IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Energie rinnovabili e turismo sostenibile per il Villaggio dl Sole e del Vento

Energie rinnovabili e turismo sostenibile per il Villaggio dl Sole e del Vento

E' stato recentemente presentato dal presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Matteo Ricci il progetto ecosostenibile del "Villaggio del Sole e del Vento", che sorgerà a Cagli e permetterà di produrre energie rinnovabili e di trainare il turismo delle aree interne.
Il progetto prevede lo sviluppo di attività volte allo sfruttamento di energia pulita e alla realizzazione di strutture turistico ricettive attraverso il recupero e valorizzazione del patrimonio edilizio rurale storico esistente utilizzando l'approccio bioecologico.
 "Da mesi - sottolinea Ricci - abbiamo deciso di investire sul turismo e sulla green economy. Perchè il lavoro, in tempi di crisi economica, rimane la nostra preoccupazione principale. Bisogna resistere ma anche innovare. E su questi due settori ci sono grandi prospettive di crescita, con possibilità nuove che possono aprirsi per l'occupazione". Non solo: "Le aree interne possono diventare il nostro grande distretto del benessere. Ma se vogliamo crederci davvero, dobbiamo aumentare la ricettività...". Ricci traccia una linea per raggiungere il fine: "Il patrimonio pubblico può essere messo a disposizione per incentivare gli investimenti nel settore. E' questo il caso del Villaggio del Sole e del Vento".
L'area interessata dal progetto, avente un'estensione di circa 107 ettari, è un bene di proprietà della Provincia di Pesaro e Urbino, parte del Comune di Cagli e della Regione Marche per quantità marginali.
Ubicata nel Comune di Cagli in località San Vitale, ricomprende al suo interno anche alcuni ex-fabbricati rurali di non particolare pregio storico architettonico. Qui il paesaggio svolge importanti funzioni di interesse  generale, sia sul piano culturale, ecologico, ambientale sia su quello sociale: una risorsa favorevole all'attività economica e che va quindi salvaguardato, gestito e pianificato in modo adeguato.
"Apriremo un manifestazione d'interesse - ha proseguito Ricci -, finalizzata a verificare la disponibilità degli operatori economici e dei privati. Contiamo quindi di predisporre il progetto preliminare e di arrivare alla gara d'appalto entro la fine dell'anno. Dopo un processo di partecipazione stimolata". Nel Piano elaborato dalla Provincia l'area viene distinta in due zone, una destinata agli interventi di riqualificazione edilizia in senso ricettivo e l'altra, più grande, destinata ad accogliere fotovoltaico, minieolico, geotermico e biomasse.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/05/2017

Progettazione integrata per una residenza in classe energetica A

Piranesi44 è una nuova residenza di Milano in classe energetica A in cui tutto è stato studiato per la massima sostenibilità ed efficienza energetica       Piranesi44 è un complesso residenziale firmato Beretta ...

23/05/2017

Cosa cambiato con le nuove linee guida Certificati bianchi

La VI edizione della conferenza Fire approfondirà principalmente i temi connessi alle nuove linee guida del meccanismo     Il 30 maggio palazzo delle Stelline di Milano ospita la VI edizione della conferenza Fire “Certificati ...

22/05/2017

Ad Aprile 2017 fotovoltaico a + 13,2%

Pubblicato il Rapporto mensile Terna, ad aprile calano i consumi di energia del 2,5%. Diminuisce la produzione da fonti rinnovabili, fotovoltaico a parte, che cresce del 13%       Ad aprile 2017 l’energia richiesta in Italia, pari a ...

19/05/2017

A rischio gli ambiziosi obiettivi delleconomica circolare

Avviata la fase di negoziazione del pacchetto economia circolare in Europa. Allarme Legambiente sul rischio di uno stallo della riforma se prevarranno le posizioni conservatrici   Consiglio, Parlamento e Commissione europea hanno iniziato la fase di ...

17/05/2017

Modulo abitativo flessibile, tecnologico e ad alta efficienza energetica

PUR-E HOUSE è un progetto firmato dal Politecnico di Milano per la realizzazione di un modulo prefabbricato con involucro in poliuretano, bello e sostenibile        Sviluppato da un progetto del Politecnico di Milano in ...

15/05/2017

1 milione di euro per un ospedale a basse emissioni di carbonio

La Commissione Europea nell'ambito del programma Horizon ha lanciato il premio da 1 milione di euro destinato a un ospedale che utilizzi esclusivamente energie rinnovabili   Horizon Prime è un premio promosso dalla Commisione Europea e che ...

11/05/2017

Laboratorio di energia sostenibile e ad alta efficienza

Energy Campus, nuovo centro di formazione e comunicazione, dal forte impatto architettonico e caratterizzato da attenzione all'ambiente e all’efficienza energetica     Stiebel Eltron, azienda specializzata nei settori ...

11/05/2017

Nuova SEN: rinnovabili e uscita dal carbone entro il 2025

Presentata dal ministro dello Sviluppo economico la bozza della nuova SEN, strategia energetica nazionale, che punta su energie rinnovabili, sostegno alle auto elettriche e uscita anticipata dal carbone.    
Il ministro dello Sviluppo ...