Advertisement Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Gse ed Enel insieme per lo sviluppo sostenibile di San Patrignano

Gse ed Enel insieme per lo sviluppo sostenibile di San Patrignano

Firmato il protocollo d'intesa tra il Gestore dei Servizi Energetici, Enel Distribuzione-Enel Sole, Enel Green Power-Enel Si, e la Comunità di San Patrignano, nell'ambito del progetto GSE. Energie per il sociale, che ha come obiettivo quello di promuovere e facilitare la donazione di impianti a fonti rinnovabili di alta qualità, innescando partnership fra le Organizzazioni di utilità sociale e l'Industria delle energie rinnovabili.
"Questa importante collaborazione ha permesso lo sviluppo di un impianto fotovoltaico di alto valore architettonico, e, oltre a rendere indipendente dal punto di vista energetico la Comunità, con un significativo risparmio in bolletta, ha messo in gioco le nostre migliori energie anche in termini di formazione ed educazione allo sviluppo sostenibile che verranno proposte ai ragazzi di San Patrignano, al fine di accompagnarli nella ricostruzione di un futuro migliore", ha sottolineato il presidente del GSE Emilio Cremona in occasione della firma del protocollo.
"Abbiamo aderito con entusiasmo all''iniziativa proposta dal GSE con interventi innovativi legati all'uso intelligente e sostenibile dell'energia nell'area della Comunità: mobilità sostenibile, illuminazione pubblica ed efficienza energetica." ha dichiarato Livio Gallo, direttore della Divisione Infrastrutture e Reti di Enel, "In particolare, per agevolare il trasporto dei ragazzi all'interno della vasta area di San Patrignano, abbiamo pensato d'intervenire con la mobilità elettrica, offrendo due veicoli di ultima generazione, e, attraverso l'innovativa tecnologia di illuminazione pubblica basata su LED, di far risparmiare la Comunità fino al 60% di energia rispetto alle soluzioni di illuminazione tradizionali." ha concluso Gallo.
"L'installazione di tre impianti fotovoltaici nelle strutture di San Patrignano consentirà di autoprodurre energia elettrica da fonte rinnovabile, solare nello specifico, consentendo un risparmio di oltre 30 tonnellate di CO2 all'anno, a beneficio e nel rispetto dell'ambiente. Quello che più ci rende orgogliosi è contribuire allo sviluppo di nuove professionalità all'interno della comunità, attraverso la formazione di 30 giovani per l'installazione di impianti fotovoltaici" ha affermato Francesco Starace, Amministratore Delegato di Enel Green Power.
"Poter contare su fonti di energia rinnovabile è fondamentale", spiega il presidente del Comitato direttivo della Comunità, Antonio Tinelli. "Grazie all'intuizione del GSE facciamo un grande passo avanti sulla strada dello sviluppo sostenibile e dell'innovazione, e l'aiuto concreto e prezioso di Enel ci ha dimostrato che anche il mondo delle Imprese può scegliere di stare al fianco di realtà no profit come la nostra." Il progetto di Responsabilità Sociale d'Impresa del GSE, che verrà presentato il prossimo 11 aprile al Quirinale, ha ottenuto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/06/2018

La stampa locale delle celle solari in perovskite pu salvaguardare le risorse

Un gruppo di ricerca dell’istituto Fraunhofer ISE ha sperimentato una nuova tecnica di produzione basata sulla perovskite e sull’inversione del classico ciclo produttivo delle celle solari. Il risultato? 12,6% di efficienza.   a cura di ...

15/06/2018

In leggero cale le installazioni di rinnovabili nel primo quadrimestre 2018

Diminuiscono del 4% rispetto al 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico, che complessivamente raggiungono 195 MW. L'osservatorio di Aprile di Anie Rinnovabili     ANIE Rinnovabili, associazione di ANIE ...

14/06/2018

Poche semplici mosse per il rilancio del fotovoltaico in Italia

Firmata l’alleanza tra aziende e associazioni a sostegno di maggiori investimenti nella rigenerazione delle centrali solari   Siglata la "Carta del rilancio sostenibile del fotovoltaico" dalle principali aziende e associazioni del settore: ANIE ...

13/06/2018

Con i cristalli bidimensionali aumenta la durata delle celle solari a perovskite

Un team di ricercatori di Cnr e Istituto italiano di tecnologia ha scoperto i vantaggi dell'uso del cristallo bidimensionale per il miglioramento di durata e prestazioni delle celle fv a perovskite      Le celle solari perovskite ...

12/06/2018

L'italia pu arrivare al 59% di elettricit da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

08/06/2018

Facciate fotovoltaiche: le finestre che generano energia sono reali?

Ben presto potremo ricavare energia direttamente dalle finestre grazie alle facciate fotovoltaiche. Quali sono le principali tecnologie applicabili a questo settore dell’edilizia?   a cura di Tommaso Tautronico     Le finestre in ...

07/06/2018

Market e grid parity, il mercato italiano del fotovoltaico pronto

Riduzione dei costi della tecnologia, possibilità di siglare accordi PPA (Power Purchase Agreement) e gli obiettivi della Strategia energetica nazionale (Sen) hanno permesso all’Italia di tornare a essere un mercato interessante per il ...

06/06/2018

A che punto la transizione verso le energie rinnovabili?

Il 2017 è stato un anno record per le energie rinnovabili, grazie a riduzione dei costi, aumento degli investimenti e progressi delle tecnologie. Ma la transizione energetica non sta avvenendo abbastanza velocemente per raggiungere gli obiettivi per il ...