IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Vantaggi e i benefici di sistemi energetici efficienti

Vantaggi e i benefici di sistemi energetici efficienti

HONEYWELL

05/06/2013

Honeywell Environmental Control (EVC Italia), azienda specializzata nella progettazione e nella realizzazione di soluzioni di regolazione automatica per il mercato residenziale e commerciale, lo scorso maggio ha organizzato a Sondrio un seminario dedicato al tema dell’efficientamento. L’evento, patrocinato dalla Provincia di Sondrio, dall’Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari e dal Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Sondrio ha riscosso un grande successo di pubblico e ha visto la partecipazione di 60 tra progettisti e amministratori di condominio.

 

Obiettivo dell’incontro è stato quello di illustrare le possibilità offerte dalla tecnica della regolazione nel settore degli impianti, i vantaggi derivanti da un corretto bilanciamento dei circuiti di riscaldamento e le fasi per ottenere una gestione efficiente degli impianti già esistenti. Nel corso della sessione ampio spazio è stato dedicato al ruolo dei progettisti termotecnici che possono assicurare l’ottimo funzionamento di un sistema energetico. Il seminario ha rappresentato, inoltre, l’occasione per illustrare lo stato dell’arte dell’attività di Energy Managment attraverso sistemi di monitoraggio su impianti terziari ed elaborazione attraverso moderni software per l’analisi predittiva.

 

La sessione ha visto la presenza di Emanuele De Vincenzis, esponente di Finlombarda, Daniele Moroni, Dirigente Settore Agricoltura, Ambiente, Caccia e Pesca per la Provincia di Sondrio e dell’Avvocato Marina Figiniche hanno evidenziato gli aspetti legati alla normativa regionale DGR IX/2601 in materia di termoregolazione e contabilizzazione del calore e alla riforma della legge condominiale in vigore dal 18 giugno 2013, che richiede una maggioranza più esigua per l’approvazione di interventi di efficienza energetica.

 

Di rilievo i casi di successo realizzati sul territorio di Sondrio che testimoniano come un approccio corretto consenta di ridurre fortemente gli investimenti e le spese relative ai consumi energetici:

Riqualificazione energetica del complesso ITIS Sondrio del volume di 44070 m3

Consumo iniziale: 170.000 lt. gasolio anno - Consumo finale: 112000 m3 gas metano

Spesa aggiornata: 224.400 €- Spesa finale: 96380€

Risparmio netto annuale 128.400

Tempo di ritorno semplice: < 3 anni

Consumo specifico: 24,01 kWh/m3

Riqualificazione Liceo scientifico C.Donegani e Palestra: Volume di 17100 m3

Consumo iniziale:88.500 lt gasolio - Consumo finale: 59.920 m3 gas metano

Spesa aggiornata:116.820 - spesa finale: 52.730

Risparmio netto annuale:64.090

Tempo di ritorno: < 3 anni

Consumo specifico: 33,11 kWh/m3

Riqualificazione liceo linguistico Piazzi-Perpenti e Palestra: Volume di 21.800 m3

Consumo iniziale: 75.000lt gasolio - Consumo finale:51.550 m3 gas metano

Spesa aggiornata:99.000,00 - spesa finale: 45.364,00

Risparmio netto annuale: 53.636

Tempo di ritorno < 3 anni

Consumo specifico: 22,35 kWh/ m3

Il potere calorifero inferiore del gas metano è assunto pari a 9,45 kWh/m3

Totale risparmio economico (solo dei tre esempi sopra esposti) per i contribuenti della Provincia di Sondrio: 246.126 €/anno

 

 

 

Richiedi informazioni su Vantaggi e i benefici di sistemi energetici efficienti

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Altri articoli riguardanti HONEYWELL