IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Quasi 10 milioni gli occupati nelle rinnovabili

Quasi 10 milioni gli occupati nelle rinnovabili

Nuovo Rapporto firmato Irena: a livello globale più posti di lavoro nelle energie rinnovabili che nelle fossili. Il fotovoltaico batte tutti

 

 

Nel 2016, secondo quanto riportato dal rapporto pubblicato da Irena (International Renewable Energy Agency) "Renewable Energy and Jobs – Annual Review 2017", a livello globale le energie rinnovabili hanno impiegato più di 9,8 milioni di persone, con un incremento dell'1,1% rispetto al 2015.

 

Il direttore generale IRENA Adnan Z. Amin commentando i dati e approfondendo i fattori che hanno influenzato il mercato del lavoro green, ha sottolineato che la diminuzione dei costi e l'attuazione delle politiche ad hoc hanno costantemente stimolato gli investimenti e l'occupazione in energie rinnovabili in tutto il mondo dalla prima valutazione annuale di IRENA nel 2012, quando poco più di sette milioni di persone lavoravano nel settore. 

 

A far la parte del leone fotovoltaico ed eolico che negli ultimi 4 anni hanno visto raddoppiare il numero degli impiegati. In particolare il fotovoltaico ha impiegato nel 2016 3,1 milioni di persone - in aumento del 12% rispetto al 2015, con ottime performance di Cina, Stati Uniti ed India. Negli Stati Uniti, i lavoratori nell'industria solare sono aumentati 17 volte più velocemente rispetto al resto dell’economia, crescendo del 24,5% rispetto all'anno precedente. Si registra per la prima volta una diminuzione degli impiegati in Giappone e continuano a diminuire gli occupati in Unione europea.

L'eolico ha visto una crescita dell'occupazione a livello globale e ha raggiunto 1,2 milioni di impiegati.

 


A livello di Paesi la Cina, il Brasile, gli Stati Uniti, l'India, il Giappone e la Germania hanno contribuito in misura maggiore, in Cina 3.64 milioni di persone hanno lavorato nelle fonti rinnovabili nel 2016, con un aumento del 3,4 per cento.

Dall’analisi emerge che il 62% dei posti di lavoro si trovano in Asia: Malaysia e Thailandia, sono divenuti in particolare il centro globale per la produzione di fotovoltaico solare.

 

I posti di lavoro diventano dunque una componente centrale della transizione globale energetica verso un mondo più sostenibile. Le stime di Rete Irene parlano di 24 milioni di persone occupate nelle energie green entro il 2030, che potranno più che compensare le perdite di posti di lavoro nei combustibili fossili e rappresenteranno un importante motore economico in tutto il mondo

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/10/2017

Bozza Legge di Bilancio 2018, le novit per ledilizia

C'è la bozza della Legge di Bilancio 2018, prorogate le detrazioni fiscali per i lavori di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione efficiente. Ma il "bonusverde"?    Rispetto a quanto vi abbiamo anticipato qualche giorno fa sulla ...

19/10/2017

Le citt italiane soffocate dallo smog

Pubblicati gli allarmanti dati sull'inquinamento delle nostre città da Legambiente che denuncia la mancanza di veri interventi sostenibili a lungo termine     E’ una vera emergenza quella di cui parla Legambiente nel report ...

19/10/2017

Provvedimenti delle Regioni per rinnovabili ed efficienza energetica

Le misure per diminuire i consumi, investire in rinnovabili e rispettare gli obiettivi europei grazie a interventi in efficienza energetica. Come si muovono le Regioni     Diverse Regioni hanno approvato bandi dedicati al ...

18/10/2017

Edifici ad alta efficienza energetica in UE entro il 2050

Il Parlamento Europeo chiede nuove misure per incentivare la riqualificazione efficiente degli edifici, infrastrutture di sostegno per i veicoli elettrici nei nuovi edifici, migliore monitoraggio del rendimento energetico degli ...

18/10/2017

La componentistica fattore essenziale per l'affidabilit degli impianti fotovoltaici

Per l’affidabilità e l’efficienza del pannello fotovoltaico è importante considerare i materiali di cui è fatto e la componentistica     DuPont ha organizzato un convegno dedicato alle "Strategie di mitigazione ...

18/10/2017

Termostato 'smart': cosa vuol dire davvero?

I termostati utilizzano una tecnologia sempre più efficiente ed avanzata per garantire facile gestione e monitoraggio del riscaldamento e risparmi in bolletta   di Umberto Paracchini, Marketing & Communication Leader B2B EMEA at ...

17/10/2017

Scenari strategici del mercato elettrico

A Milano il 25 ottobre la presentazione del nuovo studio dell'E&S group, Electricity Market Report, dedicato agli scenari strategici dopo la fine del mercato regolato       L'Energy&Strategy Group della School of Management del ...

16/10/2017

BASF esempio di cambiamento verso economia circolare ed efficienza energetica

Il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti visita la sede del Gruppo BASF, il polo chimico integrato più grande al mondo, nato nel 1865, dove lavorano circa 40.000 collaboratori   Da sinistra, Andreas Riehemann, Amministratore ...