IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Entro il 2016 le energie rinnovabili supereranno il gas

Entro il 2016 le energie rinnovabili supereranno il gas

L'Agenzia internazionale dell'energia (IEA) nel suo ultimo rapporto sulle rinnovabili “Medium-Term Renewable Energy Market Report (MTRMR)” sostiene che nel 2016 la produzione di energia da fonte rinnovabile avrà superato quella da gas e sarà il doppio di quella da fonte nucleare.

Lo studio evidenzia che nonostante il difficile contesto economico, le energie rinnovabili sono destinate a crescere del 40% nei prossimi 5 anni e entro il 2018 rappresenteranno un quarto del mix di potenza mondiale, contro il 20% del 2011. La quota di fonti non-idro, come eolico, solare, bioenergia e produzione di energia geotermica in totale raddoppierà, raggiungendo l'8% nel 2018, rispetto al 4% nel 2011 e il 2% nel 2006.

 

La direttrice esecutiva della IEA, Maria van der Hoeven sottolinea che le fonti rinnovabili di energia si affermano grazie ai loro vantaggi rispetto alla nuova generazione di combustibili fossili, ma avverte che l’incertezza normativa presente in molti paesi rischia di rallentare lo sviluppo del comparto: “L'incertezza politica è il nemico pubblico numero uno per gli investitori - ha detto Van Der Hoven – c’è bisogno di politiche a lungo termine che prevedano un quadro normativo compatibile con gli obiettivi previsti dalla Comunità internazionale e dalla società. In tutto il mondo, i sussidi per i combustibili fossili rimangono sei volte superiori a quelli per le fonti rinnovabili".

Le previsioni del rapporto si basano sulla crescita impressionante dell’energia da fonte rinnovabile nel 2012, che ha registrato un aumento dell’8%. In termini assoluti, la produzione da fonti rinnovabili a livello globale nel 2012 - a 4.860 TWh - ha superato il consumo totale di energia elettrica stimata in Cina. Due i fattori principali che stanno guidando queste prospettive: in primo luogo, gli investimenti e la distribuzione stanno accelerando nei mercati emergenti. Guidati dalla Cina, i Paesi non OCSE rappresenteranno i due terzi dell'aumento globale della produzione di energia rinnovabile da qui al 2018. Questo rapido incremento dovrebbe più che compensare la crescita più lenta in Europa e Stati Uniti. In secondo luogo, le rinnovabili stanno diventando sempre più competitive.

In aumento, anche se con tassi minori rispetto all'elettricità rinnovabile, l'uso dei biocarburanti nei trasporti e delle rinnovabili termiche  che arriveranno a soddisfare il 10% della domanda di calore mondiale, dall'attuale 8%.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/06/2018

Anno record per il fotovoltaico!

Pubblicato da SolarPower Europe il "Global Market Outlook 2018-2022": il 2017 è stato un altro anno da primato per il fotovoltaico che ha segnato un +30% e la domanda dovrebbe continuare a crescere fino al 2021     SolarPower Europe ...

18/06/2018

La stampa locale delle celle solari in perovskite pu salvaguardare le risorse

Un gruppo di ricerca dell’istituto Fraunhofer ISE ha sperimentato una nuova tecnica di produzione basata sulla perovskite e sull’inversione del classico ciclo produttivo delle celle solari. Il risultato? 12,6% di efficienza.   a cura di ...

15/06/2018

In leggero cale le installazioni di rinnovabili nel primo quadrimestre 2018

Diminuiscono del 4% rispetto al 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico, che complessivamente raggiungono 195 MW. L'osservatorio di Aprile di Anie Rinnovabili     ANIE Rinnovabili, associazione di ANIE ...

14/06/2018

Poche semplici mosse per il rilancio del fotovoltaico in Italia

Firmata l’alleanza tra aziende e associazioni a sostegno di maggiori investimenti nella rigenerazione delle centrali solari   Siglata la "Carta del rilancio sostenibile del fotovoltaico" dalle principali aziende e associazioni del settore: ANIE ...

13/06/2018

Con i cristalli bidimensionali aumenta la durata delle celle solari a perovskite

Un team di ricercatori di Cnr e Istituto italiano di tecnologia ha scoperto i vantaggi dell'uso del cristallo bidimensionale per il miglioramento di durata e prestazioni delle celle fv a perovskite      Le celle solari perovskite ...

12/06/2018

L'italia pu arrivare al 59% di elettricit da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

08/06/2018

Facciate fotovoltaiche: le finestre che generano energia sono reali?

Ben presto potremo ricavare energia direttamente dalle finestre grazie alle facciate fotovoltaiche. Quali sono le principali tecnologie applicabili a questo settore dell’edilizia?   a cura di Tommaso Tautronico     Le finestre in ...

07/06/2018

Market e grid parity, il mercato italiano del fotovoltaico pronto

Riduzione dei costi della tecnologia, possibilità di siglare accordi PPA (Power Purchase Agreement) e gli obiettivi della Strategia energetica nazionale (Sen) hanno permesso all’Italia di tornare a essere un mercato interessante per il ...