IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Hanergy lancia le vetture alimentate esclusivamente a energia solare

Hanergy lancia le vetture alimentate esclusivamente a energia solare

Hanergy Holding Group, azienda specializzata nel fotovoltaico con tecnologia a film sottile, ha presentato 4 auto alimentate esclusivamente con il solare e che possono essere commercializzate

 

 

Li Hejun, presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato di Hanergy Holding Group ha presentato la serie di vetture sportive "Hanergy Solar" evidenziando che alcune caratteristiche delle celle solari a film sottile, come leggerezza e flessibilità, si adattano molto bene ad essere integrate in una varietà di prodotti come automobili, veicoli aerei senza equipaggio, cellulari, zaini e vestiti. 

 

I nuovi veicoli sono i primi di Hanergy ad utilizzare interamente energia solare con tecnologica dei moduli a film sottile, flessibili e ad alta efficienza e sono dotati di una serie di sistemi di controllo e di gestione tra cui un sistema di conversione fotoelettrica, uno di stoccaggio e uno di controllo intelligente.

Come tutti i veicoli ad energia solare di Hanergy le nuove vetture non dipendono dalle stazioni di ricarica, sono infatti possibili viaggi di breve o media durata a "zero ricarica".

 

La celle utilizzate sono all’arseniuro di gallio (GaAs) a doppia giunzione e hanno un tasso di conversione del 31,6%, per questo sono state premiate con il World Record Certificate dall'Associazione World Record durante l'evento di lancio. A gennaio la tecnologia è stata riconosciuta dal National Renewable Energy Laboratory (NREL) degli Stati Uniti per il tasso di conversione più alto del suo settore.

 

Le 4 serie presentate Hanergy Solar R, Hanergy Solar O, Hanergy Solar L e Hanergy Solar A, possono essere tutte commercializzate e sono destinate a diversi gruppi di utenti.

Le vetture sono leggere e si caratterizzano per la massimizzazione della superficie coperta da celle fotovoltaiche a film sottile; i veicoli sono inoltre dotati di una tecnologia di pulizia ad ultrasuoni per la manutenzione delle celle solari. Gli utenti grazie a una APP possono gestire le diverse modalità di viaggio e di ricarica a seconda delle condizioni meteo.  I veicoli si ricaricano con l'energia solare pulita durante il viaggio, ma in caso di sole debole o di viaggi lunghi è possibile ricaricare le batterie al litio che assicurano un’autonomia di 350 chilometri.


Gao Weimin, vice presidente di Hanergy Holding Group e CEO della divisione veicoli solari, sottolinea che le celle a film sottile ricoprono dai 3,5 ai 7,5 metri quadrati di superficie, a seconda del modello. Con 5 o 6 ore di luce i moduli possono generare dagli otto ai dieci chilowattora al giorno, consentendo di viaggiare per circa 80KM, pari a 20.000 chilometri l’anno, in grado di soddisfare le esigenze delle vetture nel traffico cittadino in circostanze normali. 

 

Hanergy ha inoltre firmato un accordo quadro con Foton Motor per la cooperazione nello sviluppo di autobus di energia pulita.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
28/03/2017

Tecnologie energetiche innovative, appuntamento a Milano e Roma

VP Solar propone 2 nuovi appuntamenti con gli Energy day a Milano e Roma, dedicati alle ultime novità in tema di tecnologie energetiche per assicurare risparmio e autosufficienza       Appuntamento a Milano il 5 aprile e a Roma l'11 ...

16/03/2017

11 stati dell’UE hanno raggiunto gli obiettivi rinnovabili al 2020

Crescono le energie rinnovabili in Europa che è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi al 2020. L’Italia ha raggiunto il target, alcuni paesi dovranno impegnarsi di più     L’Eurostat ha pubblicato i dati ...

16/03/2017

Share’ngo in grado di rilevare l'inquinamento acustico e ambientale

Partirà da maggio a Milano la fase sperimentale con le prime otto auto SHARE’NGO dotate di speciali dispositivi elettronici per rilevare dati ambientali e campi elettromagnetici     Come abbiamo più volte ripetuto anche ...

16/03/2017

Una Chiesa green e con tetto fotovoltaico

Un edificio religioso all’avanguardia, passivo e CO2 neutral, realizzato con approccio ecosostenibile e circondato da 10.000mq di parco     Sarà realizzato in tempi brevi a Salerno, nei quartieri Torrione e Sala Abbagnano che ...

13/03/2017

Barilla rinnova il parco auto aziendale nel segno della sostenibilità

Presso la sede di Parma è stata installata la più grande stazione italiana per la ricarica delle auto elettriche. I nuovi modelli ibridi assicureranno la riduzione del 40% delle emissioni CO2.       Come sappiamo quello ...

13/03/2017

Il 2017 inizia con segno + per le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico

Pubblicato l'Osservatorio Anie Rinnovabili di gennaio 2017, nel complesso le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto circa 69 MW       Pubblicato da Anie Rinnovabili il consueto osservatorio sulle energie ...

10/03/2017

Innovativo processo per ridurre fino al 25% il costo di fabbricazione delle celle solari

Il progetto SOLNOWAT finanziato dall’UE, è dedicato allo sviluppo di un nuovo metodo di incisione a secco delle celle solari, in grado di diminuirne il costo fino al 25%     I ricercatori impegnati nel progetto ...

10/03/2017

Quali sono le prospettive per il fotovoltaico in Europa?

La domanda globale di energia solare nel 2016 è aumentata quasi del 50%, in Europa è scesa del 20%. L’UE può tornare leader del fotovoltaico?     Nel corso del vertice SolarPower 2017, che si è svolto il 7 e ...