IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Energia fotovoltaica per alimentare il Global Citizen 2015 Earth Day

Energia fotovoltaica per alimentare il Global Citizen 2015 Earth Day

BUILDING ENERGY

Firmato Building Energy il padiglione alimentato a energia solare sul National Mall

Al via domani, fino al 19 aprile, al National Mall di Washington D.C., il Global Citizen 2015 Earth Day, evento di portata globale che attrae decisori politici, Ministri dell’Economia, organizzazioni non governative che si occupano di ambiente e sviluppo.

Building Energy, società italiana attiva nella produzione di energia da fonti rinnovabili, in seguito alla partnership siglata con Connect4Climate fornirà energia all’evento, contribuendo in maniera rilevante alla riduzione delle emissioni di CO2 della manifestazione.
Building Energy fornirà anche un padiglione tematico alimentato a energia solare e realizzato sul National Mall di Washington, D.C.

 

Connect4Climate è una comunità globale, lanciata nel 2011 dal World Bank Group in accordo con il Ministero dell'Ambiente, dedicata alla sensibilizzazione sui cambiamenti climatici, con l'obiettivo di  promuovere soluzioni dando loro visibilità attraverso una comunità globale di oltre 200 partner, che comprendono organizzazioni delle Nazioni Unite, importanti Università internazionali, ONG nazionali e internazionali, la società civile, i media, le istituzioni accademiche, i gruppi giovanili e il settore privato.

Connect4Climate ha fino ad ogi riunito oltre 200 partner con più di un milione di fan e follower impegnati nella campagna contro i cambiamenti climatici. In questo ambito, Building Energy, unica azienda italiana scelta tra quelle che operano nell’ambito delle energie rinnovabili, sarà impegnata al fianco di  Connect4Climate nella condivisione di esperienze, idee, risorse e pianificazione di eventi volti a promuovere iniziative per aumentare la sensibilizzazione e diffondere il dibattito sui cambiamenti climatici.

 

“Siamo entusiasti della partnership siglata con Building Energy. Il padiglione alimentato a energia solare sul National Mall è un importante esempio di come si possa utilizzare energia verde senza compromettere funzionalità, forma e bellezza”. - ha affermato Lucia Grenna, Connect4Climate Program Director.

“E’ un onore poter supportare l’Earth Day, la più celebre manifestazione al mondo in tema di salvaguardia ambientale del pianeta. Ringraziamo il nostro partner Connect4Climate per averci offerto questa splendida opportunità.– ha dichiarato Fabrizio Zago, CEO di Building Energy–L’unione tra Building Energy, Connect4Climate e World Bank Grouprappresenta anche un segno tangibile del nostro impegno a favore dell’ambiente e delle generazioni future, e siamo orgogliosi di celebrare il 45° anniversario dell’Earth Dayalimentando il National Mall di Washington con energia solare e contribuendo a ispirare il cambiamento”.

 

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/01/2017

Nel 2016 cala la produzione fotovoltaica

Il "Rapporto statistico solare fotovoltaico" Pubblicato dal GSE evidenza un calo del 4,3% della produzione fv dei primi 11 mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015     Come ogni anno il GSE, pubblica il “Rapporto statistico - ...

16/01/2017

Nel deserto israeliano la più alta torre solare del mondo

La torre Ashalim sarà alta 250 metri e riceverà la luce riflessa da un campo di 50.000 pannelli eliostati     E’ in costruzione nel deserto israeliano del Negev la torre solare più alta del mondo che con i suoi 250 ...

13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...

09/01/2017

Il Milleproroghe ferma obbligo rinnovabili al 35%

Rinviato al 2018 l’obbligo della quota del 50% di utilizzo delle rinnovabili termiche nei nuovi edifici o per le ristrutturazioni rilevanti  
Il decreto Milleproroghe, pubblicato nella Gazzetta ufficiale 304 del 30 dicembre scorso, ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

21/12/2016

Il fotovoltaico più economico dell’eolico e del carbone

L’ultimo Rapporto pubblicato da Bloomberg New Energy Finance, evidenzia che il mondo green è arrivato a un punto di svolta e che i mercati emergenti stanno superando le economie forti grazie ai pannelli a basso costo.     Il ...

19/12/2016

Cala la produzione fotovoltaica nel 2016

Pubblicata dal GSE un’analisi preliminare sulla produzione fotovoltaica nei primi 9 mesi dell’anno che segna un -4.1%       Il GSE ha pubblicato l’analisi preliminare dedicata alla “Produzione fotovoltaica in Italia ...

15/12/2016

Rinnovabili in Italia in crescita, attesi lavoro e investimenti

Dal 2016 al 2020 saranno installati circa 3,7 GW di potenza aggiuntiva da fonti rinnovabili, per un investimento di oltre 7 miliardi di euro. Crescono gli occupati scendono i costi in bolletta     Il GSE ha pubblicato uno Studio sugli scenari ...