IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > In Italia 4,5 milioni di edifici da riqualificare, sfida e opportunità per il futuro dell’edilizia

In Italia 4,5 milioni di edifici da riqualificare, sfida e opportunità per il futuro dell’edilizia

REbuild 2013: riqualificazione e gestione sostenibile del patrimonio immobiliare

In Italia c’è un patrimonio edilizio nazionale vecchio (il secondo più vecchio d’Europa, dopo la Germania) che per il 70% non rispetto alcun criterio di efficienza energetica. Il futuro del settore edile passa inevitabilmente attraverso un rinnovamento del mercato e la riqualificazione sostenibile del patrimonio immobiliare esistente, si tratta di 2 miliardi di metri quadri, 4,5 milioni di edifici che attendono interventi di retrofit e di gestione efficiente. Per capire le potenzialità del settore basta pensare che il 55,4% delle abitazioni ha più di quarant’anni. Diventeranno 68,6% nel 2020. Il consumo energetico di case ed edifici è dunque imponente: 185 milioni di TEP (tonnellate equivalenti di petrolio), circa il 45% del consumo nazionale.
Temi importanti di cui si parlerà oggi e domani Riva del Garda in occasione di REbuild, convention nazionale sulla riqualificazione e gestione sostenibile dei patrimoni immobiliari, dedicata quest’anno al mercato italiano più che a quello  internazionale, durante la quale professionisti, progettisti, sviluppatori, ESCo, architetti, SGR, avranno l’occasione di  incontrarsi per confrontarsi sull’evoluzione del mercato della riqualificazione sostenibile e della gestione dei patrimoni immobiliari, lavorando su temi concreti e individuando i processi più virtuosi e i modelli di filiera più efficaci per affrontare con successo questa trasformazione.

 

In particolare la due giorni si svilupperà lungo tre macro aree tematiche: il mercato e le policy, il prodotto immobiliare e le tecniche attraverso, 2 plenarie, 17 sessioni, 11 tavoli di lavoro, incontri B2B e networking. I protagonisti del mercato immobiliare e della pubblica amministrazione discuteranno di opportunità per il settore, con attenzione alla finanza e a ciò che crea valore nell’immobile.
“L’obiettivo è riunire di nuovo la community della riqualificazione e gestione sostenibile, spiega Thomas Miorin, co-ideatore di REbuild, per proseguire il lavoro iniziato nel 2012. Ci sposteremo ancora di più nella fase operativa, con un confronto serrato di casistica, buone pratiche dall’Italia e dall’estero, incontri di affari per rafforzare le sinergie dell’unico segmento con segno positivo nel settore costruzioni e real estate, che vede una crescita di quasi il 20% nell’ultimo biennio”.

 

Luca Dondi di Nomisma ha sottolineato: "Entro il 2014 l'Italia dovrà definire il suo piano di attività in materia di riqualificazione, che dovrà prevedere delle iniziative concrete. La ripresa va sostenuta, non è la nuova edilizia che possa attivare crescita e occupazione, si deve obbligatoriamente partire dalla riqualificazione del patrimonio, altrimenti non ci sarà mercato in futuro. Occorre inoltre pensare a come di riqualificare, per fare cosa, bisogna mettere in comunicazione pubblico e privato, perché ci vuole una visione complessiva delle città".


"Quello della riqualificazione sostenibile si presenta come un settore strategico per la crescita del paese, visto che edilizia e immobiliare pesano quasi il 15% del PIL italiano e il patrimonio immobiliare vale 4,2 volte tanto il nostro prodotto interno lordo, spiega Gianluca Salvatori, presidente di Progetto Manifattura e co-ideatore di REbuild. Il nuovo costruito costituisce una fetta sempre più esigua del mercato: oggi è già inferiore al 45% del totale. I nostri edifici vanno dunque riqualificati, in maniera sostenibile, per essere resilienti ai problemi ambientali, per tagliare i costi energetici, per ridare valore al nostro asset strategico più importante, il patrimonio immobiliare nazionale, storico, pubblico e privato". 


REbuild
Riva del Garda, 26 e 27 novembre

Rebuild, Riva del Garda 26 e 27 novembre 2013

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/03/2017

Una Chiesa green e con tetto fotovoltaico

Un edificio religioso all’avanguardia, passivo e CO2 neutral, realizzato con approccio ecosostenibile e circondato da 10.000mq di parco     Sarà realizzato in tempi brevi a Salerno, nei quartieri Torrione e Sala Abbagnano che ...

02/03/2017

Sicurezza, risparmio e comfort, ecco la smart home oggi

Si rinnova il modo di abitare grazie a tecnologie, App e smartphone che rendono la casa connessa e super efficiente     Le abitazioni grazie a internet e agli smartphone, tecnologie ormai a disposizione di tutti, si stanno trasformando e ...

01/03/2017

Approvate in Campania norme per certificazione energetica degli edifici

Aggiornata la normativa su efficienza energetica, APE e funzionamento impianti termici     La Regione Campania ha approvato, su proposta del Vicepresidente Fulvio Bonavitacola e dell'Assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore, le ...

24/02/2017

Il Social housing si fa green e sostenibile

Officinae Verdi e Gruppo Manni lanciano GMH4.0 un nuovo modulo per il green social housing, che permette di ridurre consumi, costi ed emissioni.     In Italia più della metà degli immobili di edilizia residenziale pubblica, ...

21/02/2017

In Liguria riqualificazione energetica di edifici residenziali pubblici

Partito in Liguria il progetto EnerSHIFT per l’efficientamento energetico delle case popolari della Regione     Sono 44 i palazzi ERP di proprietà delle ARTE liguri e 3500 le famiglie interessate dal progetto europeo EnerSHIFT ...

15/02/2017

Nuove residenze universitarie energeticamente efficienti

Pubblicati due decreti del MIUR per la progettazione di nuove residenze universitarie o la riqualificazione delle esistenti ad alta efficienza energetica     Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale n° 33 del 9 febbraio 2017 due decreti ...

14/02/2017

Proposte per superare gli aspetti critici per la cessione dell'ecobonus per i condomini

Uno strumento importante capace di innescare virtuosi processi di riqualificazione dei condomini che però rischia di non essere davvero efficace. L’analisi di Virginio Trivella     In vista del provvedimento dell'Agenzia delle ...

10/02/2017

200 milioni per l'efficienza energetica degli edifici pubblici in Puglia

Il bando è destinato alla riqualificazione efficiente di case popolari, scuole, edifici pubblici e ospedali        La Regione Puglia ha approvato un bando, con delibera di Giunta presentata dall’assessore allo Sviluppo ...