IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Tutte le rinnovabili competitive con le fonti fossili entro il 2020

Tutte le rinnovabili competitive con le fonti fossili entro il 2020

Nuovo Rapporto Irena, l'energia eolica è già accessibile come ogni altra fonte, fotovoltaico dal 2020. Scegliere le energie pulite non significa solo rispettare l'ambiente, ma anche fare una scelta economica intelligente

 

Rinnovabili sempre più competitive con le fossili

 

Dal 2010 ad oggi il costo della produzione di energia da fonte eolica è diminuito di circa un quarto e quello del solare fotovoltaico del 73%, a un Lcoe (costo di produzione dell’energia) di 10 centesimi di dollaro/kWh.


E' quanto emerge dal nuovo Report "Renewable Power Generation Costs in 2017" presentato dall'Irena, Agenzia internazionale per le energie rinnovabili, nel corso dell'ottava assemblea ad Abu Dhabi, che evidenzia inoltre che i costi del solare fotovoltaico dovrebbero dimezzarsi entro il 2020.

 

Lo studio in particolare segnala che entro il 2019 i migliori progetti di energia eolica e solare fotovoltaica offriranno energia elettrica per un valore di 3 centesimi di dollaro per kWh, o addirittura più basso, significativamente inferiore al costo attuale dell'energia elettrica prodotta dai combustibili fossili.
Dai dati è possibile stimare che tutte le tecnologie di energia rinnovabile competeranno con le fossili sul prezzo entro il 2020, con costi di produzione dell'elettricità tra 3 e 10 cent di dollaro/Kwh.

 

I costi medi ponderati negli ultimi 12 mesi per l'energia eolica e solare sono pari rispettivamente a USD 6 centesimi  (-23% dal 2010), ma i progetti sono disponibili anche a 4 centesimi di dollaro / kWh e USD 10 centesimi per kWh (-73% dal 2010), e le recenti aste suggeriscono che i progetti futuri ridurranno significativamente queste medie.
Attualmente il costo per la produzione di energia da combustibili fossili varia da 5-17 centesimi di dollaro per kWh.

I costi più bassi per la produzione di energia solare, pari a 3 centesimi/kWh, sono stati ad Abu Dhabi, in Cile, a Dubai, in Messico, in Perù e in Arabia Saudita.

 

Nei paesi sviluppati l'energia solare è diventata più economica della nuova energia nucleare.

 

Adnan Z. Amin, direttore generale di IRENA commenta che queste riduzioni dei costi tra le tecnologie non hanno precedenti e rappresentano il grado in cui l'energia rinnovabile sta trasformando il sistema energetico globale. Passare alle energie rinnovabili per la nuova generazione di energia elettrica non è semplicemente una decisione rispettosa dell'ambiente, ma ora - in modo schiacciante – una scelta economica intelligente. I governi di tutto il mondo -ha proseguito Amin- stanno riconoscendo questo potenziale e mettono in atto programmi economici a basse emissioni di carbonio, sostenuti da sistemi energetici basati sulle energie rinnovabili. "Ci aspettiamo che la transizione acquisisca ulteriore slancio, sostenendo posti di lavoro, crescita, miglioramento della salute, resilienza nazionale e mitigazione del clima in tutto il mondo nel 2018 e oltre".

TEMA TECNICO:

Eolico, Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/04/2018

Rinnovabili: la cella solare che produce energia con il sole e con la pioggia

Un team di ricercatori cinesi ha messo a punto una particolare cella solare in grado di produrre energia dalle gocce di pioggia oltre che dal sole.   a cura di Tommaso Tautonico     Nell’era in cui l’evoluzione ...

16/04/2018

A Bologna il più grande impianto fotovoltaico d'Europa in market parity

Il CAAB inaugurerà il prossimo autunno un nuovo impianto fotovoltaico integrato da un impianto di accumulo energetico di taglia industriale da 50 kW     Continuano gli investimenti in sostenibilità del CAAB, Centro Agroalimentare ...

09/04/2018

La crescita inarrestabile delle rinnovabili

Irena ha pubblicato i dati aggiornati: il settore delle rinnovabili nel 2017 è cresciuto dell'8,3% aggiungendo 167 GW di nuova capacità. Una cifra record      Alla fine del 2017, la nuova capacità installata da fonti ...

06/04/2018

Tutto sold out a Intersolar 2018

Tutti gli spazi espositivi di Intersolar sono stati prenotati con largo anticipo, a conferma che il mercato mondiale del fotovoltaico stia vivendo una fase di slancio       Si preannuncia un'edizione di successo per Intersolar Europe e le ...

04/04/2018

La piastrella solare che produce elettricità ed acqua calda

La nuova piastrella solare ibrida calpestabile sviluppata dal Dipartimento di Ingegneria industriale dell'Alma Mater di Bologna riesce a produrre energia elettrica e termica.     Un'innovazione tutta italiana arriva da un gruppo ...

30/03/2018

Chiarimenti su pannelli fotovoltaici e vincolo paesaggistico

Una recente sentenza del TAR della Lombardia ha precisato che i pannelli fotovoltaici non rappresentano un elemento di disturbo visivo ma sono elementi normali del paesaggio     Il TAR della Lombardia ha pronunciato la sentenza (496/2018) che ...

27/03/2018

Decreto rinnovabili elettriche, incentivi anche per il fotovoltaico

La bozza di decreto per gli incentivi 2018-2020 include gli impianti fotovoltaici di potenza superiore ai 20 kWp     a cura di Italia Solare   Nelle ultime settimane è circolata la tanto attesa bozza di decreto per gli incentivi ...

20/03/2018

Un'occasione da non perdere: 10 anni di garanzia per gli inverter Fronius

Fronius, dopo che il mese scorso ha lanciato una bella iniziativa promozionale che prevedeva la possibilità di acquisire l'estensione di garanzia a 10 anni dei propri inverter fino a 10 kW, ha deciso che può andare ...