IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > L'European Green City Index

L'European Green City Index

Ha anche la facoltà morale di ospitare l’importantissimo Summit dell’ONU sul clima, perché Copenaghen è la più "verde" delle principali città in Europa, seguita da Stoccolma, Oslo, Vienna e Amsterdam. E’ il dato emerso da uno studio, voluto da Siemens, sulla sostenibilità ambientale, l'European Green City Index, presentato ieri al vertice delle Nazioni Unite a Copenhagen. Lo studio valuta 30 tra le principali città di 30 Paesi europei secondo otto categorie: emissioni di CO2; energia; edifici; trasporti; acqua; qualità dell'aria; rifiuti e utilizzo del territorio e governance ambientali. 


"Noi sosteniamo gli sforzi delle città, fornendo loro un insieme di dati standard”, ha detto il dottor Reinhold Achatz, Responsabile del Settore Ricerca e Tecnologia, l'unità centrale di ricerca della Siemens AG. "Le città possono utilizzare questo studio per dare priorità alla loro azioni per ridurre la loro impronta di carbonio. La nostra analisi indica che le città europee sono leader in termini di prestazioni ambientali”, ma anche che devono affrontare sfide formidabili. Per esempio, le fonti energetiche rinnovabili rappresentano a oggi solo il 7% per cento della fornitura di energia per queste città: un valore nettamente inferiore al target del 20% fissato dalla UE per il 2020. Sono, come noto, i centri urbani scandinavi a raggiungere i migliori risultati nella tutela ambientale (Copenhagen, per esempio, mira ad essere senza emissioni di carbonio entro il 2025). Le città dell'Est europeo, invece, difettano di attenzione ambientale. Ciò è in gran parte dovuto a un basso prodotto interno lordo e a oneri storici (tra cui la mancanza di attenzione verso la tutela dell'ambiente nei decenni precedenti). 

Una gradita sorpresa, infine: Roma primeggia tra le grandi metropoli europee per l’utilizzo di energie rinnovabili e raggiunge ottimi standard per le emissioni di CO2 (si attesta su valori inferiori a quelli espressi dalla media dell’Unione europea).

Conferenza stampa di "Green City Index" al Summit ONU di Copenaghen

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/01/2018

Crescono gli investimenti nelle rinnovabili

Pubblicato un nuovo Report di Bloomberg New Energy Finance che segnala che lo scorso anno gli investimenti in energie rinnovabili hanno raggiunto i 333,5 miliardi di dollari a livello mondiale, in crescita del 3% sul 2016     Nel 2017 gli ...

18/01/2018

Alzato dal PE il target su efficienza energetica. Rinnovabili dal 27% al 35%

Alzata dal Parlamento Europeo al 35% la quota di rinnovabili nel mix energetico e il target per efficienza energetica, 12% di energia da fonti rinnovabili nei trasporti      Il Parlamento Europeo, in seduta plenaria, ha votato la ...

18/01/2018

Guida alla scelta dei materiali sostenibili in edilizia

Legambiente presenta MaINN, la libreria dei materiali innovativi, salubri e sostenibili in edilizia. Strumento utile per architetti, progettisti e privati     MaINN è il nuovo portale lanciato da Legambiente e dedicato ai materiali ...

18/01/2018

Trasformare il trasporto grazie alle tecnologie rinnovabili

Il futuro verso la mobilità elettrica e sostenibile non è forse così lontano. Aumenta la competitività dei costi rispetto alle auto tradizionali, diminuiscono i tempi di ricarica     Il settore dei trasporti è ...

17/01/2018

Cos il metodo LCA e la sua applicazione in edilizia

Il metodo LCA permette di valutare gli impatti ambientali con riferimento all’intero ciclo di vita di un prodotto o di un servizio. Nasce in ambito industriale, ma ha grandi potenzialità applicato nel settore edile, offrendo uno strumento ...

15/01/2018

LEuropa rischia di non rispettare gli obiettivi rinnovabili al 2030

Per assicurare il rispetto del target del 27% di rinnovabili sui consumi l'Europa deve rivedere la propria strategia, focalizzanosi sulla decentralizzazione dei sistemi energetici      Il Rapporto recentemente pubblicato dalla ...

12/01/2018

Ancora pochi i mutui green

Nonostante la crescita dell’edilizia in legno, i mutui per la bioedilizia sono solo lo 0,47% delle richieste      Il mercato dell’edilizia in legno sta crescendo, tanto che nel 2° Rapporto Case ed edifici in legno 2015, ...

11/01/2018

Le idee pi innovative e sostenibili per unedilizia green

Selezionate le 10 aziende internazionali finaliste allo Startup Award con prodotti innovativi capaci di coniugare edilizia, uomo e natura     Torna a Klimahouse, in programma a Bolzano 24 al 27 gennaio prossimi, Klimahouse Startup ...