IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Spaziozero Solar System: per risparmiare in spazio e consumi

Spaziozero Solar System: per risparmiare in spazio e consumi

HERMANN SAUNIER DUVAL

Spaziozero Solar System di Hermann è un sistema solare ad incasso per riscaldamento supportato dall'integrazione solare nella produzione di acqua calda sanitaria. Il bollitore, come tutti i componenti, è perfettamente nascosto nell'elegante e pratico sistema ad incasso a scomparsa e sfrutta il calore del sole grazie ad un serpentino estraibile di grande superficie di scambio appositamente dedicato. In acciaio inox e ben coibentato, il bollitore è dotato di un'ampia flangia di ispezione ed è collegato alla caldaia, a scelta nella vasta gamma della linea Hermann Spaziozero, grazie ad un kit solare specificamente progettato.
Spaziozero Solar System è in grado di utilizzare il calore del sole tutto l'anno, riducendo, quindi, il consumo di combustibile nel pieno rispetto del DLgs 192/05 e DLgs 311/06. Tali decreti, infatti, impongono che almeno il 50% dell'energia primaria necessaria a soddisfare il fabbisogno annuale di acqua calda sanitaria per utilizzo domestico sia generato da fonti rinnovabili ed indirizzano verso l'impiego di caldaie a 4 stelle per le nuove costruzioni, per le ristrutturazioni o in caso di sostituzione della vecchia caldaia.
Spaziozero Solar System risolve anche i problemi di spazio che si possono presentare nelle abitazioni: non occupa, infatti, zone vivibili, in quanto il bollitore e tutti i componenti sono racchiusi nell'unità incasso perfettamente integrata all'interno del muro. Negli ambienti interni della casa viene installato solamente l'elegante cronocomando, dall'ingombro minimo e con una simbologia di immediata intuizione, per gestire senza alcuna difficoltà il sistema nel comfort più totale.
Spaziozero Solar System è proposto in diverse versioni, a seconda delle differenti necessità, per assicurare la soluzione più adatta alle proprie esigenze. Il modello di caldaia maggiormente consigliato è Spaziozero Condensing 26, caldaia a condensazione che garantisce il migliore risultato economico di esercizio, grazie all'eccezionale rendimento (fino al 106.3%).
A questo si aggiunge, non per ultimo, l'indubbia valenza ecologica, grazie alle bassissime emissioni di NOX e CO (classe 5), che la inseriscono a pieno titolo nella migliore classe prevista dalla normativa di riferimento.
La Spaziozero Condensing 26, così come tutte le caldaie della serie Spazio a combustione tradizionale compatibili con il sistema, ha uno speciale caricamento automatico a doppia sicurezza controllata, per mantenere la corretta pressione dell'impianto ed evitare le periodiche operazioni di caricamento dell'acqua.
A completamento del sistema, oltre ai vari kit di collegamento, fissaggio e montaggio, è disponibile un collettore solare piano di grande superficie 2.5 m2, maneggevole, di facile trasporto e adatto per un tetto sia piano che inclinato; un gruppo idraulico che assicura il trasferimento dell'energia captata al bollitore; un vaso di espansione del circuito sanitario da 8 litri, un pre-vaso di sicurezza da 5 litri e un vaso di espansione del circuito solare di ben 25 litri; un sistema antigelo che assicura il corretto funzionamento del sistema fino a temperature di -10 °C e, infine, la centralina solar controller, che, dotata di sonde temperatura sia del bollitore sia del collettore, regola il funzionamento del sistema solare.

Richiedi informazioni su Spaziozero Solar System: per risparmiare in spazio e consumi

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO