IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Guida per meglio comprendere incentivi del conto termico 2.0

Guida per meglio comprendere incentivi del conto termico 2.0

AiCARR propone sul proprio sito un'utile Guida con tutti i dettagli su inteventi, incentivi e beneficiari del nuovo conto termico 2.0

 

 


Il nuovo conto termico approvato con Decreto del 16 febbraio 2016 è stato pubblicato in GU lo scorso 2 marzo, con modifiche rispetto alla versione del 2012, prevede in particolare l'amlpliamento di interventi e l'introduzione meccanismi di semplificazione all’accesso a questi incentivi.
Ricordiamo che i soggetti ammessi all’incentivo sono la pubblica amministrazione e i soggetti privati, che possono accedere agli incentivi anche in maniera indiretta attraverso l’intervento di una ESCO. Dal 19 luglio 2016 solo le ESCO certificate ai sensi della UNI CEI 11352 potranno presentare al GSE richiesta di concessione dell’incentivo

 

AiCARR - Associazione italiana condizionamento dell'aria riscaldamento e refrigerazione, al fine di facilitare la comprensione del nuovo Conto termico, rendendolo più comprensibile per i cittadini, per professionisti e per gli installatori, ha pubblicato sul proprio sito un'utile Guida in cui sono elencati i vari interventi incentivabili, la tipologia di intervento e la durata.   

Livio de Santoli, presidente di  AiCARR ha sottolineato l'importanza di questo strumento rinnovato che, visti gli incentivi e le risorse disponibili, rappresenta un'importante opportunità di crescita per l'economia del bel paese e "un tassello fondamentale anche nella riqualificazione energetica degli edifici, pubblici e privati, che in questi anni sarà fondamentale per la ripresa del settore edilizio e della sua filiera, caposaldo della nostra economia".

 

Tra gli interventi che potranno interessare sia le Pubbliche Amministrazioni che i privati rientrano la sostituzione di impianti esistenti con pompe di calore, caldaie, stufe e termocamini a biomassa, sistemi ibridi a pompe di calore, installazione di impianti solari termici e di solar cooling.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia