IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > L'eolico di alta quota: un brevetto italiano

L'eolico di alta quota: un brevetto italiano

L'Italia resta in gara sull'eolico anche attraverso tecnologie sperimentali. A Bruxelles, alla conferenza Sustainable development: a challenge for European research (26 - 28 maggio) viene presentata la relazione di Mario Milanese, docente di Controlli automatici al Politecnico di Torino, sull'eolico di alta quota. Il progetto consiste in alcune decine di aquiloni, mossi da un sistema di regolazione computerizzato, che si muovono a una quota compresa tra i 500 e gli 800 metri e servono a far girare una giostra capace di produrre energia.
Per costruire una centrale da mille megawatt, capace di sostenere circa un trentesimo del consumo elettrico italiano, basterebbe un'area di due chilometri di raggio. La centrale inoltre non ha bisogno di grandi pilastri verticali, che devono essere capaci di resistere frontalmente alla pressione del vento, perché tutto si basa sul movimento di rotazione impresso a una struttura cilindrica: le vele della giostra salgono in alto, la struttura resta a fior di terra. In questo tipo di eolico il punto critico non riguarda più la meccanica ma l'elettronica: il controllo dei bracci computerizzati che governano i cavi da tre millimetri degli aquiloni.
 
Fonte www.repubblica.it
 

TEMA TECNICO:

Idroelettrico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
28/10/2016

I dati delle rinnovabili nei primi 9 mesi. + 29% per il fotovoltaico

Pubblicato l'Osservatorio Anie Rinnovabili di settembre 2016, settore il leggera ripresa, con segnali positivi soprattutto per il fotovoltaico     Crescono nei primi 9 mesi del 2016 dell’1% le nuove installazioni di eolico, fotovoltaico e ...

23/09/2016

Aumentano del 6% le installazioni di fotovoltaico, eolico e idro

L'Osservatorio Anie Rinnovabili mostra la crescita del 6% delle installazioni di rinnovabili nel nostro paese da gennaio ad agosto 2016, rispetto allo scorso anno. Bene il fotovoltaico, eolico in crescita a luglio      L'Osservatorio ...

02/08/2016

Continua a crescere la quota di mercato delle energie rinnovabili

Dal nuovo Studio pubblicato dall’International Energy Agency emerge che le fonti rinnovabili sono oggi la seconda fonte di produzione di energia elettrica globale, dopo il carbone IEA pubblica un documento che evidenzia la crescita inarrestabile ...

28/07/2016

+ 46% per il fotovoltaico nel primo semestre 2016

Pubblicato l'Osservatorio Anie Rinnovabili, nei primi 6 mesi dell'anno, rispetto al 2015 cresce il fotovoltaico, calano eolico e idroelettrico    
Nonostante le nuove installazioni di eolico, fotovoltaico e idroelettrico nel I semestre 2016 ...

04/07/2016

Osservatorio rinnovabili, + 58% per il fotovoltaico nei primi 5 mesi

Anie Rinnovabili presenta l'Osservatorio dell'intero comparto a maggio che indica una situazione in miglioramento anche se le nuove installazioni sono in calo del 2%. I commenti sul decreto Rinnovabili non fotovoltaiche     L'Osservatorio di ...

13/06/2016

+ 38% per il fotovoltaico nel primo quadrimestre 2016

Diminuisce rispetto al 2015 la potenza connessa di fonti rinnovabili del 12%, ma migliora rispetto al dato sul primo trimestre 
ANIE Rinnovabili, comparto di ANIE Confindustria che raggruppa le imprese del settore delle fonti ...

20/05/2016

Strumento per rendere le rinnovabili più programmabili

  RSE presenta il nuovo portale per la consultazione gratuita di misure, stime da satellite e previsioni delle fonti rinnovabili non programmabili. La disponibilità delle FER, idroelettrico, fotovoltaico ed eolico, non è infatti nota e ...

11/05/2016

850mila impianti rinnovabili nei comuni italiani. Primato nella produzione di energia FV

  Investimenti, innovazioni tecnologiche e politiche internazionali per la lotta ai cambiamenti climatici, a partire dall'Accordo sul Clima di Parigi, stanno cambiando lo scenario energetico internazionale e le fonti rinnovabili hanno un ruolo ...