IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Convettori per installazione sottopavimento

Convettori per installazione sottopavimento

GALLETTI

Galletti Air Conditioning - storico marchio italiano di riferimento nel settore della climatizzazione - presenta GQKM, il nuovo convettore per installazione sottopavimento.
Negli edifici moderni cresce l'esigenza di climatizzazione estiva grazie all'aumento dell'isolamento delle strutture e alla maggiore importanza assunta dai carichi termici interni. L'utilizzo dei convettori da sottopavimento GKQM consente il riscaldamento, raffreddamento e il rinnovo d'aria senza sottrarre spazio agli ambienti climatizzati.
L'utilizzo tipico è quindi in istallazioni con pavimenti flottanti, a ridosso di pareti vetrate quali:
- Centri direzionali
- Sale conferenza
- Uffici
- Reception
- Winter garden
L'installazione dei convettori sottopavimento è possibile sia in presenza di pavimenti rialzati sia in presenza di nicchia a pavimento.
 
Caratteristiche
Scambiatore
Batteria in tubo di rame ed alette in alluminio.
Bacinella
Lamiera di acciaio zincato verniciato in nero con regolazione dell'altezza interna integrata.
Ventilatore tangenziale
Collegato ad un motore elettrico 230V, 50 Hz a velocità variabile (regolazione a taglio di fase).
Griglia di copertura
Griglia calpestabile lineare standard in alluminio, inclusa; in alternativa sono disponibili differenti tipi di griglie.
Funzione di raffrescamento
L'aria calda dell'ambiente viene aspirata tramite il ventilatore tangenziale e convogliata attraverso lo scambiatore montato in obliquo e grazie all'acqua fredda che passa al suo interno raffrescata e deumidificata.
L'aria così raffrescata viene immessa dalla zona laterale con un flusso verso l'alto e si miscela all'aria ambiente. È buona norma per evitare problemi di condensazione (punto di rugiada) mantenere la temperatura dell'aria in uscita superiore a 16°C.
Funzione di riscaldamento
L'aria fredda dell'ambiente viene aspirata tramite il ventilatore tangenziale e convogliata attraverso lo scambiatore montato in obliquo e, grazie all'acqua calda che passa al suo interno, riscaldata. L'aria così riscaldata viene immessa dalla zona laterale con un flusso verso l'alto e si miscela all'aria ambiente. In questo modo si forma anche una sorta di barriera d'aria a schermo della parete fredda.
Accessori disponibili
Valvole di regolazione sia per l'unità ad 1 batteria sia per unità a 2 batterie (impianto a 4 tubi).
Pannello di comando programmabile per il controllo della temperatura ambiente ed orologio digitale per istallazione ad incasso a parete, completo di contatto per la selezione della modalità di funzionamento riscaldamento - raffreddamento.
Da utilizzarsi insieme al comando della velocità del ventilatore.
Controllore climatico elettronico per la regolazione di valori fissi (controllo proporzionale integrale, continuo).
- Regolazione + / - e arresto regolabile per la limitazione del set point;
- Pulsante di presenza e led di segnalazione;
- Led di segnalazione riscaldamento / raffreddamento.

Richiedi informazioni su Convettori per installazione sottopavimento

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO