IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Gse ed Enel insieme per lo sviluppo sostenibile di San Patrignano

Gse ed Enel insieme per lo sviluppo sostenibile di San Patrignano

Firmato il protocollo d'intesa tra il Gestore dei Servizi Energetici, Enel Distribuzione-Enel Sole, Enel Green Power-Enel Si, e la Comunità di San Patrignano, nell'ambito del progetto GSE. Energie per il sociale, che ha come obiettivo quello di promuovere e facilitare la donazione di impianti a fonti rinnovabili di alta qualità, innescando partnership fra le Organizzazioni di utilità sociale e l'Industria delle energie rinnovabili.
"Questa importante collaborazione ha permesso lo sviluppo di un impianto fotovoltaico di alto valore architettonico, e, oltre a rendere indipendente dal punto di vista energetico la Comunità, con un significativo risparmio in bolletta, ha messo in gioco le nostre migliori energie anche in termini di formazione ed educazione allo sviluppo sostenibile che verranno proposte ai ragazzi di San Patrignano, al fine di accompagnarli nella ricostruzione di un futuro migliore", ha sottolineato il presidente del GSE Emilio Cremona in occasione della firma del protocollo.
"Abbiamo aderito con entusiasmo all''iniziativa proposta dal GSE con interventi innovativi legati all'uso intelligente e sostenibile dell'energia nell'area della Comunità: mobilità sostenibile, illuminazione pubblica ed efficienza energetica." ha dichiarato Livio Gallo, direttore della Divisione Infrastrutture e Reti di Enel, "In particolare, per agevolare il trasporto dei ragazzi all'interno della vasta area di San Patrignano, abbiamo pensato d'intervenire con la mobilità elettrica, offrendo due veicoli di ultima generazione, e, attraverso l'innovativa tecnologia di illuminazione pubblica basata su LED, di far risparmiare la Comunità fino al 60% di energia rispetto alle soluzioni di illuminazione tradizionali." ha concluso Gallo.
"L'installazione di tre impianti fotovoltaici nelle strutture di San Patrignano consentirà di autoprodurre energia elettrica da fonte rinnovabile, solare nello specifico, consentendo un risparmio di oltre 30 tonnellate di CO2 all'anno, a beneficio e nel rispetto dell'ambiente. Quello che più ci rende orgogliosi è contribuire allo sviluppo di nuove professionalità all'interno della comunità, attraverso la formazione di 30 giovani per l'installazione di impianti fotovoltaici" ha affermato Francesco Starace, Amministratore Delegato di Enel Green Power.
"Poter contare su fonti di energia rinnovabile è fondamentale", spiega il presidente del Comitato direttivo della Comunità, Antonio Tinelli. "Grazie all'intuizione del GSE facciamo un grande passo avanti sulla strada dello sviluppo sostenibile e dell'innovazione, e l'aiuto concreto e prezioso di Enel ci ha dimostrato che anche il mondo delle Imprese può scegliere di stare al fianco di realtà no profit come la nostra." Il progetto di Responsabilità Sociale d'Impresa del GSE, che verrà presentato il prossimo 11 aprile al Quirinale, ha ottenuto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/01/2017

75 GW per il fotovoltaico nel 2016

Un 2016 da record per il fotovoltaico, con un valore di 300 GW di capacità totale installata e un’aspettativa per il 2017 di mantenimento      Uno studio firmato “PV Market Alliance” sottolinea che il 2016 ...

19/01/2017

Nel 2016 cala la produzione fotovoltaica

Il "Rapporto statistico solare fotovoltaico" Pubblicato dal GSE evidenza un calo del 4,3% della produzione fv dei primi 11 mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015     Come ogni anno il GSE, pubblica il “Rapporto statistico - ...

16/01/2017

Nel deserto israeliano la più alta torre solare del mondo

La torre Ashalim sarà alta 250 metri e riceverà la luce riflessa da un campo di 50.000 pannelli eliostati     E’ in costruzione nel deserto israeliano del Negev la torre solare più alta del mondo che con i suoi 250 ...

13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...

09/01/2017

Il Milleproroghe ferma obbligo rinnovabili al 35%

Rinviato al 2018 l’obbligo della quota del 50% di utilizzo delle rinnovabili termiche nei nuovi edifici o per le ristrutturazioni rilevanti  
Il decreto Milleproroghe, pubblicato nella Gazzetta ufficiale 304 del 30 dicembre scorso, ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

21/12/2016

Il fotovoltaico più economico dell’eolico e del carbone

L’ultimo Rapporto pubblicato da Bloomberg New Energy Finance, evidenzia che il mondo green è arrivato a un punto di svolta e che i mercati emergenti stanno superando le economie forti grazie ai pannelli a basso costo.     Il ...

19/12/2016

Cala la produzione fotovoltaica nel 2016

Pubblicata dal GSE un’analisi preliminare sulla produzione fotovoltaica nei primi 9 mesi dell’anno che segna un -4.1%       Il GSE ha pubblicato l’analisi preliminare dedicata alla “Produzione fotovoltaica in Italia ...