IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Greenbuilding apre con la riqualificazione energetica degli edifici storici

Greenbuilding apre con la riqualificazione energetica degli edifici storici

La quinta edizione di Greenbuilding (Fiera di Verona 4 - 6 maggio 2011) - mostra e convegno internazionale su efficienza energetica e architettura sostenibile - apre al tema della riqualificazione energetica degli edifici storici con il convegno inaugurale, una serie di workshop e il progetto speciale Illuminazioni.
In un'ottica di incremento dell'efficienza del sistema edilizio esistente e di conservazione del patrimonio architettonico, l'ottimizzazione energetica diventa il centro focale dell'architettura sostenibile.
Greenbuilding apre così la sua sessione convegnistica con il convegno inaugurale "Riqualificazione energetica degli edifici storici", in programma per il mattino del 4 maggio alle presso la Fiera di Verona.
All'evento saranno presentate in anteprima le Linee guida sull'uso efficiente dell'energia nel patrimonio storico promosse dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Le linee guida forniscono indicazioni per la valutazione e per il miglioramento della prestazione energetica del patrimonio culturale tutelato, con riferimento anche alle norme italiane in materia di risparmio energetico e di efficienza energetica degli edifici.
In programma all'opening session di Greenbuilding interventi di Antonia Pasqua Recchia - capo della Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l'architettura e l'arte contemporanee e di Livio De Santoli - Preside facoltà di Architettura Valle Giulia di Roma e curatore scientifico delle linee guida. Michele Vio, presidente AICARR, e altri esperti accademici presenteranno casi-studio eminenti, rappresentativi sia per tipologie di edifici storici sia per soluzioni prescelte di riqualificazione dell'involucro edilizio e degli impianti tecnologici. Concluderanno testimonianze delle sovrintendenze, proprio per rafforzare il "ponte" fra le due comunità professionali ed affinare la ricerca di linguaggi comuni e di terreni di incontro operativi.
Greenbuilding ospiterà la terza edizione di Illuminazioni, lo showroom dedicato all'eccellenza del costruire che quest'anno sarà focalizzato sul tema della "Riqualificazione energetica degli edifici storici", promosso dal Centro Studi Greenbuilding in media partnership con la rivista Costruire. Il progetto Illuminazioni rappresenta una risposta altamente tecnologica e innovativa alle più attuali esigenze di sostenibilità architettonica. In mostra nello showroom di Illuminazioni le ultime tendenze in tema di diagnosi e studio delle caratteristiche dell'edificio, di prestazioni passive dell'edificio e di sistemi attivi e adeguamento funzionale degli impianti, il tutto focalizzato al recupero energetico degli edifici storico-monumentali. Tutti i dettagli del progetto all'indirizzo www.illuminazioni.eu.
A completare il focus tematico di Greenbuilding 2011, cinque workshop legati al tema della riqualificazione energetica degli edifici storici, concepiti con un particolare taglio dinamico e distribuiti sull'arco di tutti i 3 giorni di manifestazione, che vedranno anch'essi testimonianze privilegiate di progettisti, tecnici della conservazione eaziende specializzate nel settore.
Greenbuilding sarà in contemporanea a Solarexpo, la mostra-convegno internazionale su energie rinnovabili e generazione distribuita. Due eventi, un'unica visione strategica e una grande sinergia, per offrire la più completa rassegna di prodotti, tecnologie e soluzioni nell'ambito delle rinnovabili e dell'architettura sostenibile.
 
L'appuntamento con Solarexpo & Greenbuildingè dal 4 al 6 maggio 2011 presso la Fiera di Verona.
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/07/2017

Record Costa Rica con il 99,35% di elettricit da fonti rinnovabili

Nei primi 6 mesi del 2017 in Costa Rica il fabbisogno energetico è stato soddisfatto quasi esclusivamente dalle fonti rinnovabili.     Il Costa Rica, paese dell'America Centrale situato tra Nicaragua e Panama, da ormai parecchio tempo ...

20/07/2017

Per cedere le detrazioni fiscali c la piattaforma Creditswap

I benefici energetici e fiscali aumentano se si pianificano interventi più incisivi di riqualificazione. La piattaforma Harley&Dikkinson per ottimizzare l'incontro fra domanda e offerta        La Legge di Bilancio 2017 ...

20/07/2017

Tour Marachre, per una banlieue a filiera corta

A pochi chilometri da Parigi l'innovativa doppia fattoria verticale autosufficiente dal punto di vista energetico.     E’ il 2015 quando a Parigi si firma l’accordo COP 21 sulla riduzione del surriscaldamento globale. Se da ...

19/07/2017

Eco materiali per edifici pi efficienti e sani

Un progetto europeo mostra il potenziale ancora non sfruttato dei materiali ecologici naturali per migliorare la qualità interna degli ambienti     Il tema dell’efficienza energetica degli edifici è prioritario nelle ...

18/07/2017

Nuovo skyline per Lodi con Torre Zucchetti

L'ormai ex Pirellino rinasce più eco-friendly che mai     In occasione della tanto attesa inaugurazione, si torna a parlare di Torre Zucchetti, la nuova futuristica impresa di Marco Visconti. Realizzato con la collaborazione di MAP ...

14/07/2017

Il Sud Italia brucia, i danni per lambiente forse irreparabili

Una tragedia per la biodiversità, per lo più opera di piromani, con danni ancora non quantificabili per il territorio e gravi conseguenze per l’economia e le aziende     Dal Lazio fino alla Sicilia, il Sud Italia in questi ...

13/07/2017

Cresce il comparto delle case in legno, belle ed efficienti

Nel 2015 una casa su 14 in legno, Italia al 4° posto in Europa, il made in Italy sempre più apprezzato anche all'estero     Il Centro Studi Federlegno Arredo Eventi ha presentato il 2° Rapporto Case ed Edifici in Legno che mostra ...

13/07/2017

Piazza Gae Aulenti: il belvedere si tinge di green

piuarch vuole un tetto verde per il Porta Nuova Building.       Con un po' di ritardo rispetto ai colleghi europei, anche la capitale meneghina da qualche tempo ripensa lo sviluppo urbanistico in altezza e senza più freni. Palazzo ...