IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Estesi a Taiwan e Malesia i dazi sul fotovoltaico

Estesi a Taiwan e Malesia i dazi sul fotovoltaico

In una nota la Commissione europea spiega che i due paesi vengono usati come passaggio dalla Cina per eludere i controlli

Dopo la Cina, la Commissione Europea ha esteso i dazi antidumping per i prodotti fotovoltaici anche a Taiwan e Malesia. La CE ha infatti concluso un’indagine avviata lo scorso maggio, su richiesta dell'associazione EU ProSun, sulle importazioni di prodotti solari da questi due paesi. L'indagine ha confermato i sospetti, ovvero che i moduli fotovoltaici forniti da alcuni produttori taiwanesi e malesi fossero assemblati con celle solari prodotte in Cina, che cercava così di eludere i dazi sui propri prodotti, come stabilito dalla Commissione Europea nel luglio del 2013, per un periodo di due anni.
In seguito a tale data la commissione ha evidenziato che si è verificata una diminuzione delle esportazioni cinesi di celle e moduli solari e un parallelo aumento delle esportazioni dalla RPC verso Taiwan e delle esportazioni da Taiwan verso l'Unione, senza che ci fossero reali giustificazioni economiche, se non quella appunto di aggirare il dazio imposto dall'Europa alla Cina.

La Commissione chiede quindi che le misure adottate  sulle importazioni dei prodotti cinesi, siano  estese alle importazioni provenienti dalla Malaysia e da Taiwan, indipendentemente dal fatto che il prodotto sia dichiarato o meno originario della Malesia e di Taiwan. 

Si tratta di un dazio compensativo dell'11,5% applicabile al prezzo netto, le autorità doganali degli Stati membri potranno richiedere i dazi non pagati dai produttori in maniera retroattiva, a partire dalla fine di maggio 2015.

La Commissione ha comunque sottolineato che non saranno soggette ai dazi le aziende che hanno dimostrato di non essere coinvolte nel trasbordo di pannelli, si tratta di 21 aziende taiwanesi e 5 malesi. 


Intanto ricordiamo che lo scorso dicembre la Commissione ha avviato un'analisi delle misure antidumping della durata di 15 mesi, per verificare se tali misure siano o meno utili. Senza tale indagine il periodo dei dazi si sarebbe conluso al 31/12/15, ora invece proseguirà per almeno un anno e mezzo.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/07/2017

Fotovoltaico e grid parity, ci siamo!

Quali sono le opportunità che oggi offre il settore fotovoltaico anche in termini di impianti industriali? Qual è lo scenario possibile per i prossimi anni? Quanto è vicina la grid parity?     Si è svolto a Milano PV ...

18/07/2017

Nuovo skyline per Lodi con Torre Zucchetti

L'ormai ex Pirellino rinasce più eco-friendly che mai     In occasione della tanto attesa inaugurazione, si torna a parlare di Torre Zucchetti, la nuova futuristica impresa di Marco Visconti. Realizzato con la collaborazione di MAP ...

17/07/2017

Il GSE sospende gli effetti delle verifiche per impianti fv non certificati

Per gli impianti fotovoltaici di potenza compresa tra 1 e 3 kW, il GSE ha sospeso gli effetti dei provvedimenti di verifica, in attesa del completamento dell’iter parlamentare del DDL “Legge annuale per il mercato e la ...

11/07/2017

Nei prossimi 4 anni 2GW di nuovi impianti per il fotovoltaico italiano

Le fonti rinnovabili sul mix energetico in Italia oggi hanno raggiunto quota 38.5%. Il fotovoltaico italiano nella top 5 mondiale per base installata. Quanto è vicina la grid parity?   A cura di Damiano Cavallaro - Energy&Strategy ...

10/07/2017

Le rinnovabili tornano a crescere: +66% nei primi 5 mesi del 2017

Grazie agli impianti di grande taglia le FER nel periodo gennaio/maggio raggiungono 432 MW. L’Osservatorio Anie Rinnovabili    
Pubblicato da Anie Rinnovabili il consueto Osservatorio sulle energie rinnovabili elaborato su dati ...

04/07/2017

Finestre intelligenti per il risparmio fino al 40% dei costi in bolletta

Le finestre solari aumentano l'illuminazione, regolano il raffrescamento e il riscaldamento e permettono di risparmiare fino al 40% in costi energetici dell'edificio medio.  
Gli ingegneri dell’Università di Princeton hanno messo a ...

30/06/2017

E' pronto l'Apple Park, megacampus futuristico e sostenibile

Apple Park è un centro di innovazione, in cui convivono spazi di lavoro e parchi, massima luminosità, rinnovabili ed efficienza energetica.      I primi dipendenti hanno già traslocato nella nuovo campus Apple Park, ...

30/06/2017

Fotovoltaico sempre più vicino alla grid parity

SMA Italia e Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano presentano una giornata dedicata al futuro del fotovoltaico in Italia, sempre più competitivo con le fonti fossili        Il mercato energetico sta ...