IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Guida per la corretta gestione degli impianti per il riscaldamento e il raffrescamento

Guida per la corretta gestione degli impianti per il riscaldamento e il raffrescamento

Documento pubblicato dal Ministero dello Sviluppo Economico per un corretto controllo e manutenzione degli impianti

Il Ministero dello sviluppo economico ha pubblicato sul proprio sito la Guida per la corretta gestione degli impianti per il riscaldamento e il raffrescamento, che contiene utili chiarimenti sugli adempimenti previsti dalla legge nazionale per la manutenzione e il controllo di efficienza degli impianti termici e le loro tempistiche.

La Guida è stata predisposta da ENEA in collaborazione con Adiconsum, Assoclima, Assotermica, Confartigianato, Federconsumatori, Unione consumatori e il Salvagente, nell’ambito delle attività di informazione e formazione del Ministero dello Sviluppo Economico.

 

La Guida sottolinea come una precisa regolazione e una corretta manutenzione degli impianti termici, consentono di ridurre sensibilmente i consumi e con essi anche la spesa sostenuta per il loro funzionamento. Basti pensare che per far funzionare gli impianti di riscaldamento e raffrescamento e per produrre acqua calda sanitaria usiamo oltre l’80% dell’energia che consumiamo ogni anno nelle nostre case. Inolte un impianto ben tenuto è più sicuro e inquina meno, perché emette nell’atmosfera una minore quantità di gas che hanno effetti negativi sull’ambiente e sulla nostra salute.

 

Gli ultimi aggiornamenti normativi che riguardano sia i cittadini che gli addetti ai lavorri sono due: 

- il D.P.R.16 aprile 2013, n.74 - entrato in vigore il 12 luglio 2013 - che definisce i criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell’acqua per usi igienici e sanitari

- il D.M. 10 febbraio 2014 che introduce e definisce il nuovo modello di libretto di impianto per la climatizzazione degli ambienti e il rapporto di controllo di efficienza energetica.

 

Divisa in vari paragrafi la Guida fornisce utili chiarmienti su diversi aspetti:

  • Cos’è un impianto termico
  • Chi è il responsabile dell’impianto
  • Il nuovo libretto di impianto
  • I valori massimi di temperatura ambiente
  • Il controllo degli impianti termici: La manutenzione, L’efficienza energetica per tipologie di impianti
  • Le ispezioni sugli impianti termici: Le sanzioni
  • La normativa di riferimento

Scarica la Guida "La climatizzazione degli ambienti"

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia