Infobuild
I portali esteri di Infobuild
Iscriviti alla newsletter
Riceverai gratuitamente tutte le informazioni su architettura sostenibile, risparmio energetico e fonti rinnovabili
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Italia primo mercato fotovoltaico al mondo nel 2011

Italia primo mercato fotovoltaico al mondo nel 2011

E' stato pubblicato anche quest'anno il "Renewables Global Status Report", da parte del REN21, il network mondiale per le politiche energetiche del 21esimo secolo che vede la partecipazione, nel comitato direttivo, del Ministro italiano per l'ambiente Corrado Clini. Il documento rappresenta un faro sui progressi fatti nel campo delle energie rinnovabili e fornisce una panoramica generale sullo stato di sviluppo dei mercati, dei settori industriali e sulle politiche di promozione implementate a livello mondiale. Il rapporto mette in evidenza come le rinnovabili, grazie alla spiccata crescita avvenuta negli ultimi anni, siano arrivate nel 2010 a coprire il 16,7% dei consumi finali mondiali, di cui circa la metà grazie all'utilizzo della biomassa tradizionale e il resto attraverso l'utilizzo dalle più recenti tecnologie di produzione di energia verde.
Nel 2011 nel settore elettrico gli impianti a fonti rinnovabili hanno rappresentato circa la metà dei 208 GW di nuova potenza complessivamente installata nel mondo (il 71% solo in Europa) e oltre un quarto della potenza cumulata, portando l'energia verde a rappresentare il 20,3% di tutta la produzione elettrica globale. Grazie anche al recente calo del 50% del prezzo dei moduli, la fonte solare fotovoltaica è quella ad essere cresciuta più rapidamente nel corso degli ultimi cinque anni (2006-2011), registrando un aumento medio annuo della potenza installata pari al 58%, seguita dal settore solare termoelettrico (+37%) e da quello eolico (+26%).
Con riferimento agli investimenti globali nei settori delle fonti rinnovabili, nel 2011 si è registrata una crescita del 17% arrivando a quota 257 miliardi di dollari. Questa cifra corrisponde a sei volte l'ammontare del 2004 e quasi il doppio rispetto al 2007. Il solare fotovoltaico è la tecnologia che ha attirato le maggiori risorse, grazie soprattutto all'esplosione del mercato tedesco e italiano, arrivando a quota 147 miliardi di dollari che corrispondono a circa il doppio degli investimenti che sono stati destinati al settore eolico. La Cina, con 52 miliardi di dollari, rappresenta nel 2011 il paese che ha investito maggiormente nei settori delle fonti rinnovabili ed è seguita, a breve distanza, dagli Stati Uniti (51 miliardi di dollari) e, più lontano, dalla Germania (31 miliardi di dollari).
L'Italia occupa una posizione di primo piano nei settori dell'energia verde, essendo il quarto paese al mondo in termini di investimenti complessivi nel 2011, e nello stesso anno anche il primo mercato fotovoltaico al mondo. Nonostante ciò, le opportunità di crescita per il nostro paese offerte dai settori delle fonti rinnovabili rimangono ancora enormi, sia dal punto di vista delle installazioni, basti pensare ad esempio alle potenzialità di sviluppo delle rinnovabili termiche nel settore dell'edilizia, sia dal punto di vista della capacità manifatturiera, dove purtroppo la mancanza di opportune politiche di promozione ha sino ad oggi fortemente limitato lo sviluppo di un'industria nazionale.
 

Scarica il "Renewables Global Status Report"


Fonte Enea.it

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/08/2015

Energia rinnovabile per la cascina Triulza e la centrale di controllo ad Expo

L’“Expo Command & Control Centre” è il cervello di Expo che garantisce per tutta la durata della manifestazione che tutto funzioni ad hoc, dall’ingresso degli oltre 900 Tir che ogni notte riforniscono i padiglioni alla ...

Energia rinnovabile per la cascina Triulza e la centrale di controllo ad Expo
21/08/2015

Installato il primo impianto temporaneo ibrido off-grid in Arabia Saudita

E' firmato Building Energy, società italiana attiva nella produzione di energia da fonti rinnovabili, e SES SMART Energy Solutions, operatore specializzato nel noleggio di soluzioni per la fornitura di energia in Medio Oriente e Africa, il primo ...

Installato il primo impianto temporaneo ibrido off-grid in Arabia Saudita
18/08/2015

In Olanda barriere fotovoltaiche antirumore in autostrada

I pannelli colorati traslucidi "Luminescent solar concentrators" sono stati progettati dal ricercatore Michael Debije e sono stati sviluppati insieme all'Università Tue di Eindhoven in Olanda. Lo scorso giugno sono state installate lungo ...

In Olanda barriere fotovoltaiche antirumore in autostrada
17/08/2015

Database internazionale per il fotovoltaico integrato negli edifici

Lo scorso giugno è stato avviato il progetto internazionale IEA PVPS TASK 15, coordinato dall’Agenzia Internazionale dell’Energia, che coinvolge oltre 40 istituzioni e centri di ricerca provenienti da 17 paesi diversi, con l'obiettivo ...

Database internazionale per il fotovoltaico integrato negli edifici
13/08/2015

A luglio + 13.4% per i consumi di energia elettrica. Fotovoltaico a + 21.2%

Il consueto Rapporto mensile pubblicato da Terna, gestore della rete elettrica nazionale, evidenzia che nel nostro paese a luglio 2015, a causa del caldo record che ha registrato una temperatura media mensile superiore di 4°C rispetto al 2014, c'è ...

A luglio + 13.4% per i consumi di energia elettrica. Fotovoltaico a + 21.2%
06/08/2015

Sistema di illuminazione in policarbonato alimentato da fotovoltaico per il padiglione Enel

Piuarch ha firmato il padiglione Enel a Expo 2015, focalizzandosi sul concetto di “condivisione dell’energia”, grazie ai 650 vettori in policarbonato trasparente del diametro di 150 mm e di altezze variabili tra 5,30 e 7 ...

Sistema di illuminazione in policarbonato alimentato da fotovoltaico per il padiglione Enel
31/07/2015

Progetto Cochalpec: idrogeno dall'energia solare

La direttiva europea sulle fonti rinnovabili impone ai paesi membri  di soddisfare entro il 2020 almeno il 20% del proprio bisogno energetico totale con le fonti pulite. Il progetto COCHALPEC, in parte finanziato attraverso una borsa intra-europea ...

Progetto Cochalpec: idrogeno dall'energia solare
27/07/2015

Linee guida su fotovoltaico e integrazione architettonica

Il progetto FOSTEr in MED, finanziato dall’Unione Europea attraverso il Programma ENPI CBC Med, per un importo di 4,5 milioni di euro, ha l’obiettivo di promuovere l’adozione di tecnologie solari fotovoltaiche innovative con un approccio ...

FOSTEr in MED: Linee guida su fotovoltaico e integrazione architettonica
Partnership