IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > In Italia 4,5 milioni di edifici da riqualificare, sfida e opportunità per il futuro dell’edilizia

In Italia 4,5 milioni di edifici da riqualificare, sfida e opportunità per il futuro dell’edilizia

REbuild 2013: riqualificazione e gestione sostenibile del patrimonio immobiliare

In Italia c’è un patrimonio edilizio nazionale vecchio (il secondo più vecchio d’Europa, dopo la Germania) che per il 70% non rispetto alcun criterio di efficienza energetica. Il futuro del settore edile passa inevitabilmente attraverso un rinnovamento del mercato e la riqualificazione sostenibile del patrimonio immobiliare esistente, si tratta di 2 miliardi di metri quadri, 4,5 milioni di edifici che attendono interventi di retrofit e di gestione efficiente. Per capire le potenzialità del settore basta pensare che il 55,4% delle abitazioni ha più di quarant’anni. Diventeranno 68,6% nel 2020. Il consumo energetico di case ed edifici è dunque imponente: 185 milioni di TEP (tonnellate equivalenti di petrolio), circa il 45% del consumo nazionale.
Temi importanti di cui si parlerà oggi e domani Riva del Garda in occasione di REbuild, convention nazionale sulla riqualificazione e gestione sostenibile dei patrimoni immobiliari, dedicata quest’anno al mercato italiano più che a quello  internazionale, durante la quale professionisti, progettisti, sviluppatori, ESCo, architetti, SGR, avranno l’occasione di  incontrarsi per confrontarsi sull’evoluzione del mercato della riqualificazione sostenibile e della gestione dei patrimoni immobiliari, lavorando su temi concreti e individuando i processi più virtuosi e i modelli di filiera più efficaci per affrontare con successo questa trasformazione.

 

In particolare la due giorni si svilupperà lungo tre macro aree tematiche: il mercato e le policy, il prodotto immobiliare e le tecniche attraverso, 2 plenarie, 17 sessioni, 11 tavoli di lavoro, incontri B2B e networking. I protagonisti del mercato immobiliare e della pubblica amministrazione discuteranno di opportunità per il settore, con attenzione alla finanza e a ciò che crea valore nell’immobile.
“L’obiettivo è riunire di nuovo la community della riqualificazione e gestione sostenibile, spiega Thomas Miorin, co-ideatore di REbuild, per proseguire il lavoro iniziato nel 2012. Ci sposteremo ancora di più nella fase operativa, con un confronto serrato di casistica, buone pratiche dall’Italia e dall’estero, incontri di affari per rafforzare le sinergie dell’unico segmento con segno positivo nel settore costruzioni e real estate, che vede una crescita di quasi il 20% nell’ultimo biennio”.

 

Luca Dondi di Nomisma ha sottolineato: "Entro il 2014 l'Italia dovrà definire il suo piano di attività in materia di riqualificazione, che dovrà prevedere delle iniziative concrete. La ripresa va sostenuta, non è la nuova edilizia che possa attivare crescita e occupazione, si deve obbligatoriamente partire dalla riqualificazione del patrimonio, altrimenti non ci sarà mercato in futuro. Occorre inoltre pensare a come di riqualificare, per fare cosa, bisogna mettere in comunicazione pubblico e privato, perché ci vuole una visione complessiva delle città".


"Quello della riqualificazione sostenibile si presenta come un settore strategico per la crescita del paese, visto che edilizia e immobiliare pesano quasi il 15% del PIL italiano e il patrimonio immobiliare vale 4,2 volte tanto il nostro prodotto interno lordo, spiega Gianluca Salvatori, presidente di Progetto Manifattura e co-ideatore di REbuild. Il nuovo costruito costituisce una fetta sempre più esigua del mercato: oggi è già inferiore al 45% del totale. I nostri edifici vanno dunque riqualificati, in maniera sostenibile, per essere resilienti ai problemi ambientali, per tagliare i costi energetici, per ridare valore al nostro asset strategico più importante, il patrimonio immobiliare nazionale, storico, pubblico e privato". 


REbuild
Riva del Garda, 26 e 27 novembre

Rebuild, Riva del Garda 26 e 27 novembre 2013

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/10/2017

Da greenbuilding a smartbuilding

Gli edifici sono sempre più smart ed efficienti dal punto di vista energetico e del comfort. Come sta evolvendo l’edilizia sostenibile? Se ne è parlato a KlimahouseCamp     In occasione della seconda edizione di ...

09/10/2017

Efficienza energetica, si migliora ma non abbastanza

IEA pubblica il Rapporto Energy Efficiency 2017, che evidenzia i progressi compiuti a livello globale nelle politiche per l'efficienza energetica e l'impegno che ogni governo deve assumere per non rallentare un processo importantissimo per futuro energetico ...

20/09/2017

2 bandi in Puglia per l'efficienza energetica

La Puglia continua a investire nell'efficientamento energetico degli edifici pubblici e promuove 2 bandi per un totale di 220 milioni    Gli assessori regionali allo Sviluppo economico Michele Mazzarano e al Bilancio Raffaele Piemontese, in ...

19/09/2017

Ecobonus hotel cumulabile con “super ammortamento”

La risoluzione dell'Agenzia delle Entrate 118/E sancisce la possibilità di cumulare le detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione negli hotel con il super ammortamento       L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato ...

14/09/2017

Risparmio energetico alla portata di tutti

Efficientamento energetico significa consumare meno energia, emettere meno polveri sottili in atmosfera, respirare un’aria migliore. Si può fare efficienza a partire dalle valvole termostatiche     La presentazione della nuova ...

13/09/2017

Un webinar per scoprire i vantaggi dei sistemi a cappotto

Torna il 22 settembre il webinar Cortexa che approfondirà tutti i vantaggi dei sistemi di isolamento a cappotto in termini di efficienza energetica, isolamento termoacustico e protezione degli edifici     Cortexa, il Consorzio che da 10 ...

11/09/2017

Bando per riqualificazione energetica delle case ERP in Liguria

Efficientamento energetico delle case popolari in Liguria grazie al progetto EnerSHIFT. Domande entro il 15 novembre     Le ESCo hanno tempo fino al 15 novembre per partecipare al bando del primo progetto pilota a livello nazionale destinato ...

08/09/2017

Nasce a Milano un distretto smart a energia zero

Sono partiti nel capoluogo meneghino, nell'ambito del progetto “Sharing Cities”, i lavori per la realizzazione del primo quartiere a basso impatto ambientale    
Lo scorso agosto sono ufficialmente partiti i lavori nel ...