IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Fotovoltaico: +80% nel 2008 a livello mondiale

Fotovoltaico: +80% nel 2008 a livello mondiale

Joint Research Center, una Direzione Generale della Commissione che ha il compito specifico di svolgere ricerche scientifiche e fornire conoscenze tecniche che supportino le decisioni e le politiche dell'Unione, ha reso noto l'8° Rapporto Annuale sullo stato del Fotovoltaico da cui emerge che la produzione di impianti fotovoltaici è cresciuta nel 2008 dell'80% nel mondo, nonostante la situazione economica difficile anche nel settore delle energie rinnovabili. Queste ultime hanno subito un calo nel 2008: si è infatti registrata una diminuzione del 10% nel terzo trimestre 2008; del 23% nel quarto, del 47% nel primo trimestre 2009 rispetto al quarto dell'anno prima. Per fortuna la tendenza si è invertita nel secondo trimestre di quest'anno, con un +83% rispetto al primo trimestre del 2009.
In Europa la crescita della produzione di pannelli fotovoltaici è passata dai 1100 MW del 2007 ai 1900 MW del 2008, con un aumento perfettamente allineato a quello mondiale. Secondo i dati la capacità fotovoltaica installata è aumentata in Europa di tre volte, fino a 4,8 GW, principalmente grazie alla Spagna. La produzione europea di fotovoltaico è cresciuta in media del 50% per anno a partire dal 1999 e la sua quota di mercato è salita al 26% nel 2008.
Il Rapporto sottolinea  che nel corso del 2008 la Cina è diventato il paese più grande produttore di celle fotovoltaiche con ben 2,4 GW, al secondo posto l'Europa con 1,9GW quindi il Giappone (1,2GW) e Taiwan (0,8 GW), a seguire gli USA ed il resto del mondo.  
 
Anche in termini di capacità installata il Rapporto documenta una crescita elevata nel 2008 raggiungendo nel mondo circa 15GW con un aumento di quasi 6 GW ed in Europa un totale di 4,8 GW,
In termini di elettricità prodotta, invece, il fotovoltaico ha contribuito nel 2008 per circa lo 0,35% dei consumi europei.
Dal Rapporto emerge anche un dato interessante sull'incremento della quota di mercato dei moduli thin film che ha raggiunto quasi il 15% nel 2008 ed è prevista salire fino al 30% nel 2012.

Per mantenere l'elevato tasso di crescita dell'industria fotovoltaica gli estensori del rapporto suggeriscono di intraprendere diversi percorsi in contemporanea finalizzati ad un ulteriore riduzione di costi.
Per esempio:
• un significativo aumento della capacità produttiva di silicio "grado solare";
• rapida riduzione dei consumi specifici di silicio per Wp e per singola cella fotovoltaica attraverso efficienze più elevate, wafer più sottili, minori perdite nel processo di produzione dei wafer, etc;
• introduzione accelerata sul mercato di celle a film sottile.
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
28/03/2017

Tecnologie energetiche innovative, appuntamento a Milano e Roma

VP Solar propone 2 nuovi appuntamenti con gli Energy day a Milano e Roma, dedicati alle ultime novità in tema di tecnologie energetiche per assicurare risparmio e autosufficienza       Appuntamento a Milano il 5 aprile e a Roma l'11 ...

27/03/2017

Finestre e facciate energeticamente efficienti

I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER assicurano un importante contributo per l’efficienza energetica degli edifici e si prestano a diverse applicazioni     I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER, azienda ...

24/03/2017

In Europa accordo sulle etichette energetiche 2.0

Inizia la nuova era delle etichette energetiche: Database, QR code e simbolo “smart”.      Le etichette che indicano l’efficienza energetica di elettrodomestici come frigo e lavatrici, passano a una nuova versione e ...

23/03/2017

4 milioni di euro per lo sviluppo delle smart grid in Sardegna

Termina il 20 luglio il termine per la presentazione delle domande per il bando “Azioni per lo sviluppo di progetti sperimentali di reti intelligenti nei Comuni della Sardegna”     La Regione autonoma della Sardegna ha ...

22/03/2017

La Strategia Energetica Nazionale secondo ITALIA SOLARE

I suggerimenti di Italia Solare nella definizione della Strategia Energetica Nazionale per il superamento degli ostacoli alla crescita delle energie rinnovabili     In queste settimane Governo e Parlamento stanno lavorando alla definizione ...

20/03/2017

Innovazione, presente e futuro del Sistema a Cappotto

Alessandro Monaco, nuovo Coordinatore della Commissione Comunicazione del Consorzio Cortexa ci racconta come sta cambiando il mercato dei sistemi di isolamento a cappotto e gli obiettivi futuri del Consorzio     CORTEXA, Consorzio per la ...

16/03/2017

11 stati dell’UE hanno raggiunto gli obiettivi rinnovabili al 2020

Crescono le energie rinnovabili in Europa che è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi al 2020. L’Italia ha raggiunto il target, alcuni paesi dovranno impegnarsi di più     L’Eurostat ha pubblicato i dati ...

16/03/2017

Una Chiesa green e con tetto fotovoltaico

Un edificio religioso all’avanguardia, passivo e CO2 neutral, realizzato con approccio ecosostenibile e circondato da 10.000mq di parco     Sarà realizzato in tempi brevi a Salerno, nei quartieri Torrione e Sala Abbagnano che ...