IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Il SIE premia Prometea, modulo fotovoltaico flessibile a elevate prestazioni

Il SIE premia Prometea, modulo fotovoltaico flessibile a elevate prestazioni

ENERGIKA

Premio all’Innovazione Tecnologica nelle categoria 'Prodotti'

Il modulo fotovoltaico flessibile Prometea, nato dalla joint venture tra HULKet  ed Energyka, società di Montebelluna (TV) specializzata nel settore delle rinnovabili, ha ricevuto il Premio all’Innovazione Tecnologica SIE nella categoria "Prodotti". L'innovativo modulo abbina elevate prestazioni, basso costo e integrazione architettonica e garantisce elevata efficienza di conversione della luce in energia pulita, anche quando il cielo è nuvoloso.

Il riconoscimento, dedicato ai migliori progetti/prodotti ad alta efficienza energetica nel campo dell'impiantistica, residenziale o terziaria, applicata al nuovo o all'esistente, è stato assegnato durante la giornata di apertura di SIE, il Salone dell’Innovazione Impiantistica per gli Edifici organizzato da Senaf presso BolognaFiere. 

Il pannello fotovoltaico CIGS Prometea si adatta ad ogni tipo di architettura ed è semplice da installare, non è infatti necessaria alcuna struttura di ancoraggio, consentendo di abbattere notevolmente i costi di acquisto. Non solo, l’installazione sui tetti e garantisce l’impermeabilizzazione delle coperture per un periodo da 20 a 40 anni. Sono inoltre particolarmente leggeri: per la produzione di 2,5 MW di film solare sono necessari solo 60 kg di pannelli Prometea contro i 7.500 kg di quelli tradizionali. Ma il punto di forza è la resa: dal 15 al 20% superiore rispetto ai panelli tradizionali, poiché la sua efficienza è ottimale anche in caso di luce diffusa e in giornate nuvolose. 

 

Prometea è un pannello completamente ecologico, ha ottenuto infatti la certificazione europea RoHS 2002/95/CE (Restriction of Hazardous Substances Directive) che garantisce la totale eco-compatibilità delle materie prime impiegate poiché privo di sostanze altamente inquinanti come Cadmio e Piombo. Anche per questo ha ricevuto il Premio Innovazione Legambiente 2015.

 

“Considerato il contesto di prestigio per il nostro settore e il valore della giuria – commenta l’AD Energyka, Rolando Rostolis - essere insigniti del premio innovazione 2015 è per noi uno straordinario risultato che va a rafforzare il riconoscimento raccolto da Prometea in primavera con l’assegnazione del Premio Legambiente: dimostrando quindi che questo prodotto non è solo il più ecologico ma anche il più tecnologicamente avanzato. Essere oggi in questo importante evento per il settore edile rafforza inoltre la nostra attuale strategia, quella di proseguire nel stringere alleanze con aziende tradizionali del settore per sviluppare nuove soluzioni costruttive e prodotti che trovino il loro valore aggiunto nell’integrazione con il fotovoltaico flessibile”.

Richiedi informazioni su Il SIE premia Prometea, modulo fotovoltaico flessibile a elevate prestazioni

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI