IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Frutta, verdura e fiori: il nuovo fotovoltaico

Frutta, verdura e fiori: il nuovo fotovoltaico

Sbalorditivo, ma si potà fare ciò che avete letto nel titolo. Si potrà produrre energia elettrica dagli estratti di frutti di bosco, da una spremuta d'agrumi, e, più in generale, dai pigmenti naturali di cui frutta, fiori e verdura dispongono! La portata della novità incanta per quanto è dirompente. Il modo per riuscirci lo stanno studiando i ricercatori della scuola di Scienze ambientali dell'Università di Camerino. La sequenza dell'operazione: gli estratti, senza l'aggiunta di solventi, sono assorbiti su un supporto di diossido di titanio che si trova su un vetro conduttivo, e il tutto è assemblato fino alla costruzione di una cella fotovoltaica. In maniera naturale, il dispositivo permette di sfruttare l'assorbimento di luce dei pigmenti per la generazione di energia elettrica.

Per la realizzazione del dispositivo foto-elettrochimico si deposita, su un vetro conduttore trasparente, un film sottile di nanoparticelle di biossido di titanio, sul quale viene fatto assorbire l'estratto del colorante per la formazione di un elettrodo che, asciugato e trattato con piccole quantità della soluzione elettrolitica, è ricoperto da un altro elettrodo contenente il catalizzatore. Il dispositivo così formato permette di ottenere una quantità di energia misurabile.

"Lo studio - dice Stefano Ferraro, uno dei protagonisti del progetto - consiste nell'esaminare i pigmenti naturali, nel ricercare, nella loro struttura chimica ciò che si può migliorare per renderli più stabili e nell'ottimizzare i processi di assorbimento su diossido di titanio per una maggiore efficienza nella produzione energetica. Questo procedimento e' necessario dal momento che tutti i coloranti vanno incontro ad un processo degradativo di tipo ossidativo e quindi, nel tempo, perdono la loro efficacia". La conclusione: "Studiando la chimica di queste molecole, e apportando piccole modiche, si può conferire loro una maggiore stabilita' fotochimica e quindi renderle più interessanti dal punto di vista della produzione energetica".

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/05/2017

La facciata solare che testa 15 diversi tipi di moduli fotovoltaici

Funziona da 6 mesi la facciata solare realizzata con 15 diversi tipi di moduli in vetro per definire quali siano i più indicati a seconda delle esigenze degli architetti     Il progetto europeo SmartFlex Solarfacades avviato nel 2014, ha ...

23/05/2017

Tende veneziane fotovoltaiche per ridurre i consumi energetici fino al 70%

Tecnologia fotovoltaica innovativa che sfrutta le tende veneziane per la produzione di energia pulita         Presentata dalla startup SolarGaps HQ, che ora ha promosso una raccolta fondi suKickstarter, l’innovativa ...

22/05/2017

Ad Aprile 2017 fotovoltaico a + 13,2%

Pubblicato il Rapporto mensile Terna, ad aprile calano i consumi di energia del 2,5%. Diminuisce la produzione da fonti rinnovabili, fotovoltaico a parte, che cresce del 13%       Ad aprile 2017 l’energia richiesta in Italia, pari a ...

19/05/2017

L'energia del futuro efficiente, in accumulo e rinnovabile

Appuntamento l'8 giugno a Verona con aziende e istituzioni per capire come sta evolvendo il mondo delle energie rinnovabili e qual è la strada da seguire per la sostenibilità e l'efficienza energetica     Quali sono le azioni da ...

18/05/2017

Gli inchiostri elettronici intelligenti riscrivono il futuro del fotovoltaico

All’Università australiana di Newcastle realizzata un’area di sperimentazione di 100mq per studiare i rivoluzionari pannelli fotovoltaici stampati       L’Australia conferma di essere un paese all’avanguardia ...

11/05/2017

Laboratorio di energia sostenibile e ad alta efficienza

Energy Campus, nuovo centro di formazione e comunicazione, dal forte impatto architettonico e caratterizzato da attenzione all'ambiente e all’efficienza energetica     Stiebel Eltron, azienda specializzata nei settori ...

11/05/2017

Nuova SEN: rinnovabili e uscita dal carbone entro il 2025

Presentata dal ministro dello Sviluppo economico la bozza della nuova SEN, strategia energetica nazionale, che punta su energie rinnovabili, sostegno alle auto elettriche e uscita anticipata dal carbone.    
Il ministro dello Sviluppo ...

11/05/2017

Tecnologia innovativa per ascensori a zero consumo di energia

Presentata da thyssenkrupp Elevator, la nuova tecnologia permette di massimizzare il risparmio energetico riducendo del tutto il consumo di energia degli ascensori       Una tecnologia innovativa e dal grande potenziale per ...