IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Internationalization Hot Spot, per sostenere la green industry

Internationalization Hot Spot, per sostenere la green industry

Nell'ambito di The Innovation Cloud e delle iniziative previste dall'8 al 10 maggio 2013 presso i padiglioni di Fiera Milano-Rho verrà avviato il nuovo progetto Internationalization Hot Spot, ideato per sostenere la green industry italiana in un processo di crescita solida e razionale nei nuovi mercati emergenti per le energie rinnovabili.
Il progetto si articola in una serie di iniziative organizzate per favorire un confronto diretto tra le imprese italiane e una platea qualificata di rappresentanti del mondo istituzionale, associativo, finanziario e imprenditoriale del solare e delle altre tecnologie green a livello internazionale.
L'Internationalization Hot Spot prevede un'area espositiva all'interno di The Innovation Cloud organizzata con postazioni di rappresentanze diplomatiche e agenzie per il commercio e gli investimenti esteri provenienti dai più attraenti mercati emergenti per le energie rinnovabili - Balcani, Medio Oriente, Africa del Nord e del Sud, America Latina, oltre all'Unione Europea. Sono inoltre previsti stand dei più importanti attori industriali transnazionali e società di consulenza specializzate nei processi di sviluppo internazionale.
 
All'area espositiva si aggiunge il servizio di matchmaking che, sulla base di un'agenda pianificata, consentirà agli espositori e ai visitatori di organizzare nel corso della manifestazione incontri di business volti a favorire l'apertura e lo sbocco su nuovi mercati emergenti.
Momenti convegnistici e formativi infine intendono offrire prospettive di lungo periodo per sostenere le imprese nell'elaborazione di piani di investimento efficaci. A partire da una sessione dedicata ai mercati emergenti prevista all'interno del programma del Global Solar Summit per continuare con delle Key Country Presentation nel corso delle quali rappresentanti dei vari paesi e istituzioni internazionali illustreranno opportunità di investimento per le imprese.
"The Innovation Cloud nasce con una forte vocazione internazionale e il progetto Internationalization Hot Spot rafforza ulteriormente il ruolo di riferimento della manifestazione fieristica nell'accompagnare il processo di internazionalizzazione delle imprese della green economy, vera sfida competitiva per operare in mercati, come quelli del solare e delle rinnovabili, ormai completamente globalizzati", dichiara Luca Zingale, ideatore e direttore scientifico di The Innovation Cloud. "Comprendiamo e vogliamo quindi soddisfare le esigenze di orientamento e supporto delle imprese che si trovano a dover individuare opportunità di mercato in Paesi diversi e a dover realizzare progetti strategici con la massima fluidità e velocità".
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia