficiente del foro finestra assicura vantaggi, comfort abitativo e minori consumi di riscaldamento a lungo termine     Sostituire i vecchi serramenti presenti nelle abitazioni è oggi un servizio molto richiesto alla ...