IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Friuli, bando per recupero e riqualificazione di immobili abbandonati

Friuli, bando per recupero e riqualificazione di immobili abbandonati

Contributi ai privati per interventi di ristrutturazione edilizia, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo

La regione autonoma Friuli Venezia Giulia ha pubblicato un bando per il Recupero, riqualificazione o riuso del patrimonio immobiliare privato. Il bando è dedicato ai proprietari di immobili in stato di abbandono o sottoutilizzati che possono richiedere finanziamenti per interventi di ristrutturazione edilizia, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo.

Il contributo è pari al 50% della spesa per la parte effettivamente a carico del richiedente, nel caso in cui sia prevista la realizzazione di alloggi per gli interventi attuati da soggetti privati diversi dalle persone fisiche, il contributo non può essere superiore a 30.000,00 euro per alloggio e per gli interventi attuati dalle persone fisiche, il contributo non può essere superiore a 40.000,00 euro per alloggio.


Al fine della formazione della graduatoria riceveranno punteggi premiali le domande che soddisfano i seguenti criteri premiali:

a) incremento della classe energetica
b) incremento della sicurezza sismica
c) destinazione degli alloggi a “prima casa”
d) interventi di “edilizia convenzionata”
e) interventi realizzati da soggetti, con sede legale od operativa in regione da almeno 1 anno
f) minor peso percentuale del contributo pubblico in rapporto al costo dell’intervento
g) maggior numero alloggi da realizzare
h) versamento dei tributi nel territorio della Regione
 

Le domande, in sede di prima applicazione, devono essere inviate alla Regione entro il 3 giugno 2015 e devono essere presentate via PEC all’indirizzo territorio@certregione.fvg.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia