IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Il tuo 5x1000 alle rinnovabili!

Il tuo 5x1000 alle rinnovabili!

Nel 2017 è possibile devolvere il  5x1000 dedicato agli enti no profit a ITALIA SOLARE 

 

 

La transizione energetica verso un futuro green e a energia fotovoltaica è ormai in atto ed è destinata a rivoluzionare nei prossimi anni il mercato, promuovendo una rivoluzione energetica basata sulla generazione distribuita da fonti rinnovabili.

Per aiutare il cambiamento Italia Solare lancia una campagna di sensibilizzazione che raggiungerà oltre 500 mila uomini e donne, che invita a devolvere il 5x1000 all'associazione del fotovoltaico.

Ricordiamo che il cinque per mille delle imposte dei singoli contribuenti è la quota dell’imposta IRPEF che lo Stato italiano ripartisce, per dare sostegno, tra enti che svolgono attività socialmente rilevanti, ad esempio enti non profit, ricerca scientifica. Il versamento è a discrezione del cittadino-contribuente, contestualmente alla dichiarazione dei redditi.

Ogni contribuente destina all'ente da lui prescelto il cinque per mille delle proprie imposte effettive, a seconda del proprio reddito.

 

I contributi saranno destinati al sostegno delle singole persone e delle aziende che condividono la filosofia di Italia Solare per un futuro ad energia solare e libero dalle fonti fossili.

 

Per devolvere il 5x1000 a Italia Solare è sufficiente cerchiare il riquadro Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale nella scheda Scelta per la destinazione del 5 per mille dell’IRPEF” e mettere la propria firma, inserendo nello spazio “Codice Fiscale del beneficiario” il codice fiscale di ITALIA SOLARE 94631630152.

 

"Devolvendo il vostro 5x1000 - dichiara Paolo Rocco Viscontini, Presidente di ITALIA SOLARE - ci aiuterete a contrastare i cambiamenti climatici, a promuovere una rivoluzione energetica basata sulla generazione distribuita da fonti rinnovabili (fotovoltaico in primis), a creare un futuro libero dalle fonti fossili e a salvaguardare la salute umana e le risorse naturali."

 

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/04/2018

A marzo cala il fotovoltaico e cresce l'eolico

A marzo i consumi di energia elettrica crescono del 4,2%. Bene eolico e idroelettrico. - 27,1% per il fotovoltaico rispetto a marzo 2017 ma + 60,9% rispetto a febbraio 2018     Pubblicato con lieve ritardo rispetto al solito il Rapporto mensile ...

24/04/2018

Prosumer e aggregatori, la nuova era dell’energia

Il ruolo dei prosumer nella trasformazione energetica; le nuove forme di produzione per l'energia introdotte dalla SEN; lo sviluppo di nuovi modelli tipo "aggregatore"   a cura di Italia Solare     Negli ultimi anni si parla di prosumer ...

19/04/2018

Corrono gli investimenti nelle rinnovabili

Presentato l’Irex Annual Report: nel 2017 13,5 miliardi di investimenti nelle rinnovabili, per una potenza di 13,4 GW, soprattutto all’estero.     Nel 2017 gli investimenti in rinnovabili tra Italia e, soprattutto, estero hanno ...

17/04/2018

Forum mondiale per la forestazione urbana

Le foreste urbane e le infrastrutture verdi possono fornire un contributo fondamentale alla progettazione sostenibile: a Mantova la prima edizione del World Forum on Urban Forests        Dal 28 novembre al 1 dicembre Mantova ...

13/04/2018

21 maggio 2017: l'87% dei consumi elettrici coperti da rinnovabili

Nel 2017 crescono i consumi di energia, calano leggermente le emissioni di CO2, prezzi in discesa e rinnovabili ai massimi storici. Il nuovo report Enea.     Pubblicata da Enea l'analisi trimestrale del sistema energetico italiano che si ...

12/04/2018

Risparmio energetico e riqualificazione edilizia a Klimahouse Toscana

Appuntamento a Firenze dal 13 al 15 aprile presso il Nelson Mandela Forum per approfondire le soluzioni e tecnologie a basso impatto ambientale per abitazioni confortevoli ed energeticamente efficienti     Si rinnova l'appuntamento a Firenze ...

11/04/2018

Soluzione innovativa di facciata per il risparmio energetico

Impianti di distribuzione integrati nella facciata degli edifici per la gestione del riscaldamento, raffrescamento e il ricambio d’aria: l'innovativa soluzione sviluppata da Eurac Research e l’azienda Stahlbau ...

05/04/2018

Dalle foglie che svolazzano nuova fonte di energia?

Dal passaggio tra luce e ombra che si crea al movimento delle foglie al vento si può generare energia pulita. I risultati di uno studio della Linköping University     In futuro potrebbe essere possibile raccogliere energia con ...