IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Il sistema di gestione dell'energia secondo la norma UNI CEI EN 16001

Il sistema di gestione dell'energia secondo la norma UNI CEI EN 16001

Ogni giorno, in ogni nostra attività, quando accendiamo la luce, usiamo la macchina, guardiamo la televisione, consumiamo energia: le attività umane e i bisogni delle popolazioni stanno avendo un incremento sempre maggiore con il conseguente aumento della richiesta di energia in ogni sua forma e con un costo della stessa sempre maggiore. La riduzione dei consumi è quindi il primo passo per cercare di minimizzare gli effetti negativi dell'attività umana sull'ambiente, rendendo il nostro sviluppo sostenibile.
Tale riduzione può essere messa in atto attraverso un insieme di comportamenti, processi ed interventi volti al risparmio energetico. Il D.Lgs n. 115/08, recepimento della Direttiva 2006/32/CE sull'efficienza degli usi dell'energia e dei servizi energetici sottolinea, ad esempio, la necessità della normativa tecnica "...allo scopo di promuovere un processo di incremento del livello di obiettività e di attendibilità per le misure e i sistemi finalizzati al miglioramento dell'efficienza energetica".
La norma UNI CEI EN 16001 "Sistemi di gestione dell'energia - Requisiti e linee guida per l'uso", recentemente pubblicata, è un importante strumento di politica nazionale per il miglioramento dell'efficienza energetica che fornisce un approccio metodologico di sistema ad una gestione diffusa dell'energia esercitata in modo specialistico e professionale. Per questo la norma definisce i requisiti generali e le procedure per la qualificazione degli Esperti in Gestione dell'Energia (EGE), delineandone i compiti (cioè le mansioni obbligatorie), le competenze (conoscenze necessarie) e le modalità di valutazione di queste ultime.
Nata per integrarsi perfettamente entro un Sistema di Gestione Ambientale conforme alla UNI EN ISO 14001, la norma UNI CEI EN 16001 ne rappresenta un naturale complemento e permette alle organizzazioni di gestire una propria politica energetica, di ridurre i costi e di qualificarsi sul mercato.
Data l'estrema attualità del tema - uso razionale e gestione complessiva dell'energia - che coinvolge in termini più generali l'intera politica ambientale dell'Unione europea e la competitività delle imprese, il Centro Formazione UNI organizza, in collaborazione con il CTI-Comitato Termotecnico Italiano, il corso di formazione "Il sistema di gestione dell'energia secondo la norma UNI CEI EN 16001" per informare tutti i soggetti civili ed industriali sulle potenzialità offerte da tale norma. Durante la giornata saranno illustrati, anche attraverso esempi applicativi, principi e caratteristiche della norma UNI CEI EN 16001:2009 e affrontato il tema della sua applicabilità alle differenti tipologie di utenti.
 
Si rivolge, in particolare, a:
• consulenti, auditor, funzionari e responsabili aziendali degli approvvigionamenti energetici;
• figure con ruoli legati alla gestione dell'energia nelle imprese;
• società di servizio, enti pubblici e privati, pubbliche amministrazioni
Gli appuntamenti sono a Milano il 29 settembre, a Roma il 18 ottobre.

TEMA TECNICO:

Normativa

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
11/12/2017

Requisiti di competenza di chi opera negli impianti fotovoltaici

Disponibile la UNI CEI TS 11696:2017 "Attività professionali non regolamentate - Figure professionali operanti sugli impianti fotovoltaici - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza"     Il CTI, Comitato ...

04/12/2017

Legge di Bilancio 2018, emendamenti approvati dal Senato per l'edilizia

Si è concluso l'esame in Senato del testo finale della legge di bilancio 2018. Per i condomini la soglia di detrazione prevista per ogni inquilino sale a 40.000 euro     Il Senato nella seduta del 30 novembre ha dato il via ...

13/11/2017

15 milioni per le diagnosi energetiche delle PMI

Pubblicato il Bando dal ministero dello Sviluppo Economico a sostegno delle PMI per la realizzazione di diagnosi energetiche in modo da efficientare i loro consumi   Il ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il bando 2017 destinato a ...

13/11/2017

SEN 2017: Italia fuori dal carbone dal 2025

Presentato a Palazzo Chigi il testo definitivo della Strategia Energetica Nazionale, che prevede un investimento di 175 miliardi, di portare le rinnovabili al 55% nei consumi elettrici al 2030 e fine carbone al 2025       Il ...

08/11/2017

Proposte per migliorare l'ecobonus per il 2018

L’analisi di Virginio Trivella di Rete Irene del testo della Legge di Bilancio 2018 e alcuni suggerimenti per ottimizzare l’ecobonus     Virgino Trivella, coordinatore del Comitato tecnico scientifico di Rete Irene, ci propone ...

31/10/2017

Le proposte del Senato per il nuovo APE europeo

Il Senato ha approvato una risoluzione con i commenti alla proposta del parlamento Europeo di modifica alla  direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica dell'edilizia per garantire risparmio energetico ed ...

11/10/2017

Inchiesta preliminare UNI per posatori di cappotti termici

Inchiesta preliminare pubblica per norme che definiscono requisiti precisi per i posatori di cappotti termici e determinazione dei metodi di calcolo per i rendimenti della climatizzazione 
  Sono 21 i nuovi progetti di norma che ...

30/08/2017

Come cedere ecobonus condomini no tax area anche alle banche

Pubblicata l'attesa circolare dell'Agenzia delle Entrate con i chiarimenti per la cessione anche alle banche, per i contribuenti no tax area, dell'ecobonus per i lavori in condominio     L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio ...