IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Comfort e risparmio energetico grazie ai sistemi Fraccaro

Comfort e risparmio energetico grazie ai sistemi Fraccaro

FRACCARO

Il soffitto radiante GK garantisce rese elevate e facilit di installazione

Fraccaro ha realizzato un intervento presso i Nuovi uffici di Steelco, azienda specializzata nella produzione di macchine per la sterilizzazione nel settore sanitario, offrendo una soluzione ad altissimo comfort e risparmio energetico per la climatizzazione degli uffici.

Il progettista termotecnico e il committente hanno scelto di realizzare l’impianto con soffitto radiante GK . Le attivazioni GK sono formate da una serpentina in rame con tubazione di diametro esterno 12 mm e un diffusore in alluminio da 80 mm. La combinazione di questi due materiali garantisce rese molto elevate in raffrescamento (84 w/mq con Δt 10) e di poter quindi usare acqua a temperatura media di 16 gradi. Il risparmio energetico è ben intuibile, se pensiamo che un classico ventil-convettore raffresca con acqua a 7 ° e che per ogni grado in più dell’acqua in raffrescamento si ha un risparmio del 7%. Gli EER, cioè il parametro che misura l’efficienza della pompa di calore hanno dei valori vicini a 5.
Non si può inoltre trascurare il comfort eccezionale che offre il soffitto radiante rispetto ad altre soluzioni; qui non abbiamo movimenti d’aria se non il minimo legato al rinnovo dell’aria pari a circa 1 vol/h negli uffici e al trattamento dell’umidità da parte della U.T.A.

Il punto forte del sistema GK, oltre alle altissime rese, è la facilità di installazione. Le attivazioni vengono inserite con delle speciali staffe all’interno della struttura secondaria del cartongesso.  Ogni attivazione viene collegata all’altra attraverso delle curve saldate, particolare che rende il sistema assolutamente sicuro contro ogni possibile perdita. Una volta collegati tutti i circuiti alle dorsali principali di mandata e ritorno dell’acqua viene testata la tenuta delle tubazioni a 8 Bar, mentre la velocità normale di esercizio sarà 20 volte inferiore. Il cartongessista terminerà infine l'impianto applicando le lastre di cartongesso. In questo modo non c’è interazione e sovrapposizione di responsabilità tra la parte idraulica e la parte di finitura. Fraccaro ha inoltre riscaldato anche le unità produttive con il nastro radiante Girad.


Scheda tecnica impianto

  • Superficie di progetto: 1100 mq di cui attivati 550 mq (50% del soffitto).
  • Potenza resa in raffrescamento: 46.200 watt con temperatura di riferimento Δt 10. Resa certificata del pannello attivato 73 W/mq, in condizioni di funzionamento 84 W/mq.
  • Alimentazione dell’impianto con pompa di calore dedicata.
  • Trattamento dell’umidità e dei ricambi aria con U.T.A. dedicata, con recuperatore di calore a flussi incrociati.

Richiedi informazioni su Comfort e risparmio energetico grazie ai sistemi Fraccaro
soffitti-radianti-metallic-smalli

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Altri articoli riguardanti FRACCARO