IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Inaugurato il primo edificio in laterizio ad Energia quasi Zero

Inaugurato il primo edificio in laterizio ad Energia quasi Zero

Il 16 Ottobre, a poco più di un anno dall'inizio dei lavori, è stata inaugurato e4 Brickhouse 2020, il primo Edificio ad Energia quasi Zero realizzato interamente in laterizio. L'edificio è ubicato in Austria, nella città di Zwettl, e farà fronte al 100% del fabbisogno di energia richiesta attraverso risorse rinnovabili, grazie ad un involucro altamente prestazionale realizzato con una soluzione monostrato in laterizio portante firmato Wienerberger, azienda leader nella produzione mondiale di laterizi, da sempre molto attenta alle tematiche legate all'edilizia "sostenibile.
L'istituto AIT (Austrian Institute of Technology) monitorerà l'edificio per due anni per analizzare i valori dei consumi e della produzione di energia associati all'analisi della qualità dell'aria interna.

Il progetto è stato realizzato in poco più di un anno, infatti, i lavori hanno avuto inizio nel luglio 2011 grazie all'appoggio di un illuminato investitore privato, Schiller Bau, responsabile della progettazione e della costruzione. L'edificio rispetta i parametri energetici definiti dall'Unione Europea dalla Direttiva 2010/31/EU, che definisce chiari obiettivi da realizzarsi entro il 2020: incremento del 20% dell'efficienza energetica, aumento del 20% dell'utilizzo delle fonti rinnovabili e riduzione del 20% delle emissioni CO2.
Il progetto e4 Brickhouse 2020 corrisponde ad un modello abitativo ideato e supportato da Wienerberger, che supera questi ambiziosi obiettivi, in quanto rappresenta  un edificio completamente autosufficiente dal punto di vista energetico. Grazie a Wienerberger in poco tempo è stato dunque possibile realizzare una soluzione energeticamente efficiente, che rispetta l'ambiente e con un benessere abitativo ineguagliabile. Tutto ciò in poco più di un anno.

La progettazione si basa sul concetto di "Casa solare", in cui una tanica di acqua di grandi dimensioni, all'interno dell'immobile, riscaldata dai collettori solari sul tetto, assolve completamente alle richieste di calore durante il periodo invernale. Una piccola caldaia a pellets viene saltuariamente attivata in caso di maggior fabbisogno. Dalle analisi fatte sul modello risulta che il fabbisogno totale dell'edificio è pari a -3.57 kWh/m²/a, raggiungendo così l'obiettivo di edificio a energia quasi zero.
Il progetto Brickhouse e4 rappresenta quindi una soluzione completa in laterizio che garantisce elevatissimi standard energetici pur mantenendo i costi di costruzione allineati alla media austriaca.
La parete è composta da laterizi rettificati riempiti con lana di roccia (Porotherm PLANA+ di Wienerberger), dallo spessore di 49 cm e un Valore U pari a 0,13W/m²K, per fornire un elevato livello di comfort interno e garantire elevati standard qualitativi.

Il progetto e4 Brickhouse è la casa del futuro
Il progetto e4 Brickhouse 2020 rappresenta un progetto pioniere, infatti questa abitazione costituisce il futuro per la costruzione di abitazioni con massima efficienza energetica attraverso il laterizio. In riferimento agli obiettivi imposti dell'Unione Europea, il modello di abitazione a Zwettl presenta un positivo bilanciamento tra CO2 e energia primaria, questo è possibile, soprattutto, grazie all'utilizzo di fonti rinnovabili. Per la costruzione dell'abitazione è impiegato un aggregato fotovoltaico che produce sufficiente elettricità per un intero anno, inoltre il sole sarà utilizzato per fornire acqua calda e termica.

Progetto e4 Brickhouse 2020

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/10/2017

Il progetto NeighborHub vince il Solar decathlon 2017

Il Solar Decathlon di Denver negli USA è stato vinto da un team svizzero con il progetto NeighborHub, una casa solare a servizio del quartiere e della comunità     Il team svizzero composto da partecipanti dell'Ecole ...

16/10/2017

Posata la prima pietra del primo smart district di Milano

UpTown sarà uno smart district verde, ecosostenibile, caratterizzato da spazi di aggregazione e di socializzazione, domotica e servizi pubblici facili da fruire     Sono partiti i lavori per la realizzazione di UpTown, il primo ...

11/10/2017

Blocchi di vetro innovativi per soddisfare i fabbisogni energetici degli edifici

I mattoni di vetro Solar Squared potrebbero rappresentare una soluzione ai problemi di progettazione dell'energia solare dell'edilizia 
    Gli esperti di energie rinnovabili e sistemi fotovoltaici integrati in edilizia (BIPV) ...

04/10/2017

Peninsula Place primo progetto in Inghilterra di Santiago Calatrava

Il famoso architetto spagnolo sbarca in Inghilterra per realizzare un progetto di rinnovamento urbano nell’area di Greenwich       L’archistar Santiago Calatrava lascerà il segno nella città di Londra: il ...

29/09/2017

Ledificio in legno, riciclabile, che si monta come un puzzle

“Accupoli” è un edificio realizzato da un gruppo di studenti del Politecnico di Torino, facile da montare, pensato per le popolazioni del centro Italia colpite dal sisma       Un gruppo di studenti del Politecnico di ...

29/09/2017

Vivere in citt in una casa foresta

A Torino l'architetto Luciano Pia ha realizzato un condominio-foresta, in cui i protagonisti sono i 150 alberi che donano fluidità all'edificio e aiutano l'efficienza energetica     Si chiama Condominio 25 Verde ed è un ...

26/09/2017

Concorso per la progettazione di un edificio scolastico NZEB a L'Aquila

Il Comune dell’Aquila lancia un concorso internazionale per la progettazione di una scuola efficiente, inclusiva e ricca di spazi verdi      E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea il 22 settembre ...

22/09/2017

Aiutare le persone nel rispetto dell'ambiente

Inaugurato a Milano il nuovo quartier generale di Emergency nato dalla riqualificazione efficiente di una scuola pubblica in disuso     E’ stata inaugurata in via Santa Croce a Milano “Casa Emergency” nuovo headquarter ...