IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Energia Rinnovabile: oltre 87.000 tonnellate di CO2 risparmiate nel 2010 con LifeGate Energy

Energia Rinnovabile: oltre 87.000 tonnellate di CO2 risparmiate nel 2010 con LifeGate Energy

Daikin, Danone, Ebay, Edreams, Emergency, Fujits-Siemens, Fattoria Scaldasole, Cannamela, IBM, Mellin, Monticello Spa, Redbull, Ri.Eco, Roche, Scavolini e Swiss Post sono solo alcune tra le centinaia di aziende italiane che hanno scelto di alimentare le proprie attività con LifeGate Energy, la prima ed unica energia rinnovabile a Impatto Zero®.
Una scelta consapevole che ha permesso di ottenere concreti risultati a favore del pianeta: utilizzando l'energia pulita di LifeGate, infatti, è stata evitata l'emissione in atmosfera di oltre 87.000 tonnellate di CO2 e la combustione di circa 100.000 barili di petrolio.
"Oggi le aziende mostrano una crescente propensione ad attuare strategie concrete di sviluppo sostenibile anche a fronte dell'affermarsi di un movimento diffuso di nuovi consumatori consapevoli. In questo contesto, le molte imprese che scelgono di utilizzare esclusivamente energia rinnovabile a Impatto Zero® per i propri consumi energetici dimostrano con un'azione chiara, efficace e facilmente comunicabile di voler combattere seriamente il riscaldamento globale"  afferma Stefano Corti, Direttore Commerciale di LifeGate.
LifeGate Energy è il primo operatore elettrico presente sul mercato che non è responsabile di emissioni di CO2. L'energia di LifeGate proviene solo da fonti rinnovabili e che quindi per loro natura non emettono anidride carbonica. Inoltre, tutte le emissioni di CO2 legate in senso lato alla produzione di energia - dalla costruzione degli impianti, al trasporto dei materiali e degli addetti, alle attività di produzione e vendita - vengono calcolate e compensate, attraverso il progetto Impatto Zero® di LifeGate, contribuendo alla creazione e la tutela di foreste in crescita in Italia e nel mondo.
Nello specifico, per compensare le emissioni di CO2 generate nel 2010 dall'utilizzo dell'energia rinnovabile a Impatto Zero®, LifeGate contribuirà alla creazione e tutela di circa 3.750.000 mq di foreste in crescita in Costa Rica e Panama, pari a 525 campi da calcio regolamentari FIFA. Un ulteriore polmone verde a tutela dell'ambiente e dell'uomo.   
È interessante notare, inoltre, che rispetto al 2009, quando le tonnellate di CO2 evitate ammontavano a 48.000, i risultati ottenuti da LifeGate Energy grazie alle aziende virtuose che l'hanno scelta, sono quasi raddoppiati nel corso di un anno.
 
Per maggiori informazioni:
www.lifegate.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/07/2018

Gli investimenti energetici nel 2017 non tengono il passo con gli obiettivi di sostenibilit energetica

L'ultimo Rapporto pubblicato dall'IEA mostra nel 2017 un aumento degli investimenti nelle fonti fossili e un calo, dopo diversi anni di crescita, di quelli nelle energie rinnovabili e nell'efficienza energetica      IEA - International ...

13/07/2018

+2% per le rinnovabili nel primo trimestre 2018

Pubblicata l'analisi trimestrale Enea per il periodo gennaio-marzo 2018: crescono i consumi di energia e le rinnovabili grazie all'ottima performance dell'idroelettrico. Emissioni CO2 stabili     Enea ha pubblicato il consueto Rapporto ...

12/07/2018

Continua il viaggio intorno al mondo del catamarano 100% rinnovabile

Rimarrà fino al 16 luglio a Venezia la prima imbarcazione al mondo a zero emissioni alimentata da idrogeno che ha iniziato a navigare nell'estate 2017       Energy Observer è la prima barca al mondo alimentata a ...

10/07/2018

La "Super Finestra" che pu far risparmiare 10 mld di dollari l'anno di costi energetici

Il Laboratorio Nazionale Lawrence Berkeley del Dipartimento dell'Energia (Berkeley Lab) sta lavorando con i produttori per portare sul mercato una "super finestra" che sia almeno due volte più isolante del 99% delle finestre presenti sul ...

05/07/2018

Qualche suggerimento per affrontare i rincari di luce e gas

In un recente comunicato ARERA ha anticipato che le nostre bollette subiranno rincari significativi, pari a +6,5% per l'elettricità e +8,2% per il gas. I piccoli accorgimenti per limitare gli aumenti       ARERA, Autorità di ...

29/06/2018

Efficienza e risparmio di CO2 dalla corretta gestione degli impianti di condizionamento

Entro il 2060 la domanda di energia per il raffrescamento sarà superiore a quella per il riscaldamento, con aumento del surriscaldamento. Pubblicato il Global Opportunity Report con indicazioni per l'efficientamento degli impianti di ...

25/06/2018

Risparmio energetico di luce e gas: come contenere i consumi e rispettare lambiente

Qualche consiglio pratico per evitare sprechi energetici nei consumi domestici di luce e gas   a cura di Fabiana Valentini     Luce e gas, quanto mi costate! Nel 2018 le bollette sono diventate ancor più salate rispetto agli anni ...

20/06/2018

In che modo l'evoluzione del sistema energetico influenzer l'esigenza di stoccaggio di energia?

L'Associazione europea per lo stoccaggio dell'energia (EASE) ha pubblicato uno studio che stima la capacità di stoccaggio necessaria per consentire all'Europa di raggiungere i propri obiettivi di decarbonizzazione.     Pubblicato da ...