IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Coppo fotovoltaico, la tradizione è già nel futuro

Coppo fotovoltaico, la tradizione è già nel futuro

INDUSTRIE COTTO POSSAGNO

Coppi e tegole in cotto che uniscono le funzionalità classiche dell'argilla alla moderna tecnologia fotovoltaica, mantenendo pressoché immutato l'aspetto estetico del manufatto. Il risultato è un prodotto dalle straordinarie caratteristiche: non vengono modificate né alterate le proprietà di volano termico tipiche del cotto e neppure quelle dei canali di deflusso,  con circa 17 metri quadrati di copertura si ottiene 1,00 kWp di potenza. Il sistema proposta da Industrie Cotto Possagno può essere integrato in una copertura esistente, sostituendo solo i metri quadrati interessati. L'installazione di un diodo di by-pass rende il sistema esente da problemi creati da ombreggiamenti mobili o inattesi (alberi, camini, antenne, foglie ecc.). Il canale di ventilazione tra il modulo PV e l'elemento in cotto rende il sistema meno sensibile alle alte temperature estive con conseguente maggior rendimento. Tutte le stringhe sono monitorabili via wireless grazie al display da tavolo; inoltre, nel caso in cui un modulo dovesse guastarsi, non è necessario sostituirlo, dato l'apporto minimo del singolo elemento e l'auto disinserimento dalla stringa di appartenenza che garantisce un funzionamento pressoché inalterato. Se si procede comunque al cambio, l'operazione è facile e rapida grazie agli innesti rapidi tipo MC4 e non necessita di personale specializzato. Quattro i colori della gamma: Antica Possagno, Rosso, Coppo Vecchio Scuro e Ardesia.
 
Caratteristiche tecniche
• Modulo fotovoltaico: Silicio monocristallino
• Potenza: 4,3Wp (0/+3%)
• Rendi.cella: S.T.C. 17%,
• Incapsulamento: Tedlar
• Vetro: Super White Glass da 4 mm
• Scatola di derivazione: waterproof con diodo di by-pass
• Lunghezza (mm): 450 + / - 5%
• Larghezza maggiore (mm): 185 + / - 5%
• Larghezza minore (mm): 145 + / - 5%
• Fabbisogno per metro quadro: (pz.) 28 / 14 canale + 14coperta fv
• Peso (g): 3300 + / - 5%
• Passo orizzontale (cm): 20
• Passo verticale (cm): 36
• Carico rottura (kgf): 455
• Pezzi per scatola: 6
• Peso bancale (24 scatole) (kg): 475
• Superficie occorrente per 1 kwp (mq): 16,6
• Certificato EN 61215, EN 61730 (Clase II 1000V), TUV e CE da Istituto Italiano Certificato accreditato EA     presso il GSE
• Garanzia di potenza minima: 90% dopo 10 anni e 80% dopo 20 anni
 
 
Descrizione della copertura fotovoltaica eseguita in coppi in laterizio ancorati e ventilati.
La copertura fotovoltaica in laterizio ancorata e ventilata è stata realizzata nelle falde:
• EST                superiore         (3000W)
• OVEST           superiore         (3000W)
• EST                inferiore          (2000W)
• OVEST           inferiore          (2000W)
 
Potenza nominale di 10000Wp su una superficie occupata di circa 170m2.
La superficie non interessata dal fotovoltaico, circa 56m2, è stata eseguita con la stessa tipologia di coppi in laterizio ancorati e ventilati ma privi del modulo fotovoltaico.
 
 
NB: incentivo attuale GSE per impianto innovativo 0,43€/Kwh (+ 40% rispetto moduli standard)
 
Caratteristiche della copertura
COMPONENTI DI FALDA
Sistema JOLLY Metal Coppi per l'ancoraggio e la ventilazione dei coppi realizzato con elementi modulari in lamiera aluzincata forata sagomata a "culla" e piegata ad omega. L'utilizzo dei listelli in acciaio alluminato forati rende il sistema Jolly Metal la soluzione ideale per ottenere un'ottima aerazione nella realizzazione della copertura. Compattezza e pedonabilità del manto sono garantite dall'utilizzo di viti autofilettanti per il bloccaggio dei coppi di coperta fotovoltaici che elimina ogni rischio di scivolamento verso la linea di gronda, indipendentemente dalla pendenza della falda. Il sistema è completato da griglie antipassero in metallo verniciato epossidico sulla linea di gronda e dal sottocolmo ventilato Inoxwind, costituito da un profilo portante lungo m 2 in acciaio inox AISI 430 sp. 8/10 e bandelle laterali in alluminio puro sp. 15/100 mm tinta cotto munite di adesivo butilico nel margine esterno. Gli speciali bordi frangiacqua e salvagoccia garantiscono la tenuta all'acqua e i numerosi fori di ventilazione permettono un'aerazione di cmq 270 per metro lineare. Estremamente rapido da posare, leggero e maneggevole, si fissa al tetto mediante staffe in acciaio regolabili in altezza che si inseriscono a scatto nel profilo portante. Le bandelle si adattano perfettamente alla concavità dei coppi.
 
MANTO DI COPERTURA:
Coppi per fotovoltaico Antica Possagno chiari per il 70% e coppi per fotovoltaico Montagna per il rimanente 30%. A completamento della copertura, su linee di gronda e colmi, sono stati utilizzati pezzi speciali in cotto quali coppi trequarti, coppesse, finali ed aeratori.  Per la parte non interessata dal fotovoltaico, sono state usate le stesse tipologie di coppi senza modulo fotovoltaico.
 
 

Richiedi informazioni su Coppo fotovoltaico, la tradizione è già nel futuro
Copertura con coppo fotovoltaico
Posa Jolly Metal Coppi
Inoxwind coppi

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI
Altri articoli riguardanti INDUSTRIE COTTO POSSAGNO