IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Hormann sceglie di essere 100% rinnovabile

Hormann sceglie di essere 100% rinnovabile

Il gruppo Hormann, da sempre attento ai temi della sostenibilità e dell'ambiente, dal 2017 copre il proprio fabbisogno energetico con sola elettricità green

 

Hormann copre il proprio fabbisogno con elettricità 100% green di Naturstrom

 

Il mondo sta velocemente cambiando e sono sempre di più le aziende che si impegnano per assicurare un futuro sostenibile alle generazioni che verranno, con la consapevolezza che solo ripensando in maniera green l’uso dell’energia il nostro pianeta possa essere salvato.

 

Il Gruppo Hörmann specializzato nei sistemi di chiusura, da molto tempo è attivo sul fronte della sostenibilità e del rispetto ambientale. Coerentemente con questa attenzione dal 2012 l’azienda ha scelto di acquistare elettricità verde, inizialmente coprendo il 40% del fabbisogno totale.
Dall'inizio del 2017 Hörmann soddisfa il proprio intero fabbisogno, sia per le filiali commerciali che per gli stabilimenti produttivi che si trovano in Germania, con elettricità 100% green acquisita dal fornitore tedesco Naturstrom.
Grazie a questa scelta il Gruppo risparmierà ogni anno circa 36 chili di scorie radioattive e oltre 36 mila tonnellate di CO2.

 

Naturstrom è un fornitore certificato di “elettricità verde” al 100%, prodotta prevalentemente in Germania da impianti eolici e centrali idroelettriche che ha ricevuto diversi riconoscimenti.

 

Non nasconde la propria soddisfazione Martin J. Hörmann, titolare del Gruppo Hörmann, che evidenzia l’attenzione dell’azienda ai temi della sostenibilità  attraverso l’attuazione di precise scelte sostenibili all'interno dell'azienda.

 

Oltre al ricorso all’elettricità green, tutta la produzione è basata sui più avanzati criteri di sostenibilità ambientale.
Presso alcune sedi Hörmann, ad esempio, una parte del fabbisogno termico viene coperta dal calore di scarico dei propri impianti di cogenerazione e sono attualmente in fase di progettazione anche impianti di cogenerazione a biogas. Tutti i macchinari di produzione e i sistemi di illuminazione vengono periodicamente aggiornati per assicurare il massimo grado di efficienza energetica. Nel 2016, inoltre, diversi magazzini di distribuzione Hörmann sono stati sottoposti a ristrutturazione energetica.

 

Hormann copre una parte del proprio fabbisogno termico dal calore di scarico degli impianti di cogenerazione

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
17/11/2017

Cresce la domanda di immobili efficienti

Un'analisi di immobiliare.it rileva che gli italiani sempre più cercano abitazioni in classe energetica medio alta che ad oggi sono il 23,5% degli immobili in vendita.     In questi anni il settore della riqualificazione energetica ha dato ...

17/11/2017

Dalla metropolitana riscaldamento invernale e raffrescamento estivo

A Torino inaugurato nell'ambito del progetto Enertun un prototipo di galleria energetica che permette di di scambiare calore con il terreno adiacente alla metropolitana e riscaldare le abitazioni   Al via un progetto unico e innovativo in Italia ...

16/11/2017

Il sistema energetico globale verso le rinnovabili

Scenario IEA al 2040, crescono le energie rinnovabili, cala il carbone, il petrolio ha ancora un ruolo importante.       IEA - International Energy Agency - ha pubblicato il World Energy Outlook 2017 focalizzato su 4 principali cambiamenti ...

15/11/2017

Bando in Europa da 212,5 milioni di euro per progetti su energie rinnovabili

L'unione Europea ha aperto un bando che mette a disposizione 212,5 milioni di euro per progetti destinati alla promozione delle enrgie rinnovabili sui territori.     Il bando rientra nel programma Horizon 2020 per il biennio 2018-2020 e prevede ...

15/11/2017

Nuove miscele di combustibili rinnovabili per il trasporto aereo

Il progetto europeo JETSCREEN prevede una piattaforma di screening e ottimizzazione per comprendere vantaggi e possibili rischi dei nuovi combustibili rinnovabili   Il mondo delle rinnovabili coinvolge sempre di più i trasporti, ...

14/11/2017

Numeri in crescita per Ecomondo e Key Energy

4 giornate, più di 116.000 visitatori, al centro dei lavori green e circular economy, fotovoltaico, eolico e mobilità sostenibile      Dopo 4 giorni di manifestazione si sono conclusi con numeri positivi Ecomondo e Key ...

13/11/2017

SEN 2017: Italia fuori dal carbone dal 2025

Presentato a Palazzo Chigi il testo definitivo della Strategia Energetica Nazionale, che prevede un investimento di 175 miliardi, di portare le rinnovabili al 55% nei consumi elettrici al 2030 e fine carbone al 2025       Il ...

10/11/2017

La spesa energetica delle famiglie a sostegno delle rinnovabili

In un’analisi del GSE le spese degli italiani a sostegno di rinnovabili ed efficienza e i benefici per l’ambiente     Grazie alle spese sostenute in bolletta dagli italiani per finanziare gli incentivi alle rinnovabili e gli ...