IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Isolamento, risparmio energetico, energie rinnovabili e sostenibilità, un workshop a Milano

Isolamento, risparmio energetico, energie rinnovabili e sostenibilità, un workshop a Milano

Giovedì 27 giugno l'Auditorium Testori, Palazzo Lombardia, ospita la terza edizione del workshop organizzato da Infoprogetto "Isolamento, risparmio energetico, energie rinnovabili e sostenibilità" dedicato in particolare ad approfondire il decreto-legge n. 63, recante disposizioni urgenti in materia di prestazione energetica nell'edilizia.

 

Moderano: Massimiliano Fadin e Carola Quaglia

Interverranno:

Giuliana Zoppis, architetto e giornalista

Beatrice Spirandelli, ANAB - Associazione nazionale architettura bioecologica

Andrea Poggio, vice direttore generale Legambiente

Elisabetta Tonali, esperta in bioedilizia e isolamento termoacustico

Roberto Vincenzi, esperto in impiantistica termoidraulica e bioedilizia

 

Perlite Italiana ed MVB prenderanno parte all'evento con un intervento relativo all'esperienza della gamma Perlitech, serie di innovativi blocchi in cemento vibro-compresso a base cemento e perlite espansa, dalle prestazioni termiche e tagliafuoco straordinarie. In occasione del workshop sarà anche possibile fissare un appuntamento con i  funzionari per avere qualsiasi informazione tecnica e commerciale sulla linea di prodotti e sulle soluzioni disponibili.

 

 

Isolamento, risparmio energetico, energie rinnovabili e sostenibilità

27 giugno - h. 9.00/18.00
Auditorium Testori, Palazzo Lombardia - Piazza Città di Lombardia, 1 - MILANO (MM2 Gioia)

La partecipazione è gratuita

Scarica il modulo di iscrizione

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/06/2018

Pubblicata la direttiva EU sull’efficienza energetica

Pubblicata in GU la Direttiva UE 2018/844: entro il 2050 edifici a energia quasi zero, riduzione delle emissioni in UE dell’80-85%. Misure per la mobilità elettrica, nuovi strumenti per edifici smart     Pubblicata sulla Gazzetta ...

20/06/2018

In che modo l'evoluzione del sistema energetico influenzerà l'esigenza di stoccaggio di energia?

L'Associazione europea per lo stoccaggio dell'energia (EASE) ha pubblicato uno studio che stima la capacità di stoccaggio necessaria per consentire all'Europa di raggiungere i propri obiettivi di decarbonizzazione.     Pubblicato da ...

19/06/2018

Grazie all'Ecobonus 3,7 mld di investimenti nel 2017

L'Enea ha presentato questa mattina il 7° Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica: nel 2017 l’ecobonus ha mosso investimenti di oltre 3,7 miliardi di euro per la realizzazione di ...

12/06/2018

L'italia può arrivare al 59% di elettricità da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

11/06/2018

Gli effetti dell'economia circolare per la sostenibilità ambientale

Un innovativo studio evidenzia che l'economia circolare potrebbe consentire di mantenere il riscaldamento globale al di sotto di 2°C e ridurre le emissioni industriali dell'UE di oltre la metà entro il 2050     La ricerca ...

06/06/2018

A che punto è la transizione verso le energie rinnovabili?

Il 2017 è stato un anno record per le energie rinnovabili, grazie a riduzione dei costi, aumento degli investimenti e progressi delle tecnologie. Ma la transizione energetica non sta avvenendo abbastanza velocemente per raggiungere gli obiettivi per il ...

06/06/2018

Passivhaus Days 2018

Un'iniziativa che si svolge in tutta Europa che ha l'obiettivo di far conoscere a progettisti e utenti un nuovo modo di costruire e abitare, secondo il protocollo costruttivo Passivhaus.     Dall'8 al 10 giugno committenti e ...

05/06/2018

Approvate le norme sulla diminuzione dell'inquinamento

Approvato dal CDM del 29 maggio il decreto legislativo che promuove il raggiungimento di livelli di qualità dell’aria che non creino problemi alla salute e all'ambiente     Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scorso ...