IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Illuminazione ecosostenibile per le popolazioni povere

Illuminazione ecosostenibile per le popolazioni povere

Le buone notizie delle rinnovabili: il progetto “Liter Of Light At Night” è nato nel 2013 con l'obiettivo di portare l’illuminazione eco-sostenibile in tutte le zone del mondo energicamente svantaggiate. L'impegno di sonnen

 

 Liter of Light, illuminazione ecosostenibile per le popolazioni povere

 

Portare luce ecosostenibile alle popolazioni che vivono in povertà energetica è possibile: sono sufficienti una bottiglia di plastica, un pannello solare, una batteria e un led per garantire illuminazione ecologica in ogni angolo del mondo.

 

Grazie infatti alla tecnologia “Bottle Bulb” sviluppata nel 2011 dal brasiliano Alfredo Moser e poi implementata nel 2013 con un pannello solare, una batteria e un led, nasce “Liter Of Light At Night”, che significa la possibilità per le popolazioni povere di avere luce anche dopo il tramonto, utilizzando solo tecnologie green.

 

Si tratta di una tecnologia tanto semplice quanto rivoluzionaria per la qualità della vita dei popoli poveri: le bottiglie di plastica piene di acqua e candeggina riescono a riprodurre la luce solare, trasformandosi in vere e proprie fonti di illuminazione.  La batteria abbinata riesce a immagazzinare l’energia generata attraverso la luce del sole durante il giorno, per illuminare le notti.

 

Va poi sottolineato che un altro obioettivo della ONG è quello di coinvolgere le popolazioni locali che vengono formate e impiegate nei lavori di installazione, di saldatura e di manutenzione.

 

 

Liter of Light Italia è il rappresentante italiano della ONG internazionale, che oggi coordina progetti di sviluppo energetico in 11 Paesi tra Africa e Sud America, con particolare attenzione all’utilizzo di energie rinnovabili e al riutilizzo dei materiali nella vita di tutti i giorni.

 

Il progetto ha conquistato sonnen, azienda che ha nel suo core business quello di rendere l'energia pulita e rinnovabile accessibile a tutti. Vincenzo Ferreri, sonnen Country General manager Italia, che è stato nominato ambasciatore del progetto Liter of Light, è entusiasta nel raccontare il progetto e sottolinea che quando ha compreso che il problema era una scarsa capacità di storage, non ha avuto dubbi sull'offrire il proprio aiuto. "Quando si guasta un modulo batteria presente su campo, per i più disparati motivi, che spaziano da problemi di installazione a eventi di sovratensione locale, il modulo va cambiato per intero, anche se il problema interno è riferito solo ad una delle 256 celle presenti nel modulo. Questo significherebbe eliminare 255 celle sane, che invece ora possono essere messe a disposizione del progetto. Ad oggi abbiamo già fornito più di 1.500 celle".   

 

Vincenzo Ferreri intende diffondere il progetto tra le aziende e ai tavoli istituzionali. Intanto un primo lavoro è già stato completato dalla Solarplay, tra le società di vendita di impianti fotovoltaici e storage più importanti del network di sonnen in Italia, e ha permesso di illuminare un villaggio intero in Senegal con oltre 800 persone, con il coinvolgimento della popolazione locale. 

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/06/2018

Anno record per il fotovoltaico!

Pubblicato da SolarPower Europe il "Global Market Outlook 2018-2022": il 2017 è stato un altro anno da primato per il fotovoltaico che ha segnato un +30% e la domanda dovrebbe continuare a crescere fino al 2021     SolarPower Europe ...

18/06/2018

La stampa locale delle celle solari in perovskite può salvaguardare le risorse

Un gruppo di ricerca dell’istituto Fraunhofer ISE ha sperimentato una nuova tecnica di produzione basata sulla perovskite e sull’inversione del classico ciclo produttivo delle celle solari. Il risultato? 12,6% di efficienza.   a cura di ...

15/06/2018

In leggero cale le installazioni di rinnovabili nel primo quadrimestre 2018

Diminuiscono del 4% rispetto al 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico, che complessivamente raggiungono 195 MW. L'osservatorio di Aprile di Anie Rinnovabili     ANIE Rinnovabili, associazione di ANIE ...

14/06/2018

Poche semplici mosse per il rilancio del fotovoltaico in Italia

Firmata l’alleanza tra aziende e associazioni a sostegno di maggiori investimenti nella rigenerazione delle centrali solari   Siglata la "Carta del rilancio sostenibile del fotovoltaico" dalle principali aziende e associazioni del settore: ANIE ...

13/06/2018

Con i cristalli bidimensionali aumenta la durata delle celle solari a perovskite

Un team di ricercatori di Cnr e Istituto italiano di tecnologia ha scoperto i vantaggi dell'uso del cristallo bidimensionale per il miglioramento di durata e prestazioni delle celle fv a perovskite      Le celle solari perovskite ...

12/06/2018

L'italia può arrivare al 59% di elettricità da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

08/06/2018

Facciate fotovoltaiche: le finestre che generano energia sono reali?

Ben presto potremo ricavare energia direttamente dalle finestre grazie alle facciate fotovoltaiche. Quali sono le principali tecnologie applicabili a questo settore dell’edilizia?   a cura di Tommaso Tautronico     Le finestre in ...

07/06/2018

Market e grid parity, il mercato italiano del fotovoltaico è pronto

Riduzione dei costi della tecnologia, possibilità di siglare accordi PPA (Power Purchase Agreement) e gli obiettivi della Strategia energetica nazionale (Sen) hanno permesso all’Italia di tornare a essere un mercato interessante per il ...