Infobuild
I portali esteri di Infobuild
Iscriviti alla newsletter
Riceverai gratuitamente tutte le informazioni su architettura sostenibile, risparmio energetico e fonti rinnovabili
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Italia primo mercato fotovoltaico al mondo nel 2011

Italia primo mercato fotovoltaico al mondo nel 2011

E' stato pubblicato anche quest'anno il "Renewables Global Status Report", da parte del REN21, il network mondiale per le politiche energetiche del 21esimo secolo che vede la partecipazione, nel comitato direttivo, del Ministro italiano per l'ambiente Corrado Clini. Il documento rappresenta un faro sui progressi fatti nel campo delle energie rinnovabili e fornisce una panoramica generale sullo stato di sviluppo dei mercati, dei settori industriali e sulle politiche di promozione implementate a livello mondiale. Il rapporto mette in evidenza come le rinnovabili, grazie alla spiccata crescita avvenuta negli ultimi anni, siano arrivate nel 2010 a coprire il 16,7% dei consumi finali mondiali, di cui circa la metà grazie all'utilizzo della biomassa tradizionale e il resto attraverso l'utilizzo dalle più recenti tecnologie di produzione di energia verde.
Nel 2011 nel settore elettrico gli impianti a fonti rinnovabili hanno rappresentato circa la metà dei 208 GW di nuova potenza complessivamente installata nel mondo (il 71% solo in Europa) e oltre un quarto della potenza cumulata, portando l'energia verde a rappresentare il 20,3% di tutta la produzione elettrica globale. Grazie anche al recente calo del 50% del prezzo dei moduli, la fonte solare fotovoltaica è quella ad essere cresciuta più rapidamente nel corso degli ultimi cinque anni (2006-2011), registrando un aumento medio annuo della potenza installata pari al 58%, seguita dal settore solare termoelettrico (+37%) e da quello eolico (+26%).
Con riferimento agli investimenti globali nei settori delle fonti rinnovabili, nel 2011 si è registrata una crescita del 17% arrivando a quota 257 miliardi di dollari. Questa cifra corrisponde a sei volte l'ammontare del 2004 e quasi il doppio rispetto al 2007. Il solare fotovoltaico è la tecnologia che ha attirato le maggiori risorse, grazie soprattutto all'esplosione del mercato tedesco e italiano, arrivando a quota 147 miliardi di dollari che corrispondono a circa il doppio degli investimenti che sono stati destinati al settore eolico. La Cina, con 52 miliardi di dollari, rappresenta nel 2011 il paese che ha investito maggiormente nei settori delle fonti rinnovabili ed è seguita, a breve distanza, dagli Stati Uniti (51 miliardi di dollari) e, più lontano, dalla Germania (31 miliardi di dollari).
L'Italia occupa una posizione di primo piano nei settori dell'energia verde, essendo il quarto paese al mondo in termini di investimenti complessivi nel 2011, e nello stesso anno anche il primo mercato fotovoltaico al mondo. Nonostante ciò, le opportunità di crescita per il nostro paese offerte dai settori delle fonti rinnovabili rimangono ancora enormi, sia dal punto di vista delle installazioni, basti pensare ad esempio alle potenzialità di sviluppo delle rinnovabili termiche nel settore dell'edilizia, sia dal punto di vista della capacità manifatturiera, dove purtroppo la mancanza di opportune politiche di promozione ha sino ad oggi fortemente limitato lo sviluppo di un'industria nazionale.
 

Scarica il "Renewables Global Status Report"


Fonte Enea.it

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
01/04/2015

SolarBankability, attrattive e rischi dell’investimento fotovoltaico

E’ stato lanciato Solar Bankability, nuovo progetto di ricerca europeo coordinato dall’EURAC, Istituto per le Energie Rinnovabili. Per i prossimi due anni i ricercatori valuteranno le attrattive e i rischi degli investimenti nel fotovoltaico, ...

SolarBankability, attrattive e rischi dell’investimento fotovoltaico
30/03/2015

Epia: fotovoltaico europeo in calo ma crescono le installazioni a livello globale

Dal 10 Rapporto annuale pubblicato dall’Epia, European Photovoltaic Industry Association e dedicato al mercato fotovoltaico europeo, emerge che nel 2014 sono stati installati solo 7 GW di potenza fotovoltaica, ovvero il 36% meno del 2013, quando il dato ...

Epia: fotovoltaico europeo in calo ma crescono le installazioni a livello globale
26/03/2015

Contributo centrale delle energie rinnovabili nel nuovo mercato elettrico italiano

Secondo i risultati di uno studio “Il settore elettrico italiani, quale market design?” realizzato da Althesys per Assorinnovabili e presentato ieri a Roma nel corso di un convegno, un nuovo disegno del mercato elettrico, volto ad ...

Contributo centrale delle energie rinnovabili nel nuovo mercato elettrico italiano
25/03/2015

IHS prevede 500 GW per il fotovoltaico mondiale entro il 2019

Secondo gli analisti di IHS il mercato fotovoltaico a livello globale crescerà entro il 2019, arrivando a toccare i  500 GW, + 177% rispetto al 2014, anno in cui sono stati raggiunti 180 GW. Tra il  2015 e il 2019 potrebbero dunque essere ...

IHS prevede 500 GW per il fotovoltaico mondiale entro il 2019
24/03/2015

Eclissi, senza fotovoltaico energia più cara del 30%

In occasione dell’eclissi di sole sono bastate poche ore, dalle 7.00 alle 14.00, senza fotovoltaico e il prezzo dell’energia si è impennato. Un comunicato di assoRinnovabili sottolinea infatti che il distacco di quasi il 50% degli impianti ...

Eclissi, senza fotovoltaico energia più cara del 30%
24/03/2015

Efficienza energetica e tecnologia per "Bosco", il padiglione austriaco per l'Expo

“Il nostro padiglione è un prototipo per una progettazione urbana futuristica che sfrutti la performance della natura. Diversamente da quanto accade con i tradizionali sistemi di climatizzazione, la sinergia di natura e tecnologia produrrà ...

Efficienza energetica e tecnologia per Bosco, il padiglione austricao per l'Expo
23/03/2015

L'Agenzia delel Dogane consegna 520 pannelli solari confiscati

I funzionari Antifrode dell’Ufficio delle Dogane di Genova, con la collaborazione del Voltri Terminal Europa, hanno consegnato al comune di Mele la prima tranche di pannelli solari, frutto di operazione di confisca, che saranno donati a Enti pubblici ...

L'Agenzia delel Dogane consegna 520 pannelli solari confiscati
19/03/2015

Impianto fotovoltaico a 3452 metri per la nuova stazione della funivia

Da oggi salire in funivia nel cuore del massiccio del Monte Bianco sarà ancora più emozionante, grazie ai nuovi impianti funiviari che collegheranno la stazione di base di Pontal d’Entrèves (Courmayeur) a Punta Helbronner. Si tratta ...

Impianto fotovoltaico a 3452 metri per la nuova stazione ferroviaria. Inverter ABB
Partnership