IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Inaugurata a Massa Martana centrale solare

Inaugurata a Massa Martana centrale solare

E' stata inaugurata a Massa Martana una centrale a energia solare concentrata (CSP – Concentrated Solar Power) realizzata da Archimede Solar Energy (ASE) e Chiyoda Corporation. La centrale  rappresenta il primo impianto dimostrativo al mondo funzionante con Sali Fusi a 550°, con tecnologia a specchi  parabolici. Costruita con componenti Italiani ed ingegneria giapponese, fornirà una vetrina per la tecnologia, nata da un'intuizione del premio Nobel Carlo Rubbia, del solare termodinamico a sali fusi.
La presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini ha sottolineato "La realizzazione di questa centrale rappresenta una scommessa industriale che non soltanto è importante per l'azienda, ma riveste un grande significato anche per l'Umbria".

"Il progetto (che si è avvalso di un contributo di circa 15 milioni di euro provenienti dai fondi strutturali europei, utilizzati - ha detto la presidente - nel nome dell'ambiente e della sostenibilità) rappresenta una scommessa sull'industria che fa della ricerca e dell'innovazione un fattore di sviluppo e di competitività sul mercato globale, lungo la strada di quella 'green economy' che unisce in un unico nesso, in un'unica filiera virtuosa, scienza, lavoro, impresa, sviluppo economico e sostenibilità ambientale".

“Lo scopo di questa centrale solare termodinamica non è commerciale – ha detto il presidente di Ase Gianluigi Angelantoni - ma è quello di promuovere l’economia, la bancabilità e l’affidabilità degli impianti di energia solare a parabola. Si tratta, infatti, di una tecnologia innovativa che ha bisogno di essere provata affinché gli investitori possano avere la garanzia del suo corretto funzionamento e poter poi finanziare la costruzione di altre centrali a scopi commerciali”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia