IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Entro il 2030 l'energia eolica potrebbe produrre il 20% di elettricità

Entro il 2030 l'energia eolica potrebbe produrre il 20% di elettricità

Rapporto GWEC e Greenpeace International: dopo qualche anno di stallo la capacità eolica potrebbe aumentare di quasi sette volte entro il 2030, arrivando a 2.000 GW di installato

Greenpeace International e Global Wind Energy Council (GWEC) hanno pubblicato lo studio biennale Global Wind Energy Outlook 2014 dedicato alla situazione del settore eolico e alle prospettive future.
Le previsioni evidenziano che, dopo qualche anno difficile, entro la fine del 2030, nell’ipotesi più ottimistica tra le tre presentate, l’eolico potrebbe crescere di circa sette volte, arrivando a soddisfare quasi il 20% della domanda di energia elettrica e raggiungendo un totale di più di 2.000 GW.

Alla fine del 2013 l’eolico ha segnato una capacità totale installata di 318 GW, fornendo attorno al 3% di eneregia elettrica mondiale e, sottolinea lo studio,  la crescita del settore negli ultimi anni è stata piatta - circa 40 gigawatt all'anno - a causa della crisi economica, la bassa crescita nei paesi ricchi, e l'instabilità politica. Per l’anno in corso si prevede un incremento di altri 45 GW, in futuro le installazioni potrebbero arrivare a un massimo di 90 GW, secondo il più ottimistico dei 3 scenari presentati nello Sudio, che ipotizzano politiche moderate o più spinte proiettate negli anni 2020, 2030, 2050.

Sono diversi i segnali incoraggianti: il mercato eolico cinese ha registrato una forte crescita lo scorso anno e ha un grande potenziale. Il mercato statunitense è in ripresa. L’India, che ha un disperato bisogno di più energia elettrica, sta cominciando a guardare al vento. Secondo il Rapporto, le zone in cui il settore crescerà maggiormente sono Brasile in cui sono previsti quasi 4 GW di installazioni eoliche nel solo 2014, Messico, che grazie alla recente riforma energetica potrebbe diventare un  mercato da 2 GW l’anno e Sud Africa, che sta vivendo un periodo di sviluppo e potrebbe diventare il primo paese per la crescita dell’eolico in tutto il continente africano.

Steve Sawyer, CEO di GWEC, ha sottolineato:  "L'energia eolica è diventata l'opzione meno costosa ed i prezzi continuano a scendere. Data l'urgenza di ridurre le emissioni di CO2 e la continua dipendenza dai combustibili fossili importati, è assicurato il ruolo centrale dell’energia eolica per il futuro approvvigionamento energetico del mondo."

 

Scarica il Global Wind Energy Outlook 2014

TEMA TECNICO:

Eolico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/03/2017

11 stati dell’UE hanno raggiunto gli obiettivi rinnovabili al 2020

Crescono le energie rinnovabili in Europa che è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi al 2020. L’Italia ha raggiunto il target, alcuni paesi dovranno impegnarsi di più     L’Eurostat ha pubblicato i dati ...

13/03/2017

Il 2017 inizia con segno + per le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico

Pubblicato l'Osservatorio Anie Rinnovabili di gennaio 2017, nel complesso le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto circa 69 MW       Pubblicato da Anie Rinnovabili il consueto osservatorio sulle energie ...

24/02/2017

Un albero naturale per l'energia fotovoltaica, eolica e idrica

Un'innovazione tutta italiana quella di Tree Life, dalla forma di albero, che produce energia eolica, idrica e fotovoltaica, integrandosi in ogni contesto ambientale     La produzione di energia da fonti rinnovabili negli ultimi anni ha ...

13/02/2017

In Europa le rinnovabili coprono quasi il 90% della nuova potenza installata

Il dato emerge dall'ultimo Report WindEurope, l'eolico ha rappresentato il 51% di tutti i nuovi impianti di energia nel 2016, il fotovoltaico il 27%     WindEurope ha pubblicato il nuovo report "Wind in power" dedicato al peso delle rinnovabili ...

02/02/2017

Nel 2016 nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico a circa 738 MW

Anie pubblica l’Osservatorio Rinnovabili che evidenzia un +24% per le nuove installazioni di fotovoltaico, in calo eolico e idroelettrico     Anie Rinnovabili ha pubblicato il nuovo Osservatorio elaborato sui dati Gaudì, che ...

30/01/2017

Un corso per specializzarsi nell'eolico

Anev-UIL mettono a disposizione borse di studio per il corso di formazione "La sicurezza del parco eolico" che si svolgerà il 16/17 marzo a Roma     Anev-Uil propongono il corso di formazione "La sicurezza del parco eolico" dedicato a ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

15/12/2016

Rinnovabili in Italia in crescita, attesi lavoro e investimenti

Dal 2016 al 2020 saranno installati circa 3,7 GW di potenza aggiuntiva da fonti rinnovabili, per un investimento di oltre 7 miliardi di euro. Crescono gli occupati scendono i costi in bolletta     Il GSE ha pubblicato uno Studio sugli scenari ...