IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > L'energia del sole per una bicicletta elettrica

L'energia del sole per una bicicletta elettrica

Solsonica e POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano, bandiscono un concorso finalizzato alla selezione di progetti innovativi relativi a una bicicletta assistita elettricamente e a una pensilina fotovoltaica per il suo ricovero e ricarica. I due prodotti (bicicletta assistita e pensilina) dovranno costituire un unico progetto che dimostri continuità in termini funzionali, di usabilità ed estetici, e che veicoli i valori e l'identità del marchio Solsonica.
 
Tema del concorso
Bicicletta assistita 
La bicicletta dovrà trasmettere, dal punto di vista espressivo, l'identità del marchio Solsonica (www.solsonica.com) e veicolare i valori della mobilità sostenibile, dell'ecologia e delle scelte responsabili. Dal punto di vista funzionale la bicicletta dovrà essere dotata di batteria autonoma e asportabile e consentire di convertire il funzionamento da assistita a veicolo a pedali. Non sono invece fissati vincoli specifici per quanto riguarda morfologia, tipologia, tecniche e materiali costruttivi.
Pensilina fotovoltaica
La pensilina dovrà essere alimentata con pannelli fotovoltaici per la ricarica di uno o più pacchi batteria. Dovrà ospitare la bicicletta a pedalata assistita ed eventualmente altri tipi di veicoli elettrici. La pensilina dovrà essere installata in contesti di uso privato e potersi connettere alla rete elettrica.
 
Indicazioni di approfondimento circa il sistema di alimentazione fotovoltaico
La tecnologia fotovoltaica cui fare riferimento è quella del Silicio (mono o multi) Cristallino che si basa su celle di dimensioni 156mm x 156mm (spessore 200μm), assemblabili in serie in matrici rigide a composizione variabile (6x6, 4x8...). Per garantire una tensione utile di ricarica di 16V, dovrà essere prevista una superficie esposta in grado di ospitare almeno 32 celle. Il colore delle celle è nero-blu e non è modificabile. Essendo le celle molto fragili sono in genere racchiuse in due lastre piane, quella superiore è costituita da un vetro trasparente, mentre quella posteriore è costituita da un pannello rigido generalmente opaco, ma che potrebbe essere anch'esso trasparente.
In alternativa al pannello rigido è ipotizzabile anche il ricorso a un film polimerico protettivo trasparente. In questo caso il pannello può essere considerato flessibile con un raggio di curvatura che non può essere inferiore a 1600mm. In tale ipotesi il pannello può arrivare a uno spessore minimo di 2mm, ma non può essere considerato autoportante. Deve essere inoltre prevista l'integrazione di una scatola per i collegamenti elettrici dei moduli di dimensioni minime 140x80x20 mm posizionabile a una delle estremità del pannello fotovoltaico.
 
La Giuria è composta da nove membri con diritto di voto:
Arturo Dell'Acqua Bellavitis Preside Scuola del Design - Politecnico di Milano
Luisa Bocchietto Presidente ADI - Associazione per il Disegno Industriale
Francesco Trabucco Designer e professore ordinario, Dip. INDACO - Politecnico di Milano
Silvia Piardi Direttore Dipartimento INDACO - Politecnico di Milano
Antonio Colombo President Gruppo srl (Cinelli-Columbus)
Andrea Ratti Docente di tecnologia, Dip. INDACO - Politecnico di Milano
Paolo Mutti CEO - Solsonica spa
Laura Caserta Marketing manager - Solsonica spa
Pasquale Amideo Chief technical officer - Solsonica spa
Il monte premi complessivo è di Euro 7.000 che sarà così ripartito:
1° premio 4000 €
2° premio 2000 €
3° premio 1000 €
Deadline 29/6/12
 
 

Bando concorso per una bicicletta assistita elettricamente e a una pensilina fotovoltaica per il suo ricovero e ricarica

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
11/07/2018

Efficienza al 25,2% dall'unione celle solari in silicio e perovskite

Le celle solari tandem realizzate nell’ambito del progetto europeo CHEOPS che uniscono silicio e perovskite raggiungono l’efficienza record del 25,2%.     Il Progetto Europeo CHEOPS, è partito a febbraio 2016 per lo ...

09/07/2018

Rinnovabili: le potenzialit del fotovoltaico off-grid

Nel mondo ci sono circa un miliardo di persone che non hanno accesso all’elettricità. I sistemi fotovoltaici off-grid possono aiutare a colmare questo divario, soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Ma serve il supporto dei governi ...

04/07/2018

Possibile contrazione per il mercato fotovoltaico

Bloomberg pubblica per la prima volta stime negative rispetto ala crescita del settore fotovoltaico nel 2018: per la prima volta le installazioni potrebbero diminuire, del 3% secondo uno scenario conservativo      Per la prima volta il ...

03/07/2018

Il fotovoltaico e i nuovi sistemi energetici per le citt

Innovazione e interconnessione sono i perni della rivoluzione energetica urbana.   a cura di Italia Solare     La connettività e i dati sono oggi i driver di sviluppo sociale, economico e tecnologico. L'integrazione tra componenti ...

26/06/2018

Come ottenere il massimo dal proprio impianto fotovoltaico

Un nuovo convegno di Italia Solare a Firenze il 29 giugno dedicato alle opportunità offerte dal fotovoltaico: market parity, PPA, accumuli, mercato elettrico e blockchain     Venerdì 29 giugno Firenze ospita il convegno ...

21/06/2018

Anno record per il fotovoltaico!

Pubblicato da SolarPower Europe il "Global Market Outlook 2018-2022": il 2017 è stato un altro anno da primato per il fotovoltaico che ha segnato un +30% e la domanda dovrebbe continuare a crescere fino al 2021     SolarPower Europe ...

18/06/2018

La stampa locale delle celle solari in perovskite pu salvaguardare le risorse

Un gruppo di ricerca dell’istituto Fraunhofer ISE ha sperimentato una nuova tecnica di produzione basata sulla perovskite e sull’inversione del classico ciclo produttivo delle celle solari. Il risultato? 12,6% di efficienza.   a cura di ...

15/06/2018

In leggero cale le installazioni di rinnovabili nel primo quadrimestre 2018

Diminuiscono del 4% rispetto al 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico, che complessivamente raggiungono 195 MW. L'osservatorio di Aprile di Anie Rinnovabili     ANIE Rinnovabili, associazione di ANIE ...