IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > In Italia, è la prima centrale idroelettrica in città

In Italia, è la prima centrale idroelettrica in città

Una centrale idroelettrica in città. In Italia, è la prima opera del genere: è nel parco tecnologico-scientifico Environment Park. Inaugurata ieri, a Torino, la nuova centrale produce 3.800.000 kilowattora di energia elettrica pulita (che è il corrispettivo del consumo di mille famiglie), sfruttando solo le acque della Dora Riparia. Due anni per averla, tra i tempi di progetto e costruzione. Adesso che è in funzione consentirà di evitare l'emissione di 1.900 tonnellate l'anno di gas serra. L'impianto e' stato realizzato recuperando il cinquecentesco canale Meana (testimonianza del legame di quest'area - un tempo industriale - con l'acqua).

La centrale di Environment Park si trova in un punto del canale dove il flusso d'acqua compie un salto di oltre 5 metri. Una turbina, girando per la forza dell'acqua, produce sostenute quantità di energia elettrica. Le acque della Dora Riparia sono derivate nel canale Meana, in corso Umbria, in prossimità dell'ansa dell'Ospedale Amedeo di Savoia, poi attraversano l'Environment Park in un'aerea chiamata Valle Verde (dove si trova la centrale idroelettrica). Sono poi restituite al fiume in corrispondenza dell'area del futuro parco Dora.

Inaugurazione della centrale idroelettrica Environment Park

TEMA TECNICO:

Idroelettrico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
26/07/2017

Rinnovabili non fotovoltaiche, on line il bollettino GSE

Pubblicato il documento con l'aggiornamento al 31 dicembre 2016 sui meccanismi di incentivazione degli impianti a fonti rinnovabili diversi dal fotovoltaico.        Il GSE ha pubblicato sul proprio sito il ...

10/07/2017

Le rinnovabili tornano a crescere: +66% nei primi 5 mesi del 2017

Grazie agli impianti di grande taglia le FER nel periodo gennaio/maggio raggiungono 432 MW. L’Osservatorio Anie Rinnovabili    
Pubblicato da Anie Rinnovabili il consueto Osservatorio sulle energie rinnovabili elaborato su dati ...

01/06/2017

Crescono dell’11% le rinnovabili in Italia nel primo quadrimestre 2017

Anie Rinnovabili ha pubblicato l'osservatorio FER dedicato al periodo gennaio/aprile: le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico raggiungono complessivamente circa 204 MW        Un buon primo quadrimestre per le ...

12/05/2017

Aggiornato il contatore rinnovabili non fotovoltaiche

Il Gestore ha pubblicato l'aggiornamento a fine marzo 2017 del contatore delle rinnovabili non fotovoltaiche, a 5,407 miliardi di euro       Il GSE ha pubblicato sul proprio sito l'aggiornamento al 31 marzo 2017 del contatore del costo ...

03/04/2017

L’inarrestabile crescita delle rinnovabili, fotovoltaico in testa

Secondo l’ultimo Rapporto di Irena le energie pulite nel 2016 sono aumentate di 161 GW. La Cina batte tutti     Continua la crescita delle rinnovabili che nel 2016 hanno raggiunto i 2.006 gigawatt (GW) di capacità produttiva ...

13/03/2017

Il 2017 inizia con segno + per le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico

Pubblicato l'Osservatorio Anie Rinnovabili di gennaio 2017, nel complesso le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto circa 69 MW       Pubblicato da Anie Rinnovabili il consueto osservatorio sulle energie ...

24/02/2017

Un albero naturale per l'energia fotovoltaica, eolica e idrica

Un'innovazione tutta italiana quella di Tree Life, dalla forma di albero, che produce energia eolica, idrica e fotovoltaica, integrandosi in ogni contesto ambientale     La produzione di energia da fonti rinnovabili negli ultimi anni ha ...

02/02/2017

Nel 2016 nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico a circa 738 MW

Anie pubblica l’Osservatorio Rinnovabili che evidenzia un +24% per le nuove installazioni di fotovoltaico, in calo eolico e idroelettrico     Anie Rinnovabili ha pubblicato il nuovo Osservatorio elaborato sui dati Gaudì, che ...