IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Installato il primo impianto temporaneo ibrido off-grid in Arabia Saudita

Installato il primo impianto temporaneo ibrido off-grid in Arabia Saudita

BUILDING ENERGY

Il progetto realizzato da Building Energy e SES SMART Energy Solutions avr una potenza di 14 MW

E' firmato Building Energy, società italiana attiva nella produzione di energia da fonti rinnovabili, e SES SMART Energy Solutions, operatore specializzato nel noleggio di soluzioni per la fornitura di energia in Medio Oriente e Africa, il primo impianto temporaneo ibrido off-grid realizzato in Arabia Saudita, alimentato a diesel ed energia solare. L'impianto che ha una potenza di 14 MW produrrà 54 MWh all’anno, permettendo di risparmiare carburante e contribuendo a ridurre le emissioni di CO2

Si tratta della prima applicazione sul campo di Green Energy Temporary Solution (G.E.T.S.), soluzione proprietaria di Building Energy, sviluppata per risolvere i problemi di accesso all’energia nelle aree rurali. L'impianto ibrido, modulare e portatile impiega le tecnologie delle fonti rinnovabili per la produzione temporanea di energia in zone non collegate alla rete. La soluzione preassemblata, precablata e containerizzata, può essere spedita ovunque ci sia bisogno di energia e può essere facilmente installata in tempi rapidi con il minimo impatto ambientale. Questa tecnologia è stata sviluppata per permettere alle industrie a elevato consumo di energia, come le miniere, di soddisfare il proprio bisogno temporaneo di energia, integrando le tecnologie rinnovabili in aree rurali, dove non sono disponibili altre infrastrutture energetiche.  

 

Siamo entusiasti di realizzare, per la prima volta sul campo, la soluzione G.E.T.S., un impianto ibrido temporaneo che sfrutta le tecnologie delle energie rinnovabili. Crediamo che l’energia sia fondamentale per garantire i bisogni primari dell’uomo, come l’accesso all’acqua potabile e l’assistenza sanitaria. Tuttavia, oggi, oltre 1,3 miliardi di persone non possono fruire di questi servizi poiché vivono in aree che non sono collegate alla rete elettrica. G.E.T.S. potrebbe essere un’ottima soluzione per fornire energia alle zone rurali, poiché può essere installata facilmente e in tempi brevi, senza alcun investimento inziale. – ha dichiarato Massimo Teodori, Managing Director di Building Energy Smart System – Siamo, inoltre, lieti di aver collaborato con SES per lo sviluppo di questo progetto in Arabia Saudita, nella regione MENA, un’area interessante per il settore delle rinnovabili perché ricca di risorse naturali, come il sole e il vento. Riconoscendo questa opportunità, diversi Paesi hanno stabilito degli obiettivi specifici per aumentare la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili, dando il via a un cambiamento significativo nel Sistema energetico della regione”. 

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
28/03/2017

Tecnologie energetiche innovative, appuntamento a Milano e Roma

VP Solar propone 2 nuovi appuntamenti con gli Energy day a Milano e Roma, dedicati alle ultime novità in tema di tecnologie energetiche per assicurare risparmio e autosufficienza       Appuntamento a Milano il 5 aprile e a Roma l'11 ...

16/03/2017

11 stati dellUE hanno raggiunto gli obiettivi rinnovabili al 2020

Crescono le energie rinnovabili in Europa che è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi al 2020. L’Italia ha raggiunto il target, alcuni paesi dovranno impegnarsi di più     L’Eurostat ha pubblicato i dati ...

16/03/2017

Una Chiesa green e con tetto fotovoltaico

Un edificio religioso all’avanguardia, passivo e CO2 neutral, realizzato con approccio ecosostenibile e circondato da 10.000mq di parco     Sarà realizzato in tempi brevi a Salerno, nei quartieri Torrione e Sala Abbagnano che ...

13/03/2017

Il 2017 inizia con segno + per le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico

Pubblicato l'Osservatorio Anie Rinnovabili di gennaio 2017, nel complesso le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto circa 69 MW       Pubblicato da Anie Rinnovabili il consueto osservatorio sulle energie ...

10/03/2017

Innovativo processo per ridurre fino al 25% il costo di fabbricazione delle celle solari

Il progetto SOLNOWAT finanziato dall’UE, è dedicato allo sviluppo di un nuovo metodo di incisione a secco delle celle solari, in grado di diminuirne il costo fino al 25%     I ricercatori impegnati nel progetto ...

10/03/2017

Quali sono le prospettive per il fotovoltaico in Europa?

La domanda globale di energia solare nel 2016 è aumentata quasi del 50%, in Europa è scesa del 20%. L’UE può tornare leader del fotovoltaico?     Nel corso del vertice SolarPower 2017, che si è svolto il 7 e ...

08/03/2017

Record mondiale di efficienza dei moduli fotovoltaici a Perovskite

Realizzati dai ricercatori italiani moduli fotovoltaici a Perovskite con un’efficienza record a livello mondiale     
I ricercatori del Polo Solare Organico (CHOSE) dell’Università degli Studi di Roma “Tor ...

24/02/2017

Un albero naturale per l'energia fotovoltaica, eolica e idrica

Un'innovazione tutta italiana quella di Tree Life, dalla forma di albero, che produce energia eolica, idrica e fotovoltaica, integrandosi in ogni contesto ambientale     La produzione di energia da fonti rinnovabili negli ultimi anni ha ...