IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > In Norvegia apre il primo prototipo del mondo di impianto a energia osmotica

In Norvegia apre il primo prototipo del mondo di impianto a energia osmotica

È stato inaugurato in Norvegia, a Tofte, presso la cittadina di Hurum (circa 60 km a sud di Oslo), il primo prototipo mondiale di impianto di generazione elettrica ad energia osmotica, realizzato dalla norvegese Statkraft, società pubblica norvegese per le fonti rinnovabili.
La centralina di piccola potenza (variabile da 2 a 4 kW) è destinata a scopi di test e sviluppo, l'obiettivo è quello di giungere alla realizzazione di un prototipo di potenza commerciale (circa 1 MW) entro il 2015.
La produzione di energia per osmosi sfrutta un fenomeno naturale che si verifica durante la miscelazione di acque con differente concentrazione di sale, come avviene, ad esempio, quando i fiumi sfociano in mare. Interponendo una membrana permeabile, la massa d'acqua dolce tende a migrare verso la salata, e la differenza di pressione può venire utilizzata per azionare una turbina.
Le membrane semi-permeabili a ioni, separano due bacini contenenti uno acqua dolce, l'altro salata, consentono il passaggio solo delle molecole d'acqua dolce. Nel bacino salmastro si viene a creare una crescente pressione che può essere sfruttata per la generazione elettrica. Il valore della pressione varia in relazione alla concentrazione salina, alla tipologia e alla dimensione della membrana.
Il primo passo sarà quello di migliorare l'efficienza della membrana facendola passare dagli attuali 1 watt per metro quadro ad almeno 5, in maniera che possa avere un costo almeno pari a quello delle altre fonti rinnovabili.
La centrale prototipo possiede circa 2.000 mq di membrana. Le future centrali per la produzione di 25 MegaWatt, sufficienti al fabbisogno di 30.000 famiglie.
Statkraft ritiene che una volta che il problema della "architettura" della membrana sarà risolto la capacità di produzione globale di energia osmotica dovrebbe ammontare a 1.600-1700 terawattora all'anno, vale a dire circa la metà della richiesta totale dell'Unione europea.
 
Per ulteriori informazioni
http://www.statkraft.com/energy-sources/osmotic-power/  

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
11/12/2017

Una banca dati per monitorare le politiche di efficienza energetica

IEA ha realizzato un database utilizzando una serie di indicatori per misurare l'efficienza energetica nei vari paesi nei settori residenziale, trasporti, servizi e industria manifatturiera    Per monitorare l'efficacia delle politiche di ...

06/12/2017

Allarme siccit dal CNR, mai come nel 2017

Il 2017 è stato l'anno più secco dal 1800 e il 4° più caldo, con temperature di +1.3°C al di sopra della media. I dati del Consiglio Nazionale delle Ricerche        L'anno meteorologico va da ...

06/12/2017

Nella SEN priorit a efficienza energetica

Daniela Petrone, Vice Presidente ANIT, ci propone un'interessante analisi della SEN, considerando obiettivi e priorità di azione mirati al 2030, con particolare riguardo ai temi dell'efficienza energetica     La Strategia Energetica ...

05/12/2017

Le nuove opportunit di crescita di Centrica Business Solutions

ENER-G si trasforma in Centrica Business Solutions mantenendo lo stesso servizio di eccellenza e le medesime competenze e soluzioni energetiche già presenti oggi sul mercato       In occasione ...

04/12/2017

Legge di Bilancio 2018, emendamenti approvati dal Senato per l'edilizia

Si è concluso l'esame in Senato del testo finale della legge di bilancio 2018. Per i condomini la soglia di detrazione prevista per ogni inquilino sale a 40.000 euro     Il Senato nella seduta del 30 novembre ha dato il via ...

01/12/2017

Condominio PI, risparmio dalla riqualificazione degli edifici esistenti

Convenienza economica e risparmio garantito grazie al sistema di Riqualificazione Energetica dei condomini esistenti promosso da RETE IRENEe Legambiente        RETE IRENE propone, in collaborazione con Legambiente Lombardia, la ...

01/12/2017

Pi occupazione e meno emissioni con ledilizia green

130.000 posti di lavoro, meno emissioni di CO2, risparmi in bolletta e benessere abitativo. Avete ancora dei dubbi se investire nell'edilizia green?
I dati recentemente presentati nel primo “Studio sull’innovazione energetica negli ...

30/11/2017

Soluzioni di riqualificazione energetica dei centri commerciali

Il progetto EU CommONEnergy coordinato da EURAC Research ha studiato una serie di soluzioni in grado di diminuire i consumi elettrici nei centri commerciali di oltre il 40%, tagliando le emissioni di CO2  
  Un progetto europeo ...