IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > In Italia 4,5 milioni di edifici da riqualificare, sfida e opportunità per il futuro dell’edilizia

In Italia 4,5 milioni di edifici da riqualificare, sfida e opportunità per il futuro dell’edilizia

REbuild 2013: riqualificazione e gestione sostenibile del patrimonio immobiliare

In Italia c’è un patrimonio edilizio nazionale vecchio (il secondo più vecchio d’Europa, dopo la Germania) che per il 70% non rispetto alcun criterio di efficienza energetica. Il futuro del settore edile passa inevitabilmente attraverso un rinnovamento del mercato e la riqualificazione sostenibile del patrimonio immobiliare esistente, si tratta di 2 miliardi di metri quadri, 4,5 milioni di edifici che attendono interventi di retrofit e di gestione efficiente. Per capire le potenzialità del settore basta pensare che il 55,4% delle abitazioni ha più di quarant’anni. Diventeranno 68,6% nel 2020. Il consumo energetico di case ed edifici è dunque imponente: 185 milioni di TEP (tonnellate equivalenti di petrolio), circa il 45% del consumo nazionale.
Temi importanti di cui si parlerà oggi e domani Riva del Garda in occasione di REbuild, convention nazionale sulla riqualificazione e gestione sostenibile dei patrimoni immobiliari, dedicata quest’anno al mercato italiano più che a quello  internazionale, durante la quale professionisti, progettisti, sviluppatori, ESCo, architetti, SGR, avranno l’occasione di  incontrarsi per confrontarsi sull’evoluzione del mercato della riqualificazione sostenibile e della gestione dei patrimoni immobiliari, lavorando su temi concreti e individuando i processi più virtuosi e i modelli di filiera più efficaci per affrontare con successo questa trasformazione.

 

In particolare la due giorni si svilupperà lungo tre macro aree tematiche: il mercato e le policy, il prodotto immobiliare e le tecniche attraverso, 2 plenarie, 17 sessioni, 11 tavoli di lavoro, incontri B2B e networking. I protagonisti del mercato immobiliare e della pubblica amministrazione discuteranno di opportunità per il settore, con attenzione alla finanza e a ciò che crea valore nell’immobile.
“L’obiettivo è riunire di nuovo la community della riqualificazione e gestione sostenibile, spiega Thomas Miorin, co-ideatore di REbuild, per proseguire il lavoro iniziato nel 2012. Ci sposteremo ancora di più nella fase operativa, con un confronto serrato di casistica, buone pratiche dall’Italia e dall’estero, incontri di affari per rafforzare le sinergie dell’unico segmento con segno positivo nel settore costruzioni e real estate, che vede una crescita di quasi il 20% nell’ultimo biennio”.

 

Luca Dondi di Nomisma ha sottolineato: "Entro il 2014 l'Italia dovrà definire il suo piano di attività in materia di riqualificazione, che dovrà prevedere delle iniziative concrete. La ripresa va sostenuta, non è la nuova edilizia che possa attivare crescita e occupazione, si deve obbligatoriamente partire dalla riqualificazione del patrimonio, altrimenti non ci sarà mercato in futuro. Occorre inoltre pensare a come di riqualificare, per fare cosa, bisogna mettere in comunicazione pubblico e privato, perché ci vuole una visione complessiva delle città".


"Quello della riqualificazione sostenibile si presenta come un settore strategico per la crescita del paese, visto che edilizia e immobiliare pesano quasi il 15% del PIL italiano e il patrimonio immobiliare vale 4,2 volte tanto il nostro prodotto interno lordo, spiega Gianluca Salvatori, presidente di Progetto Manifattura e co-ideatore di REbuild. Il nuovo costruito costituisce una fetta sempre più esigua del mercato: oggi è già inferiore al 45% del totale. I nostri edifici vanno dunque riqualificati, in maniera sostenibile, per essere resilienti ai problemi ambientali, per tagliare i costi energetici, per ridare valore al nostro asset strategico più importante, il patrimonio immobiliare nazionale, storico, pubblico e privato". 


REbuild
Riva del Garda, 26 e 27 novembre

Rebuild, Riva del Garda 26 e 27 novembre 2013

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/01/2017

Al via i progetti di riqualificazione dell'illuminazione pubblica in provincia di Teramo

La prima fase del progetto Paride coinvolge più di 19.400 punti luce, con un risparmio energetico medio di oltre il 65%, in sette comuni della provincia di Teramo     PARIDE è uno dei sette progetti approvati dalla ...

09/01/2017

Riqualificazione energetica degli immobili della Pubblica Amministrazione

Ministero dello Sviluppo economico e Agenzia del Demanio hanno firmato la convenzione che porterà alla riqualificazione di 63 edifici della PA   Grazie alla firma della convenzione tra Ministero dello Sviluppo Economico e Agenzia del Demanio, ...

20/12/2016

Nuovo complesso “Giardini di Trigoria” a Roma in classe energetica A

Nella realizzazione delle nuove residenze di pregio a Roma sono state scelte le murature isolanti Lecablocco     A Roma è stato realizzato, su progetto dell’architetto Riccardo Armezzani, il primo stralcio del complesso ...

07/12/2016

Linee guida per la relazione sul contenimento dei consumi energetici

Il Documento realizzato dal CNI ha l’obiettivo di facilitare il lavoro di verifica dei funzionari nell’applicazione dei DD.MM. 26/06/2015  
Il CNI – Consiglio nazionale degli ingegneri- ha pubblicato le Linee Guida per la ...

05/12/2016

Vicini gli obiettivi UE 2020 per le rinnovabili, ma troppo lontani i traguardi del 2030

Le fonti rinnovabili continuano a crescere in Europa, ma gli Stati membri devono intensificare le proprie ambizioni sul risparmio energetico     Gli Stati membri dell'UE hanno diminuito il consumo di energia negli ultimi anni, nonostante un ...

01/12/2016

Luci e ombre del pacchetto invernale sull’energia dell’UE

La Commissione alza al 30% l’obiettivo efficienza energetica, per le rinnovabili fissato il target del 27%. Critiche le Associazioni ambientaliste     La Commissione Europea ha approvato il maxipacchetto d’inverno che comprende otto ...

29/11/2016

Il mercato delle riqualificazioni efficienti copre il 70% del settore delle costruzioni

Il CRESME prevede una crescita del comparto dell'8,8% tra il 2016 e il 2021. I dati presentati a Restructura di Torino     In occasione di Restructura, che si è conclusa a torino il 29 novembre, sono stati presentati i dati relativi al ...

25/11/2016

Riqualificazione energetica di 18 edifici dell’area metropolitana di Torino

Saranno realizzati interventi per l'isolamento termico delle pareti esterne e dei tetti degli edifici, la sostituzione degli infissi e l’installazione di impianti fotovoltaici abbinati a pompe di calore     Città metropolitana di ...