IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > IncompatibilitÓ delle agevolazioni fiscali con gli incentivi per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili

IncompatibilitÓ delle agevolazioni fiscali con gli incentivi per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili

In seguito a numerose richieste di chiarimento da parte degli operatori, si precisa che - a valle di una verifica condotta con il Ministero dello Sviluppo Economico - non è possibile cumulare agevolazioni fiscali, quali quelle previste dalla Tremonti ter, con gli incentivi (certificati verdi e tariffa onnicomprensiva) riconosciuti alla produzione di energia rinnovabile per gli impianti entrati in esercizio dopo il 30 giugno 2009.
La detassazione prevista dalla Tremonti ter, infatti, configura un risparmio di spesa e costituisce di per sé un contributo pubblico incompatibile, in quanto tale, con gli incentivi previsti per la produzione da fonti rinnovabili dalla Finanziaria 2008 (Legge 244/2007), come modificata dalla Legge 99/2009. E' invece possibile cumulare, nel limite del 40% dell'investimento, certificati verdi o tariffa onnicomprensiva con contributi pubblici, incluse le agevolazioni fiscali suddette, per gli impianti a biomasse di filiera (certificati verdi - DM 18/12/2008) e per impianti di proprietà di aziende agricole o gestiti in connessione con aziende agricole (tariffa onnicomprensiva - Legge 99/2009).
 
Fonte gse.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia