IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Kerself e F.lli Perazzoli per il geotermico

Kerself e F.lli Perazzoli per il geotermico

Kerself, società che si occupa di progettazione, produzione, installazione e distribuzione di impianti solari fotovoltaici e F.lli Perazzoli, società attiva nella perforazione di pozzi, installazione e manutenzione di impianti per il sollevamento di acque, comunicano di aver siglato una lettera d’intenti attraverso la realizzazione di una joint venture commerciale ed industriale che prevede la costituzione di una nuova società. Dal connubio industriale si avrà lo sviluppo dell’attività nel settore geotermico, in Italia ed all’estero, sia nel segmento della bassa sia in quello della media entalpia.
In particolare, l’attività della nuova società riguarderà la produzione di energia elettrica attraverso l’uso di fluidi geotermici ad una temperatura compresa tra 70° C e 150° C (media entalpia) e l’uso diretto del calore, come, ad esempio, il riscaldamento ed il raffreddamento di edifici civili ed industriali per mezzo dello sfruttamento del sottosuolo come serbatoio termico dal quale estrarre calore durante la stagione invernale e al quale cederne durante la stagione estiva (bassa entalpia).

Pier Angelo Masselli, Presidente e Amministratore Delegato di Kerself ha dichiarato: "Questo accordo con F.lli Perazzoli intende cogliere le sinergie offerte dalle crescenti opportunità che entrambi i partners apporteranno in termini di know-how e track record maturati ciascuno nel proprio settore. Il geotermico – prosegue Masselli – rappresenta non solo una soluzione efficace per la produzione di energia ma anche per il riscaldamento/raffreddamento degli edifici, grazie ad una risorsa illimitata e naturale data dal riscaldamento delle acque, in una logica integrata di tutela dell’ambiente e di sviluppo delle energie rinnovabili. Intendiamo quindi allargare il nostro business nelle energie rinnovabili, sia nel fotovoltaico che ora nel geotermico”. "Infine – conclude Masselli – ci dispiace non aver portato a termine l’acquisizione di Albatech in base ai rilievi emersi in fase di due diligence, poiché vogliamo salvaguardare gli interessi dei nostri azionisti.”

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
05/05/2017

Potenzialit del revamping e futuro delle rinnovabili

Il 24 maggio Milano ospita la presentazione della 3a edizione del Renewable Energy Report 2017, interessante occasione per fare il punto su andamento del settore e potenzialità future nel nostro paese     L'Energy&Strategy ...

27/04/2017

Un bando per sostenere la diffusione dell'energia geotermica in Europa

La Commissione europea ha approvato il bando GEOTHERMICA che mette a disposizione 32mil di euro. Proposte preliminari entro il 10 luglio     Ministeri ed Agenzie di finanziamento europee, fra cui il MIUR, hanno presentato GEOTHERMICA, proposta ...

10/03/2017

Progetto innovativo di riqualificazione scolastica

Sostenibilità ed efficienza energetica sono il cuore del progetto di recupero e di adeguamento sismico della scuola materna comunale del centro irpino di San Sossio Baronia     Un progetto ad alta efficienza energetica e ...

13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...

07/10/2016

Geotermia: di cosa si tratta e quanto conviene

La geotermia è un energia innovativa conveniente e non inquinante. Vediamo insieme i principali vantaggi.     Il cliente che opta per questo settore, vuole assicurarsi un ambiente casalingo piacevole, dove il calore riempia le mura ...

06/10/2016

Energia fotovoltaica e geotermica per l'headquarters di Arval Italia

La nuova sede di Arval Italia è un edificio green che utilizza fonti rinnovabili nel rispetto dell'ambiente e in armonia con il territorio. Di Energy Resources l'impianto fotovoltaico e quello geotermico      Il progetto del nuovo ...

31/03/2016

Inaugurato impianto ibrido a tre rinnovabili negli USA

  La centrale di Stillwater realizzata da Enel Green Power a Fallon, nel Nevada, inaugurata alla presenza del premier Matteo Renzi, per la prima volta combina tecnologie basate sul geotermico a ciclo binario a media entalpia, il solare termodinamico e ...

01/03/2016

Geotermia: possibili sviluppi anche in Alto Adige?

L’energia geotermica, ovvero l’energia rilasciata dai processi di decadimento nucleare di alcuni elementi presenti all’interno della terra, può essere sfruttata per il riscaldamento e il rinfrescamento degli edifici e per alcuni ...