IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Il vantaggio di un buon isolamento termico in inverno e in estate per Cortexa

Il vantaggio di un buon isolamento termico in inverno e in estate per Cortexa

Cortexa, il Consorzio per la cultura del Sistema a Cappotto, ha redatto e pubblicato un approfondito studio, sviluppato attraverso una serie di simulazioni analitiche, dedicato all’analisi e la valutazione degli effetti dell’isolamento termico sul fabbisogno energetico degli edifici e quindi sui consumi per il riscaldamento e il raffrescamento degli ambienti abitativi in diverse località europee. Si tratta di un tema particolarmente attuale in seguito all'l’approvazione del Decreto Legge 63/2013 per le misure energetiche nell’edilizia e la proroga delle detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici fino a dicembre 2013.

 

I risultati dello studio Cortexa
I risultati dimostrano che con l’installazione di un efficace isolamento si riducono i consumi di combustibile nel periodo invernale del 90% nelle zone del nord Europa e dell’80% nei climi mediterranei. I test effettuati nel periodo estivo si rivelano altrettanto interessanti e meno attesi dalla pubblica opinione: è stato riscontrato infatti che elevati livelli di isolamento termico permettono nelle stagioni calde di ridurre del 50% il numero di frigorie e quindi dimezzare il consumo elettrico degli impianti di climatizzazione, aumentando inoltre il livello di comfort all’interno degli ambienti abitativi che mantengono una temperatura gradevole inferiore ai 25 °C per un numero di ore annue nettamente superiore rispetto ad edifici non isolati.

 

Dai test effettuati emerge come il Sistema di Isolamento Termico a Cappotto sia la soluzione tecnica ideale e più efficace per mantenere fresca e confortevole l’abitazione nel periodo estivo. Queste conclusioni sono facilmente verificabili con qualche semplice modellazione secondo la EN 13786, norma di riferimento per il comportamento estivo dell’involucro, in base alle quali si dimostra l’efficacia delle prestazioni di una parete esterna ibrida, ovvero realizzata abbinando i materiali pesanti, idonei ad attenuare le oscillazioni della temperatura interna, a materiali isolanti efficaci per la loro capacità di ridurre la trasmittanza termica della parete, ovvero di attenuare il flusso termico che attraversa la parete nell’arco delle 24 ore. Anche la posizione reciproca dei due materiali è fondamentale ai fini dei risultati di isolamento: per poter ottimizzare le prestazioni dei materiali è necessario che l’isolante sia posto esternamente rispetto al materiale pesante, ed è per questo che il Sistema di Isolamento a Cappotto si configura come la soluzione costruttiva più efficace.

Inoltre per una valutazione complessiva del comportamento estivo dell’involucro non devono essere tralasciati gli aspetti di ventilazione e di ombreggiamento, fondamentali per evitare un eccessivo surriscaldamento degli ambienti e delle strutture.

La normativa non prende in considerazione altri aspetti che hanno invece una certa influenza sull’aspetto energetico, come ad esempio il colore delle facciate. Da questo punto di vista è consigliabile la scelta di colori chiari o in alternativa colori a base di pigmenti freddi in modo da avere minori temperature superficiali in parete.

Per un’ottimale prestazione del Sistema a Cappotto, durante le ore estive, Cortexa consiglia l’utilizzo di colori con un indice di riflessione IR superiore al 30%.

In conclusione, una corretta progettazione della parete opaca è la base su cui lavorare per realizzare edifici economici e confortevoli: la presenza di un buon involucro garantisce il raggiungimento di determinate prestazioni.

È infine sempre utile ricordare che con i Sistemi di Isolamento termico a Cappotto si possono realizzare nuovi edifici energeticamente efficienti ma anche e soprattutto riqualificare costruzioni esistenti valorizzandone le prestazioni energetiche senza dover rinunciare alla libertà di progettazione estetica.

 

Scarica lo studio Cortexa

Stratigrafia Cappotto Cortexa

TEMA TECNICO:

Coibentazione termica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/09/2017

Un webinar per scoprire i vantaggi dei sistemi a cappotto

Torna il 22 settembre il webinar Cortexa che approfondirà tutti i vantaggi dei sistemi di isolamento a cappotto in termini di efficienza energetica, isolamento termoacustico e protezione degli edifici     Cortexa, il Consorzio che da 10 ...

04/08/2017

Prima CasaClima Gold in Salento

I pannelli isolanti XENERGY™di DOW protagonisti in un intervento di riqualificazione di iChiani, villa NZEB in Salento che raggiunge altissimi standard di efficienza energetica      Villa Li Chiani è stata realizzata negli ...

18/07/2017

Rete Irene per la riqualificazione efficiente di un condominio a Milano

Un intervento di riqualificazione residenziale a Milano realizzato grazie alla collaborazione di tre aziende del network di Rete Irene: L’Isolante, Ivas e Trivella      L’Isolante, azienda specializzata nella produzione di ...

19/06/2017

Da 10 anni il consorzio Cortexa protagonista del costruire sostenibile

Festeggia i suoi primi 10 anni il Consorzio Cortexa impegnato nella diffusione della cultura del sistema a cappotto per un futuro sostenibile ed efficiente        10 anni fa un gruppo di importanti aziende del settore edilizio ha ...

25/05/2017

Sistema integrato per l'involucro efficiente

Al via l'8 giugno il tour “Sistema Involucro – Efficienza, Comfort, Design” che vede coinvolte un pool di aziende e il Politecnico di Milano nel raccontare il sistema integrato tetto e la facciata ...

05/05/2017

Facciata ventilata per la riqualificazione energetica

In un intervento di riqualificazione di una villetta i proprietari hanno saputo unire  gusto estetico personale e massima efficienza, grazie anche al sistema isolante portante ISOTEC PARETE     In provincia di Udine è stato ...

03/05/2017

LInsufflaggio termico: un sistema efficace di coibentazione!

Per isolare l'intercapedine si può utilizzare la tecnica dell’insufflaggio: gli isolanti termici utilizzati occupano lo spazio prima riempito dall'aria e riducono la dispersione termica delle pareti    Pareti con intercapedini ...

28/04/2017

I consigli per la corretta posa del sistema a cappotto

I sistemi di isolamento a cappotto se progettati, realizzati e posati con qualità assicurano prestazioni garantite nel tempo. Intervista all'Ing. Federico Tedeschi, Coordinatore della Commissione Tecnica del Consorzio ...