IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Le colonnine che trasformano i parcheggi in eco-parking

Le colonnine che trasformano i parcheggi in eco-parking

GEWISS

10/04/2018

La mobilità sta andando verso un nuovo modello sostenibile e altamente tecnologico. Da Gewiss JOINON, il nuovo sistema completo per la ricarica dei veicoli elettrici.

 

 Da Gewiss JOINON, il nuovo sistema completo per la ricarica dei veicoli elettrici

 

Sostenibilità ed efficienza energetica sono due concetti chiave della transizione verso città sempre più smart. Ce lo richiedono le normative ruropee e mondiali, dalla strategia 20-20-20 alla COP21 di Parigi, con target da rispettare per garantire alle generazioni future un ambiente sostenibile.


Quello in atto è un cambiamento epocale verso un approccio eco-friendly che coinvolge le aziende, impegnate a sviluppare tecnologie sempre più sostenibili e a basso impatto ambientale, i Governi che devono adeguare la normative agli obblighi fissati dall’Europa e tutti noi naturalmente, che dobbiamo essere capaci di cambiare i nostri comportamenti di acquisto e consumo, nel rispetto dell’ambiente in cui viviamo.

La smart mobility

Anche la mobilità si sta trasformando e sono sempre di più le tecnologie innovative a sostegno della Smart Mobility, a misura di cittadino e ad alta tecnologia, in grado di assicurare vantaggi per l’economia e per l’ambiente. L’approccio di ognuno di noi verso i viaggi è destinato a cambiare, è una responsabilità che coinvolge tutti, nel rispetto delle diverse esigenze.

E’ un settore che in Italia cresce ancora piuttosto lentamente ma i numeri ci dicono che il potenziale, anche nel nostro paese è enorme: tra il 2005 e il 2016 c’è infatti stata una crescita in termini di stock di auto elettriche e ibridi del 94%, e i dati dell’ultimo E-mobility Report realizzato dell'Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano raccontano che nel 2016 sono state vendute ben 800 mila automobili elettriche, ben il 40% in più rispetto l’anno precedente.


Perché questa rivoluzione possa davvero attuarsi è però necessario prevedere un miglioramento delle infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici, in modo che tutti i territori siano coperti, stimolando in questo modo l’acquisto da parte degli utenti.

JOINON, la soluzione di Gewiss

Gewiss partecipa da protaginista a questa trasformazione e presenta il nuovo sistema completo per la ricarica dei veicoli elettrici, che trasforma i parcheggi in luoghi ecosostenibili.

Joinon la soluzione per la ricarica di Gewiss

JOINON, la nuova offerta per la ricarica di tutti i veicoli elettrici, è un sistema completo che comprende sia l’infrastruttura tecnologica di prodotto che la sua totale gestione, compresa l’assistenza tecnica e la manutenzione: dalle torrette di ricarica alla distribuzione dell’energia, dalle App per smartphone e tablet alla gestione intelligente delle unità di ricarica.

Sistema di Infrastruttura per ricarica auto elettriche di Gewiss

Si tratta diuna soluzione sicura e affidabile, che risponde alle normative internazionali, sia per gli ambienti privati che per quelli pubblici e agli attuali requisiti di ricarica per ogni veicolo elettrico.

Le soluzioni Gewiss sono inoltre belle da vedere e particolarmente resistenti alle intemperie e ad atti vandalici.


Le unità di ricarica PARKING e PARKING+ di GEWISS possono essere installate sia in parcheggi coperti che esterni, a pavimento o a parete. Il tempo di ricarica varia da 1 a 6 ore.

Unità di ricarica Gewiss Joinon

Per l’area residenziale, GEWISS propone JOINON HOME adatte a un uso quotidiano, durante periodi di sosta prolungati in abitazioni private o condomini con posti assegnati (parcheggio privato).

Una soluzione Smart a 360°

Gewiss fornisce un servizio completo e oltre alle unità di ricarica, propone una servizio di comunicazione in cloud, che assicura di gestire le infrastrutture di ricarica tramite APP o sito web dedicati, di facile e intuitivo utilizzo, che permettono per esempio di monitorare da remoto lo stato delle prese di ricarica ma anche prenotare, attivare o disattivare l’erogazione di energia, verificare l’importo speso per le singole ricariche e pagare direttamente da smartphone, tablet o PC, utilizzando tutti i metodi di pagamento elettronico.

a cura di Raffaella Capritti
Richiedi informazioni su Le colonnine che trasformano i parcheggi in eco-parking

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO