IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > +20% le installazioni rinnovabili nei primi 10 mesi 2017

+20% le installazioni rinnovabili nei primi 10 mesi 2017

Pubblicato l'Osservatorio Anie Rinnovabili: da gennaio a ottobre 2017 fotovoltaico, eolico e idroelettrico raggiungono complessivamente circa 726 MW, in crescita del 20% rispetto allo scorso anno

  

In Italia +20% installazioni rinnovabili nei primi 10 mesi del 2017

 

Anie Rinnovabili ha pubblicato il consueto rapporto mensile elaborato sui dati Terna che conferma l’andamento positivo per il settore delle rinnovabili: fotovoltaico, eolico e idroelettrico nei primi 10 mesi dell’anno raggiungono complessivamente circa 726 MW, registrando un + 20% rispetto al 2016.

 

A ottobre le rinnovabili hanno coperto il 32% della produzione elettrica nazionale.

 

 potenza connessa rinnovabili fra gennaio e ottobre 2017

Fotovoltaico

Si conferma il trend positivo del fotovoltaico che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW complessivi (+12% rispetto allo stesso periodo del 2016).

 

Potenza connessa mensilmente fotovoltaico, da gennaio a ottobre 2017

 

In leggera diminuzione invece il numero di unità di produzione connesse (-1%). Gli impianti di tipo residenziale rappresentano il 49 % della nuova potenza installata nel 2017.

 

Fotovoltaico: potenza e numero di impainti connessi da gennaio a ottobre 2017

 

A livello regionale hanno registrato la maggior crescita in termini di potenza Basilicata, Lazio, Lombardia Piemonte, Toscana, Valle d’Aosta e Veneto, mentre quelle con il maggior decremento sono Abruzzo, Calabria, Campania, Liguria, Marche, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

 Fotovoltaico, potenza connessa per Regione 2016 su 2017

 

Le regioni che hanno registrato il maggior incremento in termini di unità di produzione sono Basilicata, Molise, Piemonte, Valle d’Aosta e Veneto, mentre quelle con il maggior decremento sono Abruzzo, Liguria, Marche, Sardegna, Trentino Alto Adige e Umbria.

Eolico 

L’eolico per quanto rilevi un valore più che positivo nel periodo gennaio-ottobre, +35% rispetto ai primi dieci mesi del 2016, raggiungendo 315 MW, a ottobre registra un calo nel trend mensile delle installazioni eoliche che si attestano solo a 1,9 MW, contro i 29,4 MW di settembre.

 

Eolico potenza connessa mensilmente gennaio-ottobre 2017

 

 

Le unità di produzione crescono del +141% grazie alle attivazioni di impianti mini-eolici di taglia compresa tra 20 e 60 kW.

 Eolico: potenza connessa e numero di impianti da gennaio a ottobre 2017

 

Per quanto riguarda la diffusione territoriale, la maggior parte della potenza connessa (92%) si trova nelle regioni del Sud Italia. Le richieste di connessione di impianti di taglia inferiore ai 60 kW sono il 28% del totale installato fino a ottobre 2017, mentre gli impianti superiori ai 200 kW costituiscono il 71% del totale.

Idroelettrico 

Segno + a ottobre per l’idroelettrico (+6,9 MW) che con 6,9 MW raggiunge i 56 MW complessivi (+4% per la nuova potenza installata rispetto ai valori registrati nei primi dieci mesi del 2016). Si registra un aumento anche per le unita di produzione(+15%).

 

Idroelettrico: potenza connessa mensilmente gennaio-ottobre 2017

Le regioni che hanno registrato il maggior incremento di potenza nei primi dieci mesi del 2017 rispetto all’anno precedente sono Abruzzo, Marche, Molise, Sicilia e Veneto. I nuovi impianti idroelettrici di taglia inferiore a 1 MW connessi fino a ottobre 2017 costituiscono il 54% del totale. Da segnalare l’attivazione di un impianto da 3,2 MW in Lombardia, in provincia di Brescia. 

Analisi congiunturale 

Il trend dei primi 10 mesi del 2017 è naturalmente positivo considerando il dato complessivo delle FER del +20% rispetto ai primi dieci mesi del 2016. L’analisi dei dati congiunturali mostra un andamento molto positivo nel periodo aprile-giugno 2017, con ben 408 MW installati grazie al contributo degli impianti di grande taglia, soprattutto, i 63 MW di fotovoltaico realizzati in grid parity nel Lazio.

Il periodo luglio-settembre viceversa registra un certo rallentamento.

 

I dati relativi alla produzione del 2017 verso il 2016 segnalano -12,2% per Idroelettrico, Geotermia a -2,0%, Eolico a -6,3% e fotovoltaico a +14,6%.

 

Variazioni congiunturali rinnovabili nei primi 9 mesi 2017 su 2016

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
06/12/2017

Sviluppare il fotovoltaico con l'occhio agli obiettivi della SEN

I consigli di Italia Solare per raggiungere gli obiettivi della SEN sostenendo la crescita del fotovoltaico: meno burocrazia e apertura al mercato     In occasione del Forum ITALIA SOLARE che si è svolto nei giorni scorsi a Roma, ...

04/12/2017

Entro il 2018 13 paesi raggiungeranno la soglia di 1 GW installato di fotovoltaico

Gli analisti di GTM Research stimano che nel 2017 8 paesi supereranno un gigawatt di energia fotovoltaica installata, nel 2018 saranno tredici. +35% nel 2018 il fotovoltaico in Europa       Secondo l'ultimo Global Solar Demand Monitor ...

01/12/2017

Realizzato in Francia il pi grande tetto fotovoltaico organico

Installazione semplice e in tempi record di un sistema fotovoltaico ad alta integrazione architettonica          I sistemi fotovoltaici architettonicamente integrati (BiPV) diventeranno sempre più importanti grazie alla ...

28/11/2017

3000 abitazioni dotate di batteria sonnen per la prima sonnen-City

In via di costruzione nello stato federale dell'Arizona una città in cui tutte le 3000 abitazioni saranno dotate di un impianto fotovoltaico e batterie di accumulo Sonnen per la massima autonomia energetica, taglio dio costi in bolletta e ...

28/11/2017

Fotovoltaico, nuova SEN ed efficienza energetica

La nuova SEN e la collaborazione con Istituzioni e Assiciazioni, il ruolo del fotovoltaico fondamentale nell'ambito dell'efficienza energetica, l'impegno nelle detrazioni fiscali flessibili     Abbiamo incontrato Alberto Pinori, direttore ...

23/11/2017

A ottobre crescono fotovoltaico ed eolico

Il fotovoltaico a ottobre 2017 cresce del 36.2% e copre il 7,2% della domanda di elettricità. I dati di Terna
    Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale, ha pubblicato il consueto Rapporto mensile che ...

23/11/2017

Storage, la sedia che accumula energia fotovoltaica!

Un gruppo di ricercatori con lo sguardo ben aperto verso il futuro ha realizzato la sedia Storage, oggetto di design ed elettrodomestico green.       Dopo il fotovoltaico da balcone arriva una nuova innovazione nel mondo del solare: ...

22/11/2017

Una casa passiva a 1800 mt che non necessita di riscaldamento

Casa UD è un'abitazione passiva che grazie all'uso di soluzioni costruttive 100% naturali non utilizza combustibili fossili e non necessita di impianti di riscaldamento né di condizionamento    
Lo studio Tiziana Monterisi ...