IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Devi sostituire un vecchio termostato? Scegli Honeywell T4

Devi sostituire un vecchio termostato? Scegli Honeywell T4

HONEYWELL

16/03/2017

La gamma di cronotermostati T4, nasce per la gestione della temperatura semplice ed efficiente per ambienti domestici e piccoli spazi commerciali

 

 

Se i termostati che vengono utilizzati per controllare caldaie e impianti di riscaldamento domestico sono datati e non più affidabili, è opportuno sostituirli con sistemi in grado di gestire gli impianti.
Honeywell T4 è la nuova serie di cronotermostati nata per gli ambienti domestici e i piccoli spazi commerciali, caratterizzata da semplicità di installazione ed utilizzo, particolarmente indicata nel caso si debba sostituire un termostato inefficiente.

T4 è in grado di gestire in maniera semplice la temperatura, semplificando la programmazione controllo automatico, a beneficio degli utenti.

I cronotermostati della serie T4 sono disponibili in due modelli: una versione cablata standard, particolarmente adatta per la sostituzione di un termostato già esistente e una versione wireless, T4R, con controllo OpenTherm opzionale tramite il ricevitore, per la sostituzione di un sistema senza fili. 

 

 

La serie T4 è dotata di interfaccia intiutiva che semplifica le diverse operazioni di regolazione grazie alle chiare icone e ai tasti di conferma. La gamma consente inoltre la modulazione automatica in grado di ottimizzare l'efficienza energetica ed è richiesta la minima interazione dell’utente per la ottimizzazione massima delle modalità di riscaldamento.

 

La serie T4 permette un controllo flessibile della temperatura con programmi pre-configurati e personalizzabili a seconda delle diverse esigenze. Sono disponibili varie modalità di programmazione: 7 giorni, 5/2 giorni o il giorno singolo, con quattro o sei fasce orarie giornaliere.

Nel momento in cui si esce di casa si può impostare la modalità assente, così da evitare inutili sprechi sia energetici che di costo in bolletta.

 

 

Infatti, anche se la normativa italiana consiglia che la temperatura in inverno negli ambienti di circa 20-22°, in realtà ne bastano già 19° per garantire il comfort necessario. Inoltre, diminuire la temperatura anche solo di un grado permette di risparmiare dal 5 al 10% sulla spesa complessiva di riscaldamento.

Richiedi informazioni su Devi sostituire un vecchio termostato? Scegli Honeywell T4

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Altri articoli riguardanti HONEYWELL