IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Expoedilizia: bioarchitettura, riqualificazione energetica ed ecosostenibilità

Expoedilizia: bioarchitettura, riqualificazione energetica ed ecosostenibilità

La bioarchitettura, la riqualificazione energetica e l'ecosostenibilità saranno tra i principali focus di Expoedilizia, la Fiera professionale per l'edilizia e l'architettura  organizzata da ROS, società partecipata da Fiera Roma e Senaf, in programma dall'11 al 14 novembre 2010 negli spazi del nuovo polo fieristico della capitale.
Per promuovere il concetto di sostenibilità ambientale applicato al mondo delle costruzioni, Expoedilizia si avvale della preziosa collaborazione dell'Istituto Nazionale di Bioarchitettura - Sezione Roma 1, che da molti anni rappresenta un punto di riferimento per l'informazione e la formazione di nuovi operatori professionali sui temi dell'abitare sano, della riqualificazione del territorio e della riconversione ecologica del settore delle costruzioni. Usare prodotti biocompatibili a basso impatto ambientale, impiegare materiali naturali come il legno, sono alcuni dei presupposti del costruire nel rispetto dell'ecosistema che rispondono alle nuove esigenze del mercato edile.
"Una tematica a cui sarà riservato ampio spazio riguarda la Certificazione Energetica - commenta Rossella Sinisi, Presidente della Sezione Roma1 dell'INBAR -. Le recenti direttive europee richiedono agli stati membri dell'Unione di provvedere affinché gli edifici di nuova costruzione e gli edifici esistenti che subiscono ristrutturazioni, soddisfino requisiti minimi di rendimento energetico. L'Attestato di Certificazione Energetica deve essere messo a disposizione in fase di costruzione, compravendita o locazione di un edificio e in esso devono essere riportati dati di riferimento che consentano ai consumatori di valutare e raffrontare il rendimento energetico dell'edificio oltre che raccomandazioni per il miglioramento del rendimento energetico in termini di costi-benefici."
Un tema, questo, che ha trovato un'alta sensibilità anche a livello istituzionale, attraverso gli incentivi messi a disposizione per promuovere la riqualificazione degli edifici migliorandone l'impatto ambientale. Tra questi, si segnalano la detrazione fiscale del 55% per chi intende effettuare interventi di riqualificazione energetica e il recentissimo Decreto legge 40/2010, che contiene le misure attuative degli incentivi ai consumi in merito a diversi ambiti, tra cui l'edilizia sostenibile e l'acquisto di gru a torre per il comparto costruzioni. Sono infatti circa 60 i milioni di euro messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico, per dare la possibilità di acquistare a prezzi agevolati alloggi in classe A e B: alla prima corrisponde un abbattimento del 50% dei requisiti minimi di fabbisogno energetico e un consumo inferiore ai 30 kWh per metro quadrato all'anno; per seconda, invece, i consumi devono essere compresi tra i 30 kWh e i 50 kWh, con un miglioramento del 30% rispetto agli standard.
Ridurre i consumi, significa anche affrontare il tema delle energie rinnovabili, un argomento di grande interesse al quale Expoedilizia dedicherà ampio spazio, ospitando al proprio interno, la seconda edizione di ISE, Impianti Solari Expo l'unico evento italiano business to business che intende promuovere la "cultura del fotovoltaico". In esposizione, le migliori soluzioni tecnologiche e le proposte finanziarie presentate direttamente dalle principali aziende operanti nel settore e dalle banche che illustreranno agli oltre 50.000 visitatori di Expoedilizia i vantaggi di produrre energia mediante fonti alternative.
 
www.expo-edilizia.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
05/01/2017

Crescono le rinnovabili, diminuisce la dipendenza energetica

L'Istat ha pubblicato l'edizione 2016 dell’Annuario statistico italiano che traccia una fotografia dei principali settori in Italia, tra cui ambiente ed energia.     L’Istat ha pubblicato l’edizione 2016 dell’Annuario ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

23/12/2016

Progetto #greenlight, per l'efficienza energetica nelle gallerie

Investimento da 155 milioni di euro per il risparmio energetico nelle Gallerie gestite da Anas e l'aumento della sicurezza       Illuminazione efficiente, risparmio energetico e aumento della sicurezza nelle Gallerie della rete stradale di ...

23/12/2016

Via libera al piano energetico delle Marche che spinge sulle rinnovabili

Obiettivo del piano è la diminuzione del consumo regionale di energia del 20% e di portare al 25.8% il contributo delle energie rinnovabili     Il Consiglio regionale delle Marche ha approvato Piano Energetico Ambientale Regionale (PEAR ...

16/12/2016

Bill Gates lancia un fondo per le energie rinnovabili da 1 miliardo di dollari

Promosso da Bill Gates, insieme ad altri imprenditori illuminati, un fondo di investimento da un miliardo di dollari dedicato alle nuove tecnologie green  
Le due facce degli Stati Uniti rispetto alle energie rinnovabili e al futuro del ...

16/12/2016

Firmata una nuova direttiva UE per limitare le emissioni

La direttiva europea adottata fissa limiti più rigorosi per i cinque principali inquinanti ed entrerà in vigore il 31 dicembre 2016     Entrerà in vigore il prossimo capodanno la nuova direttiva europea, elemento ...

15/12/2016

Più di 135milioni di euro assegnati a progetti energetici da Horizon 2020

Migliorare la flessibilità della rete energetica, sostenere le Smart Cities, lo storage e le energie rinnovabili tra i principali obiettivi del Programma di sostegno di 14 progetti     INEA – Agenzia esecutiva per ...

13/12/2016

Nuove opportunità per i condomini dalla Legge di Bilancio

Renovate Italy ci propone un interessante approfondimento dedicato agli aspetti più innovativi per il condominio introdotti dalla Legge di Bilancio 2017     La legge di Bilancio 2017 approvata dal Senato in tutta fretta vista la crisi di ...